"M'illumino di meno": anche Lecce aderisce al Risparmio Energetico

Anche quest'anno è avvenuta "M'illumino di meno", la campagna di sensibilizzazione sul Risparmio energetico celebrata in particolar modo il 13 Febbraio, un'iniziativa promossa dal programma radiofonico "Caterpillar" di Radio2 a cui ha aderito anche Lecce che ha spento le luci dalle 18:30 alle 19:00press, o il Palazzo del Seggio, "Sedile" situato in piazza Sant'Oronzo.

Leggi tutto...

Sul litorale ionico scatta l’ora di "Mare per tutti"‏

  • Pubblicato in Sociale

Eclatanti azioni di sensibilizzazione nella mattinata, intrattenimento di varia natura dal tardo pomeriggio in poi. Questo, in sintesi, lo schema del ciclo di iniziative denominato Mare per tutti, mirato a sensibilizzare le istituzioni e l'opinione pubblica sullo scottante tema dell'accessibilità alla spiaggia e al mare da parte di tutti, in provincia di Taranto.

Leggi tutto...

"Una scelta di vita": a Grottaglie lo spettacolo che educa al riciclo

 

Arriva a Grottaglie, il tour teatrale di “Una scelta di vita”, lo spettacolo che racconta a ragazzi e adulti il riciclo dei materiali cellulosici da un punto di vista “inedito”: come “scelta di vita”, appunto. 
L’appuntamento è il 18/11 alle ore 9.00 e alle ore 11.00 c/o il Liceo Artistico Statale “V. Calò”- Via Jacopo della Quercia, 1.
Lo spettacolo è organizzato da Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo di Imballaggi a base Cellulosica) in collaborazione con il Comune di Grottaglie e Serveco.
 “Con questo spettacolo mi rivolgo soprattutto ai giovani” ha dichiarato Luca Pagliari, autore e presentatore dello spettacolo “cercando di costruire sul palco un rapporto interattivo. Non voglio mettermi in cattedra, né voglio atteggiarmi ad insegnante. Semplicemente cerco di trasmettere dei messaggi stando dalla parte di coloro che pensano che l’uomo non sia padrone assoluto del mondo e delle sue risorse.”
La performance del giornalista utilizza racconti e video che mostrano le conseguenze delle scelte dei singoli e accanto alle loro storie prende corpo quella di una scatola di cartone usata che viene seguita nei due percorsi possibili: quello che la trasforma in un rifiuto avviato alla discarica o quello “virtuoso” che passando dalla raccolta differenziata e dal riciclo la riporta a nuova vita.
“Nel 2010 ogni cittadino della Provincia di Taranto ha correttamente differenziato 18,5 kg di carta e cartone: un dato importante che è però ancora lontano dalla media procapite registrata in Puglia, pari a 30,8 kg/ab.” - commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. ”La stima dei dati 2011 confermano queste performance ma si può e si deve fare molto di più per incrementare questi standard”. 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up