2 e 4 dicembre 2015, seminario sul piano paesaggistico territoriale

  • Pubblicato in Politica

Il Comune di Grottaglie ed Anci Puglia, in collaborazione con il collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati di Taranto, l'Ordine degli Architetti di Taranto, l'Ordine degli Ingegneri di Taranto e il Collegio dei Periti Industriali di Taranto hanno organizzato un Seminario sul Piano Paesaggistico Territoriale della Regione Puglia.

Leggi tutto...

Seminario sui disturbi specifici di apprendimento

  • Pubblicato in Sociale

L'Istituto Comprensivo Pignatelli di Grottaglie ha colto la necessità di corrispondere ai bisogni educativi di ciascuno studente: a tal proposito ha organizzato un seminario di sensibilizzazione sulle tematiche legate ai disturbi specifici di apprendimento, con il coinvolgimento della sezione AID (Associazione Italiana Dislessia) di Taranto.

Leggi tutto...

Donatelli (Pd): Il ruolo della polizia locale alla luce della nuova legge regionale

 

Nei giorni scorsi si è tenuto a Bari, organizzato da ANCI Puglia, un importante seminario informativo dal tema “Il ruolo della polizia locale alla luce della nuova legge regionale”. Dopo gli interventi del Presidente e del Vicepresidente, Luigi Perrone e Cosimo Durante, hanno portato il loro contributo qualificati esperti mentre le conclusioni sono state affidate all’Assessore Sud e Federalismo della Regione Puglia, Marida Dentamaro.
 
A dare la notizia Francesco Donatelli, Consigliere Comunale di Grottaglie e componente del Comitato Direttivo di ANCI Puglia che spiega gli aspetti più importanti della legge regionale e l’impatto che avrà sulla comunità pugliese anche con il contributo determinante degli Enti Locali e degli operatori della polizia municipale.
 
“La legge regionale n. 37 del 14 dicembre 2011” Ordinamento della polizia locale” colma un vuoto legislativo durato decenni. Obiettivo principale delle legge è quello di potenziare l'efficacia dei servizi di polizia locale, attraverso una migliore organizzazione funzionale, l'innovazione dei servizi e delle tecnologie e la collaborazione tra istituzioni e organizzazioni di volontariato. In sostanza un’azione mirata a migliorare il controllo del territorio e promuovere politiche integrate per la sicurezza delle persone e delle comunità, disponendo di servizi di polizia locale più moderni, efficienti ed efficaci, di risorse umane adeguatamente professionalizzate.
Sono numerose  le novità contenute nella legge che affida alla Regione un ruolo di coordinamento nonché di promozione e di integrazione delle politiche locali di sicurezza attraverso l'articolazione delle funzioni tra Province e Comuni con esplicito riferimento al principio di sussidiarietà. La legge promuove l’innovazione nei servizi, l’utilizzazione di tecnologie avanzate, la formazione di risorse umane professionalizzate, la gestione associata dei servizi, la collaborazione tra istituzioni e con le organizzazioni del volontariato. Previsto anche un numero telefonico unico di tipo breve per chiamare i vigili urbani, uguale in tutta la Regione, che sostituirà gli attuali numeri telefonici corrispondenti ai vari comandi comunali.
Sia l’Assessore Dentamaro che la Commissione Regionale hanno, in più occasioni, riconosciuto il prezioso contributo offerto da ANCI Puglia durante l’iter di definizione del disegno di legge.  In ragione del fatto che l’associazione dei Comuni ha svolto un ruolo attivo e propositivo, ha contribuito così all’approvazione unanime della legge da parte del Consiglio Regionale. Il passo successivo sarà la costituzione di una Commissione tecnico-consultiva regionale per la polizia locale che accompagnerà il percorso di costruzione della polizia locale, mentre i Comuni dovranno adeguare i regolamenti di polizia locale.”
 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up