A Grottaglie la stagione teatrale per i ragazzi

Il Comune di Grottaglie ed il Teatro Pubblico Pugliese hanno scelto di destinare eguale attenzione ai cittadini adulti e piccoli, mettendo a punto due diverse programmazioni teatrali che avranno inizio a pochi giorni di distanza tra loro: domenica 25 gennaio ci sarà il primo spettacolo di "Fiabe a teatro, con mamma e papà" ed giovedì 29 gennaio il popolare attore Biagio Izzo darà inizio alla stagione teatrale serale.

Leggi tutto...

NATALE 2014: mostre, spettacoli e festeggiamenti

Quello previsto per Grottaglie in occasione del Natale è un calendario ricco di iniziative, per grandi e piccini.
Di seguito tutti gli eventi:

MOSTRE:

XXXV Mostra del Presepe : 8 dicembre 2014 – 6 gennaio 2015 presso Castello Episcopio – tutti i giorni: 10.00-13.00/17.00-21.00
HISTORIAE PICTAE opere di Francesco e Antonio Spagnulo: 4 dicembre 2014 – 8 gennaio 2015 presso Sala esposizioni ex Associazione Culturale Camini (via Battista, 24 Centro Storico) – tutti i giorni: 16.00-21.00; sabato, domenica e festivi: 9.00-13.00/17.00-21.00
CADEAU NATALIZIO 2014. Mostra creativa femminile a cura di GIAM Laboratorio Donna Gruppo Creativo presso Palazzo De Felice – tutti i giorni: 17.00-20.00; domenica e festivi: 10.00-12.00/17.00-20.00
"DA C'ERA UNA VOLTA a SCI SCI SCI.... BUM!" ...la favola continua....10 anni di noi (mostra di elementi scenici, costumi, foto) a cura della Compagnia Teatrale "I SENZA VERGOGNA": 6 dicembre 2014 – 6 gennaio 2015 presso Castello Episcopio – tutti i giorni: 10.00-13.00/17.00-21.00

EVENTI E SPETTACOLI

Concerto "NATALE IN MUSICA" IV edizione, Coro Scuola Primaria "INCANTEVOLI NOTE" a cura dell'"Istituto Comprensivo F. G. Pignatelli": 11 dicembre 2014 presso Chiesa S. Maria in Campitelli dalle ore 19.30
L'OFFICINA DI BABBO NATALE (consegna anche tu la tua letterina nelle mani di Babbo Natale) a cura dell'"Associazione di Promozione Sociale Macchià": 12 dicembre 2014 presso Officina Collettiva, Via S. Francesco De Geronimo, 3 dalle ore 18.30
MAGIE DI NATALE (Trampolieri, Sputafuoco, Acrobati, Teatro delle Marionette, Clown, Sei "Babbi Natale" con slitta e cavallo, Mascotte di Minnie, Peppa Pig, Topolino, Spiderman, Pinocchio, il Mercatino di Natale, Baby dance, trucca bimbi e tante altre attrazioni) evento organizzato da INDDE - industria di idee: 14 dicembre 2014 presso Piazza Principe di Piemonte dalle ore 16.30
III EDIZIONE MERCATINI DI NATALE a cura della Pro Loco: 14 dicembre 2014 presso Vecchia Piazza Mercato, Via delle Torri: inaugurazione ore 10.30. Fino al 21 dicembre: 8.30-13.00/17.00-20.00

INCONTRI CULTURALI

IL SABATO CULTURALE, Incontro – Dibattito Verso il terzo centenario della morte. Riscoprire San Francesco De Geronimo, relaziona prof. Rosario Quaranta, storico, scrittore, saggista : 13 dicembre 2014 presso Biblioteca "San Francesco De Geronimo" Centro Monticello, Via C. Marx, 1 dalle ore 18.30
VIABILITA' MEDIEVALE E SANTUARI RUPESTRI a cura del Rotary Club di Grottaglie: 13 dicembre 2014 presso Liceo Artistico "Vincenzo Calò" , Via J. Della Quercia, 1 dalle ore 9.00

FESTEGGIAMENTI RELIGIOSI

FESTA DI SANTA LUCIA (benedizione e accensione di un piccolo falò, fuochi pirotecnici, pettolata, spettacolo musicale prenatalizio degli alunni dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco" plessi "Pellari" e "Giovanni Paolo II") a cura della Parrocchia Colleggiata "Maria SS. Annunziata" Chiesa Madre: 13 dicembre 2014 presso Chiesa Madre, Piazza Regina Margherita | Programma Civile dalle ore 18.45.

