Lavori di ripristino della palestra della Scuola Media “Don Luigi Sturzo”

L'Assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Donatelli, comunica che è stato sottoscritto il contratto per l'affidamento dei lavori di ripristino della palestra della Scuola Media "Don Luigi Sturzo" dell'importo complessico di 52.223,43 euro con l'impresa appaltatrice P.T.M. Perforazioni e Costruzioni srl, la cui realizzazione sarà avviata nei prossimi giorni. L'obiettivo è quello di favorire la pratica sportiva nelle scuole nella massima sicurezza e abbattendo le barriere architettoniche.

Leggi tutto...

"Una maschera per ogni spicchio di mondo". 1° premio alla scuola media Pignatelli

 

 

La scuola media "F.G. Pignatelli" è stata premiata lo scorso sabato 22 maggio con il 1° premio nella sezione “Cartolina” del Concorso “Disegna una Maschera per ogni spicchio di Mondo “, organizzato dal Liceo Artistico “V. Calò” di Grottaglie.
Le classi partecipanti sono state le terze dei corsi C, E, ed F e proprio grazie a quest’ultimo corso, con l’alunna Mariachiara D’Elia, si è concretizzata la vittoria del concorso.
Ma oltre alla classe vittoriosa, si sono distinti anche gli altri alunni che hanno preso parte all'iniziativa, tanto da vedere il proprio lavoro realizzato tridimensionalmente in cartapesta in mostra per tutta l’estate nei saloni del liceo grottagliese. Questi i nomi della 3^C: Diletta Binachi, Martina D’Autilia, Marco Devita, Monica Galeone, Giovanna Lupo, Miriana Manigrasso, Alessia Nigro, Ambra Pastano, Maria Stefani; per la classe 3^E Annalucia Magazzino e Federica Maggi; per la 3^F Stefano Arcadio, Francesco Blasi, Simone Cavallo, Giulia Cervellera, Fabiola D’Amicis, Valentina De Carolis, Mariachiara D’Elia, Marianna farina, Armando Lenti e Giulia Pierri.
Leggi tutto...

Impianti fotovoltaici nelle scuole: il Comune di Grottaglie presenta tre progetti

 

Nell’ambito del programma il “Sole a scuola” del Ministero dell’Ambiente, su proposta dell’Assessore all’Ambiente di Grottaglie, Giammarco Lupo, la Giunta Comunale ha candidato tre progetti per la costruzione di tre tetti fotovoltaici sulle scuole elementari “Don
Milani”, “Don Bosco” e per la scuola media “Don Luigi Sturzo”.
Il sole a scuola” finanzierà il 100% del costo di impianti fotovoltaici posti sugli edifici scolastici comunali. "Il progetto – afferma l’assessore all’ambiente Lupoha anche una valenza culturale prevedendo l’avvio di un’attività didattica volta alla realizzazione di analisi energetiche e di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico negli edifici scolastici, tramite il coinvolgimento degli studenti". Le scuole, infatti, sono parte attiva del progetto: si impegnano ad educare gli utilizzatori dell’edificio all’uso parsimonioso delle risorse grazie all’apporto del personale docente e non docente sia con lezioni e gruppi di lavoro, sia con altre attività. A tale proposito sarà formato un gruppo di lavoro scolastico con i coinvolgimento degli studenti, del personale non docente, dei docenti e dei genitori.
Tra le possibili attività finalizzate al risparmio energetico: l’analisi dell’impianto luci con l’individuazione di azioni utili allo scopo, il perfezionamento e diminuzione dei punti luce esistenti, la sostituzione di lampade con dispositivi a risparmio energetico, l’eliminazione di apparecchi elettrici con modalità di funzionamento in stand-by, la limitazione delle perdite di calore derivanti dal riscaldamento, la razionalizzazione degli orari di utilizzo e della temperatura degli impianti termici, la limitazione delle dispersioni, la razionalizzazione dell’utilizzo dell’acqua calda e infine il corretto posizionamento di frigoriferi e frigocongelatori (ad esempio nelle mense degli edifici scolastici).
Per tutte queste attività il Comune di Grottaglie e i tre istituti scolastici hanno stipulato un accordo che ne regola obblighi e impegni. “Siamo convinti – sottolinea il Sindaco del Comune di Grottaglie, Ciro Alabrese - che la formazione dei giovanissimi, in collaborazione con famiglie, docenti ed istituti scolastici, sia un passo propedeutico ed essenziale al fine di vedere rispettato domani l’ambiente che ci circonda. Coniugare ciò con corrette gestioni e ammodernamenti degli edifici, volte al risparmio energetico, rappresenta un ulteriore passo in avanti che vogliamo promuovere e sostenere.”
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up