Fondazione Italia USA premia neolaureata Grottagliese

  • Pubblicato in Sociale

Ancora un altro motivo di orgoglio per la Città di Grottaglie. Questa volta è per merito della nostra concittadina, la Dott.ssa Francesca Annicchiarico, che si è distinta tra i tanti neolaureati più bravi d'Italia per aver ricevuto il prestigioso premio dalla Fondazione Italia USA

Leggi tutto...

30 anni, Roma e le pillole di un futuro incerto

Zerocalcare, i The Pills, Calcutta, tutti giovani, tutti romani, stessa generazione, 30 anni, una generazione che più di tutte le altre sa cosa significa non avere certezze nel proprio futuro: l'instabilità economica, quella sociale, gli anni che passano, le mode, le preoccupazioni. Tutto cambia ma ci si sente sempre impreparati, nudi, fragili, con un masso di pensieri da portare sulle spalle mentre si cammina sulle uova. Questi giovani artisti riescono, col fumetto, col cinema e con la musica a raccontare tutto questo, con ironia, malinconico disincanto, voglia di fare e di combattere tutto questo facendo quello che li fa stare bene, e facendo stare bene anche chi arriva a loro attraverso le loro opere, che mai come in questo periodo sono al centro dell'attenzione, collocandosi nel posto giusto al momento giusto.

Leggi tutto...

Ilva, gli operai marciano su Roma

E' iniziata questa mattina la "marcia su Roma" , con un sit-in previsto nelle prossime ore davanti a Palazzo Chigi, da parte degli operai dell'indotto Ilva, i quali si sono ritrovati all'alba davanti alla portineria imprese dello stabilimento siderurgico di Taranto e sono partiti con 11 bus alla volta della Capitale.

Leggi tutto...

Grottagliesi in piazza a Roma

  • Pubblicato in Politica

Pullman di lavoratori partiti anche da Grottaglie e diretti a Roma per prendere parte alla manifestazione promossa dalla CGIL per la giornata di oggi.
Lo sciopero generale che, secondo le stime dei suoi promotori, sta riunendo in piazza un milione di persone, vuole essere l'occasione per mettere il Governo dinnanzi ad un "fronte del NO" ampio e coeso in vista delle due imminenti scadenze chiave per la politica economica del nostro Paese: legge di stabilità e jobs act.
Tre i cortei che stanno attraversando la Capitale: due organizzati dal sindacato guidato da Susanna Camusso ed un terzo dall'UGL.
"In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo - spiega il segretario confederale dell'UGL, Stefano Conti - il primo punto in agenda di un Governo responsabile dovrebbe essere quello di puntare su politiche attive e su un vero piano di rilancio per l'industria italiana e non demolire lo Statuto dei Lavoratori".
Proprio mentre pensionati, lavoratori, giovani e non giovani stanno sfilando per le vie di Roma contro la volontà del Governo di aderire alle politiche austere dettate dall'Europa, un'altra città italiana si tinge dei colori della politica per accogliere quella che è stata definita "La Leopolda di Matteo Renzi al governo": tre giorni di interventi a Firenze in cui si alterneranno il Premier, 200 parlamentari ed imprenditori e che, di sicuro, non basteranno ad oscurare le migliaia di cittadini in piazza a Roma.

Leggi tutto...

Ilva: sciopero generale dell'11 luglio sospeso

Si è tenuto, mercoledì 2 luglio, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico a Roma il primo confronto tra i sindacati ed il commissario governativo per l'Ilva Piero Gnudi.
Nonostante quest'ultimo abbia garantito che a luglio saranno pagati gli stipendi di giugno ai dipendenti ( la quattordicesima slitterà invece ad agosto) per le segreterie nazionali e provinciali di FIOM CGIL, FIM CISL E UILM l'incontro ha avuto esito negativo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up