Si impicca dopo lite col fidanzato

Una ragazza 22enne di Nociglia, nel Salento, si è impiccata ad un albero con la tracolla della borsa in una zona di campagna alla periferia del paese. Pare che prima di compiere il tragico gesto avesse litigato col ragazzo e pronunciato al telefono con lui la frase: "mi avrai sulla coscienza". Sono stati i genitori a lanciare l'allarme ai Carabinieri dopo che non l'hanno vista rientrare in casa ieri sera.

Leggi tutto...

Taranto: ventenne salvata dal suicidio

Ancora mal di vivere a Taranto: nella notte, intorno alle ore 3:00, una ragazza di 20 anni ha tentato il suicidio da un albergo sito in Viale Virgilio. I Carabinieri ed i Vigili del Fuoco sono intervenuti prontamente sul posto, riuscendo a scongiurare il peggio. La giovane, fortunatamente, sta bene.

Leggi tutto...

Ancora un suicidio a Taranto

Ancora un caso di suicidio a Taranto: oggi pomeriggio un ragazzo di 23 anni si è impiccato nel bagno di una villa in località "Le Canne"  presso Marina di Pulsano. Sul posto i Carabinieri del Comando di Manduria per avviare le indagini. Sconosciuti al momento i motivi che hanno spinto il giovane a compiere tale tragico gesto che ha lasciato nella disperazione parenti ed amici.

Leggi tutto...

37enne tenta il suicidio a Taranto

Questa mattina, un uomo di 37 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone dell'abitazione dei genitori a Taranto facendo un volo di circa 15 metri prima di cadere violentemente sull'asfalto sottostante. Sconvolti i famigliari ed i passanti che hanno assistito alla tragica scena. Sul posto i sanitari del 118 che hanno trasportato d'urgenza l'uomo, che ora versa in gravissime condizioni, presso l'Ospedale "SS. Annunziata" di Taranto. Ancora sconosciuti i motivi che hanno spinto l'uomo a compiere tale gesto.

Leggi tutto...

Taranto: Un 26enne si suicida sul lungomare

Una delusione d' amore, sarebbe questo, secondo quanto lasciato scritto da lui stesso, il motivo del suicidio di un 26enne a Taranto. Il ragazzo si è ucciso lanciandosi dal parapetto del lungomare all' altezza del monumento al marinaio. Il corpo è stato scoperto da alcuni passanti, anche se, secondo un primo esame del medico legale, il decesso risalirebbe alla notte scorsa.

Leggi tutto...

Tentato suicidio a Taranto

E' accaduto ieri, intorno alle ore 12:00, in Via Mazzini a Taranto: un anziano di 74 anni ha tentato di togliersi la vita, impiccandosi. L'uomo aveva manifestato il suo intento al figlio telefonicamente. Immediato l'allarme da parte di quest'ultimo alla Polizia della Stazione di Taranto che, intervenuta subito sul posto indicato, ha notato un uomo all'interno di un balcone mentre sistemava uno sgabello tra gli infissi e la ringhiera. Così, mentre la zona veniva sgomberata, un militare dalla strada cercava di distrarre l'anziano mentre un altro lo raggiungeva nell'abitazione. Fortunatamente la porta non era stata chiusa con mandate. L'anziano è stato ritrovato già col cappio al collo tenuto in maniera salda al telaio degli infissi, in procinto di lanciarsi nel vuoto. L'agente è riuscito a bloccarlo in tempo. Accorsi sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il 74enne presso l'ospedale "S. G. Moscati" privo di sensi e con ferite sanguinanti al collo. Sconosciute ancora le cause che hanno portato al tragico gesto.

Leggi tutto...

Tragedia a Crispiano: Colpisce la moglie e poi si suicida

Tragedia nel tardo pomeriggio di ieri a Crispiano, un uomo di origini albanesi di 81 anni ha ferito la moglie alla testa al culmine di una lite, per poi togliersi la vita mentre la donna era corsa fuori a cercare aiuto.

Secondo quanto riportato dai vicini, le liti tra i due erano sempre più frequenti , ma nessuno avrebbe mai immaginato che quei dissidi avrebbero avuto un epilogo cosi' drammatico. Secondo i Carabinieri, l' uomo, avrebbe prima tentato di uccidere la moglie e poi si sarebbe tolto la vita.

La tragedia e' avvenuta in un appartamento del centro. La coppia avrebbe iniziato a litigare per motivi riconducibili alla vita di famiglia. All'improvviso l'anziano ha colpito violentemente la moglie, anch'ella di origini albanesi di 64 anni, con un corpo contundente. La donna, uscita da casa spaventata e di corsa per chiedere aiuto ai vicini, senza sapere che la rabbia del marito si sarebbe ritorta contro lui stesso, al rientro avrebbe trovato il marito in cantina già privo di vita.

Leggi tutto...

Muore una donna sul lungomare di Taranto

Dramma questa sera sul lungomare di Taranto, nella zona vicina al monumento al Marinaio: poco dopo la mezzanotte una ragazza di 25 anni si è suicidata lanciandosi nel vuoto. Sul posto giunte subito le forze dell'ordine per i rilievi del caso.
Inutili i soccorsi da parte degli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up