Eventi fuori dal comune

"Orecchiette nelle 'nchiosce" e "Vino è Musica" sono le due kermesse più attese dell'estate grottagliese, le due manifestazioni che permettono ogni anno di percorrere un suggestivo percorso enogastronomico tra le vie del quartiere delle ceramiche e di scoprire e riscoprire le tradizioni del territorio, il tutto accompagnato da ospiti d'eccezione e spettacoli.

Leggi tutto...

Vino è Musica, street food firmato dagli chef pugliesi

Nei giorni 31 Luglio e 1 Agosto iniziative, percorsi enogastronomici, spettacoli e arte animeranno Grottaglie (TA).
Lo street food offerti da Vino è Musica sono interamente firmati dagli chef pugliesi: Riccardo Barbera, Agostino Bartoli, Vito Netti e Vito Rossini che prepareranno lungo il quartiere delle Ceramiche il cibo di strada made in Puglia.


Vino, olio, musica, aria buona, degustazioni ad hoc e "cibi di strada", la Puglia che parla enogastronimico si sta preparando a sprigionare precisamente il suo unico quartiere delle Ceramiche, il 31 Luglio e il 1 Agosto, è pronto ad attendere migliaia di turisti, appassionati e curiosi per la V edizione di Vino è Musica.


Per quest'anno tra le tante novità che riguarderanno l'evento Vino è Musica, ci sarà il cibo di strada ovvero lo "street food made in Puglia", creato dai migliori chef pugliesi che si cimenteranno nella preparazione dal vivo di pietanze, farciture e condimenti "street" rappresentativi delle diverse aree della regione Puglia.
Gli chef e pizzaioli professionisti che presenteranno lo street food made in Puglia saranno Riccardo Barbera, Agostino Bartoli, Vito Netti e Vito Rossini.


Riccardo Barbera è pronto a dare la massima espressività alle materie prime di cui si rifornisce direttamente da pastori, macellai e casari dell'alta Murgia. Si presenterà attraverso un piatto fantasioso a base di insalata di grano duro con una serie di condimenti tra cui: cipolla di Acquaviva, barattieri, pomodorino fiaschetto, caprino e olio extravergine.
Grazie alla creatività dello chef Agostino Bartoli potremo degustare una vera e propria novità: il Kebab all'italiana con verdure locali e carne podolica.
La fantasia di Vito Netti ci regalerà una gustosissima bruschetta gourmet: bruschetta di pane arso con melanzana, cacio ricotta, pomodori infornati e capocollo di Martina Franca.
Vito Rossini, vice presidente dell'Associazione Pizzaioli Professionisti, ci proporrà e preparerà lui stesso, i famosi panzerotti e le deliziose pucce pugliesi.

Saranno disponibili alla degustazione anche frutta, friselline con pomodirini dell'agro grottagliese dell'Azienda Agricola Ciro Nigro e infine, ma non per ultime le bombette della storica macelleria di Grottaglie, Mimmo Cervellera.


Nei laboratori di degustazione a cura di IAS e Slowine, invece, si degusteranno, assieme a etichette di vino selezionate, le vere eccellenze food della Puglia:
1. il capocollo di Martina Franca del Salumificio Santoro (presidio Slow Food)
2. il Caciocavallo podolico del Gargano di Giuseppe Bramante (presidio Slow Food)
3. il Biscotto di Ceglie di Allegrinitaly di Maria Franco (presidio Slow Food)
4. il formaggio Don Carlo della Società Agricola F.lli Cassese, In Masseria
5. l'olio extravergine d'oliva del Frantoio D'Erchie
6. le friselle della Pregiata Forneria Lenti.


Saranno uniti tutti assieme, chef e aziende del territorio per garantire e offrire ai visitatori prodotti selezionati, controllati e certificati nella provenienza, in altri termini, prodotti ottimi e gustosissimi.

Tutti i piatti potranno essere degustati con più di 100 etichette di 29 aziende vitivinicole pugliesi.
L'evento è promosso dall'Associazione Intersezioni, organizzato da Qiblì e finanziato dall'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, con il sostegno del Gal Colline Joniche e Camera di Commercio di Taranto.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 328.4273428, mandare una mail a [email protected] oppure visitare le pagine:
Web: www.vinoemusica.it
Facebook: http://www.facebook.com/vinoemusica
Twitter: https://twitter.com/#!/VinoeMusica
Skype: vinoemusica

LE CANTINE:

1.A. TIBERIO
2.A.A. FABIANA
3.APOLLONIO
4.ATTANASIO
5.AZIENDA VINICOLA RIVERA
6.CANDIDO
7.CANTINE S. MARZANO
8.CANTINE TRE PINI
9.CARDONE VINI
10.CASTELLO MONACI
11.COLLI DELLA MURGIA
12.CP VINI
13.DON CAMILLO
14.ERMINIO CAMPA
15.I PASTINI
16.LAMA DI ROSE
17.MANDURINO
18.MICHELE CALO' & FIGLI
19.PODERI ANGELINI
20.POLVANERA
21.PRUVAS
22.SCHOLA SARMENTI
23.TENUTE CHIAROMONTE
24.TENUTE RUBINO
25.TENITE ZICARI
26.VIGNA FLORA
27.VIGNE MONACHE
28.VINI MARINELLI
29.VINICOLA SAVESE

Leggi tutto...

Vino è Musica: Giuria popolare d'eccezione per il secondo blind tasting

Grande attesa per il secondo blind tasting di Vino è Musica. La rassegna enogastronomica di Grottaglie (Ta), in programma il 31 Luglio e il 1 Agosto, offre per questa sua V edizione numerose novità tra le quali una giuria popolare d'eccezione come protagonista del secondo premio enologico Vino è Musica, che affiancherà una giuria tecnica di esperti.

