20 dicembre 2014: “Festa del socio” del Gruppo Grotte Grottaglie

Conclusosi il 18° corso di speleologia tenuto dal Gruppo Grotte Grottaglie. I partecipanti, un gruppo composto da quattro donne e cinque uomini provenienti da tutte le province pugliesi, riceveranno l'attestato di frequenza sabato 20 dicembre 2014 nella meravigliosa cornice dell'Eremo di Grottaglie, sede del G.G.G.
Nell'arco di un mese, oltre ad aver effettuato esercitazioni in parete ogni domenica, i corsisti hanno esplorato la Grave Palese a Martina Franca, la Cava Zaccaria ad Ostuni e la Grotta del Cuoco a Villa Castelli. Il tutto si è concluso il 16 novembre con l'escursione alla Grotta "Serra del gufo": 139 metri di profondità nel Parco della Cessuta, in Calabria. A supportare tali iniziative c'era la competenza degli esperti del Gruppo Grotte Grottaglie: Gianluca Selleri (geologia), Michele Custodero (cartografia), Ciro Danucci (avviamento campo), Gianclaudio Sannicola (speleologia urbana), Enzo Massaro (speleo subacquea), Alessandro Albertini e Carmelo De Giorgi (storia della speleologia), Giuseppe Leone (progressione verticale e orizzontale in grotta) e Mino Leone (sicurezza in grotta).

"Dopo l'estenuante organizzazione della manifestazione nazionale "Puglia Underground 2014 - acqua, pietra e vertigini", evento che ci ha dato grosse soddisfazioni – spiega il presidente del GGG Ciro De Summa – i ragazzi hanno ripreso con entusiasmo le attività del nostro gruppo. Attività che da tre anni a questa parte hanno visto ampliare notevolmente le specialità proposte: dal canyoning al torrentismo, dalla speleologia al trekking fino all'arrampicata. Ogni domenica, un gruppo di soci è impegnato in escursioni per seguire tutte le discipline. Tante le persone che, grazie all'impegno di tutti gli associati, si sono avvicinati a questi mondi".

La "Festa del socio" di fine anno, durante la quale verranno consegnati gli attestati di partecipazione al corso suddetto, sarà anche l'occasione per ripercorrere tutte le attività svolte e i traguardi tagliati durante il 2014, fra cui la nomina, qualche settimana fa, di Vincenzo Martimucci - associato e socio onorario del GGG - alla presidenza della SSI (società speleologica italiana).

Leggi tutto...

Conclusa l'avventura di Puglia Underground

«La meravigliosa avventura di "Puglia Underground 2014 – acqua, pietre e vertigini" è terminata. È stato faticoso organizzare l'evento, ma ne è valsa la pena. Fortunatamente, neanche la pioggia ci ha fermato».
Lunedì 2 giugno si è concluso l'evento speleologico nazionale dell'anno "Puglia Underground 2014 – acqua, pietre e vertigini" e il presidente del Gruppo Grotte Grottaglie Ciro De Summa, con un post su facebook, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno preso parte all'evento.

Leggi tutto...

Tutto pronto per “Puglia Underground 2014"

Nella magnifica cornice dell'Eremo di Grottaglie, sede del Gruppo Grotte Grottaglie, sarà inaugurato domani alle ore 19:00 "Puglia Underground 2014 – acqua, pietra e vertigini". Migliaia gli esperti e gli amanti del settore che giungeranno da ogni parte d'Italia per partecipare all'evento speleologico nazionale dell'anno. Un evento che si terrà dal 30 maggio al 2 giugno fra le province di Taranto e Brindisi.

Leggi tutto...

Prove generali di speleologia

Mancano due settimane all'inizio di "Puglia Underground 2014 - Acqua, pietra e vertigini...", evento che quest'anno ha trasformato l'annuale appuntamento regionale di "Spelaion", nel raduno speleologico nazionale 2014.
Dal 30 maggio al 2 giugno, le province di Brindisi e Taranto faranno da cornice ad un evento che porterà in Puglia dalle 2000 alle 4000 persone.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up