X edizione di Medici per San Ciro “Fruit day”

Presentato nella mattinata di lunedì, 26 gennaio, durante la conferenza stampa di presentazione della X edizione di Medici per San Ciro, il nuovo sito della Onlus grottagliese. Realizzato e donato dal web master Cosimo D'Amicis – che ha rivisitato il precedente sito realizzato dall'ing. Francesco De Florio - oltre ad aver acquisito una nuova veste grafica, ha acquisito maggiore interattività.

Leggi tutto...

"Uno scatto per San Ciro", parte la terza edizione del concorso

"Uno scatto per San Ciro" , concorso fotografico online nato su Facebook, dove i grottagliesi e non posso postare fotografie che esprimono la devozione al Santo, sia storiche che recenti, giunge quest'anno alla sua terza edizione.

Si valuteranno e si premieranno le foto che meglio rappresentano con semplicità una pura fede religiosa nei confronti di San Ciro, adorato non solo a Grottaglie ma anche a Marineo (Palermo) e Portici (Napoli). La giuria sarà composta da Ciro Alabrese, Sindaco di Grottaglie, da Don Eligio Grimaldi, parroco Chiesa Madre, Rosario Quaranta, professore e storico grottagliese, Elio Francescone, professore e collezionista di foto e documenti storici grottagliesi, Vincenzo Stefani–Vis Studio, fotografo. Anche per l'edizione del 2015 la Pro Loco di Grottaglie collabora, nella realizzazione del concorso, con la Chiesa Madre di Grottaglie e il Comitato dei festeggiamenti per San Ciro. Inizio concorso: 8 gennaio. Fine: 23 gennaio 2015. La premiazione avverrà il 25 gennaio 2015 presso la Chiesa Madre di Grottaglie. Potete trovare il regolamento completo sulla pagina facebook Uno scatto per San Ciro. Quest'anno verrà, inoltre, introdotta una novità pensata per i più piccoli: "Un disegno per San Ciro". I bambini dovranno rappresentare cos'è per loro il culto del Santo e come aspettano la festa che partirà tra pochi giorni. Sarà possibile consegnare i disegni presso la Chiesa Madre ogni giorno dalle 17.00 alle 19.00. Il ruolo della Pro Loco è, anche, quello di far sentire a casa, coloro che vivono ormai fuori Grottaglie o che, per vari motivi, non potranno seguire di persona i festeggiamenti.

Leggi tutto...

La processione di San Ciro diventa la festa di Sant’Agata a Catania in Squadra Antimafia 6

Ieri sera durante l'ultima puntata della fiction Squadra Antimafia 6, andata in onda su Canale 5, c'è stata una scena in cui Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e Filippo De Silva (Paolo Pierobon) guardavano in TV le immagini della festa di Sant'Agata a Catania. Ma in realtà queste immagini non erano altro che quelle girate in Piazza Regina Margherita a Grottaglie durante la processione di San Ciro. Il primo ad immortalare questo momento è stato Don Alessandro Argentiero, che ha provveduto subito a postare, sul suo profilo Facebook, la foto della scena di Squadra Antimafia 6 avente come sfondo la Chiesa Madre.

Leggi tutto...

Cosa amate di Grottaglie? a voi la parola

  • Pubblicato in Sociale

Cosa vi piace di più di Grottaglie? Oggi vorrei porvi questa domanda alla quale, risponderò per prima. Ho sempre amato l'odore dei suoi luoghi, che da sempre mi appartengono. Ricordo l'odore delle scuole, di tutte quelle che ho frequentato, l'odore delle case dei miei familiari e degli amici, l'odore del caffè, del bucato e del ragù del Centro Storico. Mi appartengono le sue strade, il viale, il Quartiere delle Ceramiche, il suggestivo Castello, le
Chiese, in particolar modo quella della "Madonna del Carmine" anche se porto
nel cuore tutte le altre. Per vari momenti trascorsi nella mia vita sono legata ad ognuna di esse, ricordando con affetto la nobiltà di Don Salvatore Ligorio, oggi Vescovo amatissimo. Amo la piazza vecchia, la friggitoria ad essa vicina conosciuta per i panzerotti che noi cugini divoravamo a casa di mia nonna e che tuttora apprezziamo. Amo il "Monticello" dove la domenica mi recavo con mio padre per seguire qualche partita di calcio, raccogliere dei fiorellini per mia madre o studiare sui libri messi a disposizione dai Gesuiti per le mie ricerche scolastiche; allora, quando ero più giovane non c'era tutta questa tecnologia. Amo le urla dei tifosi del Grottaglie Calcio e l'odore del 31 gennaio, quando mi risveglio coi botti che annunciano la festa grande: S. Ciro che unisce. Amo il
mio vicinato: gente come fosse di famiglia che mi accoglie, da sempre, anche spettinata ed in ciabatte a qualsiasi ora. Amo i miei compaesani, la tanta gente per bene, onesta, che discretamente, saluta sempre col sorriso. Amo ricordare l'ostia delle suore di clausura del Convento di Santa Chiara, rilasciata dopo una piccola offerta dietro quella ruota, che tempo fa serviva per un altro, triste motivo che sicuramente conoscete. Amo, inoltre, la
giornata del 4 novembre celebrata al Monumento dei Caduti. La mia città l'ho amata ogni qualvolta tornavo a casa dopo mesi di lontananza dopo averne sentito la nostalgia. Amo i miei ricordi. Grottaglie è la mia radice. Per questo vorrei che fosse valutata come merita e rispettata. Tante cose, sarebbero magari da rivedere..per oggi, voglio chiuderci un occhio. Comunque, ne parleremo.

Leggi tutto...

Invito serata 26 gennaio in onore di San ciro

Dal 22 gennaio, giorno in cui la statua del santo patrono viene condotta dai Paolotti alla Chiesa Madre iniziano i festeggiamenti in onore di San Ciro. Il calendario vede ogni anno una moltitudine di appuntamenti religiosi e non. Proprio in occasione del santo patrono, il 26 gennaio presso la Chiesa Collegiata Maria SS.ma Annunziata si terrà un incontro presieduto dal parroco Sac. Eligio Grimaldi e organizzato con la collaborazione del Lions Club-Grottaglie e della Pro Loco di Grottaglie.
L'incontro partirà alle ore 19:00 e vedrà la successione di tre manifestazioni: il primo riguardante la storia e l'iconografia sacra nel Cappellone di San Ciro e relazionerà il prof. Rosario Quaranta; il secondo sarà dedicato alle tele della Chiesa Madre, patrimonio da salvare e valorizzare e il tutto verrà comunicato dal Lions Club; infine vi sarà la premiazione de "Uno scatto per San Ciro", appuntamento giunto alla seconda edizione a cura della Pro Loco di Grottaglie.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up