Le due giurie cosegneranno un premio alle etichette pugliesi che rappresenteranno le tipicità del vitigno di appartenenza: primitivo, rosati da vitigno utoctono (Primitivo, Negroamaro, Montepulciano, Malvasia, Nero di Troia, Bombino, Susumaniello) e bianco (Fiano, Minutolo).

Vino è Musica è organizzato dall'Associazione Propapilla e promosso dall'associazione Intersezioni.

Il 30 Luglio, la giuria popolare sarà a Ceglie Messapica presso il Relais La Fontanina per testare i vini proposti al bling tasting dai vari produttori che saranno presenti alla cena assieme agli organizzatori. In abbinamento ai vini saranno preparati per l'occasione una serie di piatti dallo chef Francesco Nacci.

La giuria popolare, composta da volti noti dello spettacolo e gente appassionata di vino, sarà presieduta da degustatori tecnici capaci di coordinare le attività di degustazione: Paolo Bargelloni (wine blogger, Istintoprimitivo), Giuseppe Barretta (Giornalista free lance, Gnammm, Salsamentarius), Gianni Marsella (Ristoratore, Ristorante Enoteca La Cuccagna Giro di Vite di Crispiano (TA). Si cimenteranno nella degustazione: Paolo Sassanelli (Attore di Cinema e televisione), Marit Nissen (Attrice di Cinema e televisione), Giuseppe Marco Albano (Scrittore, sceneggiatore
e regista), Ciro De Angelis (Avvocato civilista), Mimmo Antonazzo (Dipendente Pubblico), Annalisa Alemanno (Associazione di volontariato), Giuseppe Terminiello (Ingegnere), Paola Basta (Imprenditrice), Simona Giacobbi (Giornalista). In questa occasione saranno decretati i vincitori della sezione "Vino a cena".

Proseguendo con il secondo appuntamento, il 31 Luglio nella stessa location, le 28 aziende pugliesi prenderanno parte alle seconda degustazione alla cieca, con la presenza di una commissione d'assaggio di alto profilo che esprimerà il proprio verdetto per la sezione "Banco tecnico".
Il presidente Luciano Pignataro (Il Mattino, LucianoPignatarowineblog), Lino Carparelli (Enologo), Andrea Terraneo (Presidente di Vinarius, Associazione delle enoteche italiane), Michele Peragine (Giornalista Rai3), Antonio Muci (Giornalista de Il Quotidiano) testeranno i campioni delle cantine partecipanti a Vino è Musica per selezionare i vini delle etichette che meglio corrispondono nelle loro caratteristiche organolettiche ai tratti identitari del vitigno di origine e che meglio riescono ad interpretarli.


La premiazione avverà il 31 Luglio alle 18, presso il Castello Episcopio di Grottaglie, durante il convegno di chiusura lavori del blind-tasting e l'inaugurazione della manifestazione al pubblico Vino è Musica.

Partner d'eccezione del blind tasting sarà l'Associazione Propapilla che assieme all'Associazione Intersezioni favorirà la conoscenza e la diffusione del made in Puglia, soprattutto ponendo una particolare attenzione al lavoro e all'impegno dei produttori delle nostre aziende vitivinicole rappresentanti una delle eccellenze della nostra regione.

"Negli ultimi 50 anni c'è stata una vera e propria rivoluzione nel mondo del vino. Sempre più persone si sono scoperti appassionati ed esperti di vino. Così, da semplice bevanda, il vino è diventato sempre più importante e di moda: se ne beve molto meno di un tempo, ma se ne parla molto di più. Per un prodotto come il vino pugliese che negli ultimi anni sta ricevendo riconoscimenti nazionali ed internazionali, è importante la valutazione da parte di una giuria di tecnici ma, riteniamo che sia altresì importante il parere del consumatore "finale". - afferma Ida De Carolis, presidente dell'associazione Intersezioni - Ed è per questo che quest'anno per la seconda edizione del Blind Tasting abbiamo voluto coinvolgere due giurie, tecnici e consumatori "d'eccezione" (volti noti dello spettacolo, assaggiatori, enoappasionati). Un esperimento, un gioco, ma fatto seguendo tutte le regole di una degustazione alla cieca".

L'evento è promosso dall'Associazione Intersezioni, organizzato da Qiblì e finanziato dall'assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, con il sostegno del Gal Colline Joniche e Camera di Commercio di Taranto.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 328.4273428, mandare una mail a [email protected] oppure visitare le pagine:
Web: www.vinoemusica.it
Facebook: http://www.facebook.com/vinoemusica
Twitter: https://twitter.com/#!/VinoeMusica
Skype: vinoemusica

 

LE CANTINE

1. A. TIBERIO
2. A.A. FABIANA
3. APOLLONIO
4. ATTANASIO
5. AZIENDA VINICOLA RIVERA
6. CANDIDO
7. CANTINE S. MARZANO
8. CANTINE TRE PINI
9. CARDONE VINI
10.COLLI DELLA MURGIA
11.CP VINI
12.DON CAMILLO
13.ERMINIO CAMPA
14.I PASTINI
15.LAMA DI ROSE
16.MANDURINO
17.MICHELE CALO' & FIGLI
18.PODERI ANGELINI
19.POLVANERA
20.PRUVAS
21.SCHOLA SARMENTI
22.TENUTE CHIAROMONTE
23.TENUTE RUBINO
24.TENITE ZICARI
25.VIGNA FLORA
26.VIGNE MONACHE
27.VINI MARINELLI
28.VINICOLA SAVESE

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up