Leggi tutto...

Alabrese: "Grande successo dell'estate grottagliese"

Tramite comunicato dal comune il sindaco Alabrese si dimostra soddisfatto dell'estate grottagliese e del ricco programma di eventi che si sono svolti tra le vie della città delle ceramcihe: "Il ricco tabellone estivo che ha caratterizzato l'estate della cultura, del gusto, della musica e dello spettacolo a Grottaglie, ha già visto completarsi quelli che sono stati gli appuntamenti più attesi. Si sono già svolti, infatti, gli eventi di maggiore richiamo turistico, vale a dire, nell'ordine: il grande concerto di Vinicio Capossela, Gusto e Spettacolo (musica, polpette e degustazione), Vino è...Musica, Orecchiette nelle 'nchiosce, La Notte dei Briganti, Taranta Folk Fest – Pizzicati int'allù Core."

Leggi tutto...

Grottaglie tra mostre e spettacoli

MOSTRE

Fino al 28 settembre | tutti i giorni, ore 10-13 e 17-21 (i sabati dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 23) | Castello Episcopio: "Mostra Della Ceramica – Forme Antiche Nuove Idee";

12 agosto, martedì | ore 19,00 | Bottega Chindemi: Serata-incontro "Omaggio a Bruno Canova, Partigiano e Artista", fino al 31 settembre | tutti i giorni, ore 16-21 | Bottega Chindemi, Via Crispi 8, 8/A: "Chindemi Art, pittura & ceramica";

fino al 31 settembre | tutti i giorni, ore 18.30-22 | Casa Vestita, Via Crispi 53: "InMENSA, Ceramiche da mensa dal '500 al '900 di Grottaglie";

fino al 13 agosto | ore 18.30-22.30 | Palazzo Simeone, Via Vitt. Emanuele II, 16: 意大利制造 'Made in Italy' di Giorgio Di Palma e Dario Miale;

fino al 17 agosto | tutti i giorni, ore 9.30-12.30/18-21 | Via Rubichi, 6: Personale di Pittura "Tormento ed Estasi" di Guido Francone.

SPETTACOLI

13 agosto, mercoledì | ore 19 | Centro Diurno "Porto Franco" – D.A.S.T., Via Cervi snc: Danze Popolari e Balli Sociali, Degustazioni di Prodoti Tipici, Proiezione Film;

16 agosto, sabato| ore 21 | Castello Episcopio, Giardino Mediterraneo: Teatro dei Pumi, secondo spettacolo "Natale in Casa Scarogna".

Leggi tutto...

Verona brucia musical, il nuovo spettacolo di Aldo Liotino

Sabato 22 marzo, presso il teatro Monticello di Grottaglie, in via Karl Marx 1, andrà in scena "Verona brucia musical", diretto da Aldo Liotino e prodotto dalla Musicology Service e dalla compagnia Musical Essedue.
Lo spettacolo, suddiviso in due atti, si presenta come una libera reinterpretazione della tragedia shakesperiana di Romeo e Giulietta, nel quale però i sentimenti amorosi convivono con le difficoltà della crisi economica ed ideologica dell'epoca shakesperiana ed attuale. La storica rivalità tra le famiglie Montecchi e Capuleti rivive nel musical di Liotino, rompendone però la classicità della tragedia, a favore di una maggiore audacia, rispecchiata anche da una scenografia e una scelta dei costumi assolutamente inedita.
Aldo Liotino, cantante tarantino con numerosi anni di carriera alle spalle, ha condiviso le scene con celebrità del calibro di Anna Tatangelo, Viola Valentino, Cherlyl Porter, ecc. Inoltre ha vinto per due anni consecutivi nella manifestazione "Una voce per Sanremo", il premio della critica nel concorso "Città di Miragica" (consegnatoli da Platinette e Charlie Rapino), l'accesso alla fase finale all'Accademia di Sanremo, il premio "Nuovi Talenti" consegnatogli dalle cariche più alte di Mediaset e quello del "Teatro giovani ragazzi" presso Serra San Quirico.
L'ingresso a teatro è per le ore 19.30 e l'inizio dello spettacolo è previsto per le ore 20.00. Costo del biglietto: 7 euro.
Per maggiori informazioni contattare il numero: 3351244430.

