Il movimento "LIBERA...MENTE" promuove legge per valorizzare la Ceramica Artistica e Tradizionale

Il movimento "LIBERA...MENTE" di Grottaglie, recentemente, ha accolto positivamente una proposta di legge intrapresa dalla Regione Campania sulla valorizzazione del settore della ceramica artistica e tradizionale, e ha promosso l'iniziativa a livello locale.

Di recente la III Commissione Consiliare permanente della Regione Campania ha approvato all'unanimità una proposta di legge volta alla disciplina e alla valorizzazione dei "percorsi della Ceramica Artistica e Tradizionale in Campania".

L'ideatore dell'iniziativa Marco Senatore, nonchè Assessore alle Attività produttive e Turismo del Comune di Cava de' Terreni commenta l'iniziativa: "La legge potrà dare slancio sicuramente e simultaneamente al comparto ceramico e a quello turistico in Campania".

Nei giorni scorsi, il Movimento Civico Politico Culturale "LIBERA...MENTE", in un incontro di gruppo, ha discusso della notizia e ha condiviso  l'opinione che siffatta iniziativa potrebbe essere proposta anche a livello locale, in particolare dal Comune di Grottaglie insieme al Comune di Laterza (ambedue Città di antica tradizione ceramica, associate all'AICC).

Il Movimento propone alla Regione Puglia di attivare un analogo iter formale normativo poichè ritenuta una importante occasione per qualificare la cultura di comunità e per incentivare i settori produttivi dell'artigianato e del turismo di area.

Mettendo in azione le opportune procedure in Puglia, si otterrebbe un importante e strategico riconoscimento di itinerari e cammini, finalizzati alla conoscenza e alla valorizzazione dei luoghi storici e dei luoghi naturali, tra loro collegati dalla lavorazione dei manufatti di argilla e serviti da una idonea offerta alberghiera, gastronomica e rurale.

I "LIBERA...MENTE" contribuendo attivamente con tutte le proprie forze alla prosecuzione dell'impresa, interpellano le Istituzioni Comunali e Regionali con lo scopo di stabilire accordi con il Comune di Cava de' Tirreni, per un cortese plauso e per acquisire ulteriori informazioni. Il movimento suggerisce inoltre al Sindaco di Grottaglie, immediati contatti con i Consiglieri regionali eletti, in modo da avviare un dialogo con la Regione Puglia e con L'AICC per ottenere il necessario supporto. 

Leggi tutto...

Il territorio Jonico come punto fermo del turismo

C'è un'altra Italia, quella del turismo verde e che guarda alla Puglia come nuova destinazione da scoprire. Proprio la zona di Taranto, patria degli itinerari emozionali del portale www.greenroad.it che ora coinvolgono anche Basilicata e Calabria, cerca di trasmettere un chiaro messaggio: il problema ambientale c'è ma è limitato e sotto controllo. Si volta pagina, quindi, e i risultati cominciano ad arrivare con pagine di quotidiani nazionali che ne parlano.

Leggi tutto...

L'Europa aiuta i piccoli comuni

Le elezioni europee sono alle porte e le correnti di pensiero si alternano tra euroscettici e non, apportando tesi contrastanti sull'utilità della nostra permanenza nella Comunità Europea. Senza entrare nel merito della questione i 500milioni di euro destinati ai piccoli comuni per lo sviluppo di itinerari turistico-culturali faranno piacere ad entrambi le fazioni.

Leggi tutto...

Grottaglie alla Bit 2012 con la Settimana Santa e Patroni di Puglia

 

La Città delle Ceramiche ancora una volta protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano dal 16 al 19 Febbraio 2012, con i Riti della Settimana Santa e Patroni di Puglia.
 Nell’occasione l'associazione Opera di Molfetta in collaborazione con l’assessorato al turismo della Regione Puglia  (che collabora con l’amministrazione comunale dal 2009 con l’avvio del progetto dei riti della Settimana Santa) presenta Patroni di Puglia: la Festa, uno dei progetti di promozione turistica, religiosa e culturale dei più importanti appuntamenti annuali che connotano le nostre città.
Hanno aderito ben 30 comuni tra cui Grottaglie e che ha come capofila e main sponsor l’Assessorato al Mediterraneo, alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia,gli obiettivi sono fondamentalmente quattro: il potenziamento del circuito del turismo culturale religioso, promozione e sviluppo del rapporto fra tradizione e innovazione, destagionalizzazione dei flussi turistici, una più completa fruizione dei beni monumentali, artistici, archeologici e naturalistici” .
Il progetto di promozione turistica, religioso e culturale - iniziato dal passato assessore al Turismo del Comune di Grottaglie Vito Nicola Cavallo e raccolto da Anna Ballo - ed in particolare di “Patroni di Puglia”, rappresenta un excursus, lungo i ricchi sentieri della tradizione popolare e della produzione storico-tradizionale della puglia, un universo la cui lettura passa dal folklore alla poetica della narrativa popolare, dai rituali ai culti religiosi. La promozione integrata del territorio, a partire dagli eventi religiosi e culturali, permetterà ancor più di valorizzare le particolari attrattive naturalistiche, enogastronomiche e produttive in generale, di scoprire territori sorprendentemente ricchi di storia e tradizioni, favorireun turismo sostenibile destagionalizzato, moltiplicando le opportunità e le occasioni di sviluppo sociale e culturale della nostra regione.
Le feste patronali sono state divise in diversi itinerari: le sagre a mare, i carri trionfali, i pellegrinaggi, i cortei storici, i fuochi e le luci (intese come luminarie). Si può visitare il sito in costruzione www.patronidipuglia.it ed il link di Facebook con le suggestive immagini di S.Ciro (http://www.facebook.com/media/set/?set=a.181891378572614.40770.176131112481974&ty).
Si rafforza dunque l’offerta turistica della nostra città che l’ha vista protagonista negli anni passati con i riti della Settimana Santa (www.settimanasantainpuglia.it), ed infatti il 16 Febbraio ore 16, 30 Padiglione 1  nello stand della regione Puglia , a Milano, durante la conferenza di presentazione dei percorsi turistici “Puglia, nel cuore dell’anima” ,le feste patronali dei “Patroni di Puglia” sarà  proiettato l’interessante e suggestivo filmato dedicato al progetto “Settimana Santa in Puglia” di cui è parte integrante la città di Grottaglie, interverranno Silvia Godelli  assessore al Mediterraneo,cultura e turismo della regione Puglia, dott. Giancarlo Piccirillo  direttore Puglia promozione, Valentina Neglia di Puglia Events , Federico Ceschin, coordinatore Bitrel e Gaetano Armenio  presidente associazione culturale Opera di Molfetta.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up