San Marzano: denunciati padre e figlio per furto di legna

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione di reati predatori nelle campagne del territorio disposto dalla Stazione dei Carabinieri di Manduria, due uomini, rispettivamente padre e figlio di 69 e 41 anni, sono stati sorpresi dai militari della Stazione di San Marzano in località "Principe" al confine della provincia di Brindisi mentre caricavano sul loro mezzo meccanico sezioni di tronco di un albero di ulivo secolare. Furti ricorrenti in tutto l'agro della provincia anche quelli di pietre appartenenti ad antiche costruzioni rurali. I due, pregiudicati, sono stati deferiti in stato di libertà per furto aggravato alla Procura della Repubblica di Brindisi, mentre la legna è stata restituita all'avente diritto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up