Leggi tutto...

"Olimpiadi In" Latiano. Giovedì 17 maggio le gare sportive e gli spettacoli dedicati ai disabili

 

Come è ormai tradizione, giovedì 17 maggio, si svolgeranno a Latiano, le “Olimpiadi In”, il grande evento nazionale, ricco di giochi, gare sportive e spettacoli per diverse centinaia di cittadini portatori di disagio psichico e fisico, che per ben tre anni ha ottenuto l'alto riconoscimento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
L’esclusione sociale, il pregiudizio e lo stigma verso le persone fragili non si contrastano con le parole e con le buone intenzioni, sono necessarie azioni e pratiche capaci di coinvolgere cittadini abili e diversamente abili intorno a progetti comuni” è questo il motto che accompagna le Olimpiadi In che coinvolgono ogni anno diverse centinaia di atleti, operatori, familiari evolontari che per un giorno  invaderanno la cittadina di Latiano per affermare i diritti e la dignità dei cittadini diversamente abili, contrastando il pregiudizio, lo stigma e l'esclusione dei più deboli.
Il programma della manifestazione (che verrà presentanta dall'attore e regista Gino Cesaria) prevede alle 15:00 il corteo degli atleti che in un clima di festa e di goliardia sfileranno per le vie della città, accompagnati dal “drago stigma” (mascotte dell’evento), i musicisti e gli sbandieratori. Le Olimpiadi entreranno nel vivo con la IV Maratona Solidale, aperta indistintamente a tutti i cittadini, compresi i bambini delle scuole primarie, con premi riservati alle varie fasce di età e di condizione di salute. La gara, organizzata dalla Cooperativa Sociale “Città Solidale” in collaborazione con l’Anpis, con la Uisp, i Dsm, le Associazioni dei Familiari e le scuole di ogni ordine e grado, si svolgerà nel centro storico di Latiano su un circuito stradale urbano, nei pressi di piazza Umberto I°, per un percorso di circa un km.
A seguire ci saranno i giochi: tiro alla fune, vai a pesca del personaggio, centra il campanaccio...al buio, squadre allo “sbaraglio”. La serata si concluderà con un grande spettacolo allietato da canti popolari, danze folkloristiche, artisti di strada e dal comico Carlo Frisi, imitatore e cabarettista del Bagaglino. Il tutto per testimoniare con azioni concrete, così come Città Solidale ci dimostra da ormai tanti anni, che è possibile vincere il pregiudizio verso le persone portatrici di disagio e sofferenze fisiche e psicologiche, che è possibile realizzare comunità accoglienti dove ciascuno è differente e al contempo uguale nei diritti e nelle opportunità e dove il tratto caratteristico e unificante è il riconoscimento della dignità della persona e la solidarietà verso i più deboli.
Dimostrazione che la follia, condizione della vita, non è una condanna irreversibile, ma può essere domata e vinta purché le persone vengono curate con intelligenza, liberate dalle costrizioni fisiche e chimiche, reinserite nei circuiti della famiglia, del lavoro e della società.
Il messaggio delle "Olimpiadi In" è forte e chiaro e non riguarda solo una fascia di cittadini, ma richiama tutti alla consapevolezza della necessità del cambiamento, della responsabilità, dell’apertura all’Altro. La salute mentale di una comunità è un compito che spetta a tutti, istituzioni, associazioni, imprese, cittadini, non solo ai servizi sanitari e sociali preposti.
 
Queste le associazioni che hanno aderito ai giochi: la cooperativa sociale "Il blue" di Carosino, il centro sociale polivalente per disabili psichici di Oria, la cooperativa sociale "La voce delle onde" (Crap e C.d.) di Fasano, la cooperativa Sol Levante Crap "La ginestra" di Manduria, il Crap Minerva di Turi, il centro diurno Epass di Grottaglie, il centro diurno Reverie di Locorotondo, l'opera Beato Bartolo Longo di Latiano, il Crap Don Tonino Bello "Mitag" di Brindisi, l'Aias di Ceglie Messapica, l'Associazione Itaca di Troia, il Crap San Vincenzo di San Michele Salentino, il Cavs coordinamento associazioni volontariato sociale di Oria e infine la Csm, la cooperativa Seriana 2000 (centro diurno D'Enghien), la cooperativa Spazi nuovi (Crap Tamburi e centro diurno Basaglia) tutte di Taranto
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up