Maltrattavano i bambini: maestre sospese

Maltrattavano i propri alunni che avevano dai 3 ai 5 anni. Con questa grave accusa due maestre della "Scuola d'infanzia - Istituto comprensivo" di Taranto sono state interdette dalla professione in attesa del processo. Le indagini sono partite grazie alle denunce di alcune "mamme coraggio" che avevano notato problemi di relazione e difficoltà dei propri bambini a recarsi a scuola. Un filmato inchioda le maestre alle loro responsabilità: maltrattamenti verbali e fisici che non hanno risparmiato neppure un bambino disabile. I fatti risalgono alla fine dello scorso anno scolastico.

Leggi tutto...

Taranto: donna partorisce in auto

E' accaduto in Viale Unità d'Italia a Taranto nella notte tra il 13 ed il 14 settembre scorsi: una donna di quarant' anni ha partorito nella sua auto. La donna era a bordo del veicolo con suo marito, quando ha iniziato ad avere le contrazioni. Nonostante la fretta di arrivare in ospedale, non sono riusciti a raggiungerlo. Hanno accostato ed il bimbo è nato da lì a poco anche grazie all'aiuto di una pattuglia di polizia in servizio notturno giunta sul posto. Una lieta notizia.

Leggi tutto...

Furto alla Monte dei Paschi di Grottaglie

  • Pubblicato in Cronaca

Furto da professionisti, nella notte, nella filiale del Monte dei Paschi di Siena di via Delle Torri, angolo Via Diaz a Grottaglie. Una banda di 4/5 ladri, tutti incappucciati, si è introdotta nell'istituto di credito forzando la porta di ingresso con arnesi atti allo scasso e, una volta riusciti a sradicare un bancomat interno, lo hanno portato via. I malviventi
sono riusciti a fuggire a bordo di una station wagon. I danni sono ancora da quantificare. Sul posto la Polizia del Comando di Grottaglie diretta dal Dott. Vincenzo Maruzzella. Si cercano testimonianze e si visionano i filmati delle telecamere a circuito chiuso presenti nella zona per poter identificare il prima possibile gli autori del reato.

Leggi tutto...

Manduria: accoltella il padre alla gola

Un tragico episodio si è verificato ieri, nel tardo pomeriggio, a Manduria. Christian Micelli, un giovane di 20 anni ha accoltellato il padre alla gola al culmine di una violenta lite in famiglia. La vittima è stata subito soccorsa dai medici del 118 e trasportata presso il locale nosocomio, mentre l'aggressore è stato tratto in arresto dagli agenti di polizia. Ancora sconosciuti i motivi che hanno portato il ventenne a compiere tale insano gesto. Adesso dovrà rispondere all'accusa di tentato omicidio.

Leggi tutto...

Ennesima vittima della strada a Taranto

Intorno alle ore 22:30 di ieri sera, alla periferia della città di Taranto, si è verificato un gravissimo incidente stradale che ha causato la morte di un uomo 36enne. Secondo le prime ricostruzioni la vittima avrebbe perso il controllo della sua motocicletta finendo in una scarpata. Mortale l'impatto col suolo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto hanno
potuto solo accertarne il decesso. I rilievi di rito sono stati effettuati dalla Polizia Stradale.

Leggi tutto...

Accoltellamento nel quartiere Tamburi di Taranto

Nella notte, un uomo di 48 anni e la sua compagna, una donna di 40, si sono presentati al pronto soccorso dell'ospedale "SS. Annunziata"  di Taranto con ferite da arma da taglio. Secondo la versione della donna, i due sarebbero stati aggrediti dall' ex compagno di lei mentre si trovavano in macchina con amici nel quartiere "Tamburi" . L'aggressore avrebbe aperto la portella posteriore dell'auto scagliandosi prima sulla ex compagna e poi sul 48enne intervenuto per difendere la donna. Le vittime, fortunatamente non sono state
ferite in maniera grave. La Polizia della Stazione di Taranto ha avviato le ricerche dell'autore dell'aggressione. Indagini in corso.

Leggi tutto...

"Rave Party" clandestino al rione Paolo VI

Risponderanno per i reati di danneggiamento ed invasione di terreni, gli organizzatori di un "Rave Party" clandestino tenutosi nel rione Paolo VI a Taranto nei pressi di una gravina, luogo peraltro molto pericoloso per l'incolumità dei numerosissimi partecipanti. Identificati più di 500 ragazzi, quasi tutti giovanissimi e provenienti da diverse zone della Puglia. Tra loro anche una ragazza etiope che da giorni non dava notizie di sé alla famiglia. Sul posto la Polizia ed i militari della Digos che hanno anche provveduto a prestare il primo soccorso a dei giovani che si trovavano in uno stato confusionale.

Leggi tutto...

Tentato suicidio a Taranto

E' accaduto ieri, intorno alle ore 12:00, in Via Mazzini a Taranto: un anziano di 74 anni ha tentato di togliersi la vita, impiccandosi. L'uomo aveva manifestato il suo intento al figlio telefonicamente. Immediato l'allarme da parte di quest'ultimo alla Polizia della Stazione di Taranto che, intervenuta subito sul posto indicato, ha notato un uomo all'interno di un balcone mentre sistemava uno sgabello tra gli infissi e la ringhiera. Così, mentre la zona veniva sgomberata, un militare dalla strada cercava di distrarre l'anziano mentre un altro lo raggiungeva nell'abitazione. Fortunatamente la porta non era stata chiusa con mandate. L'anziano è stato ritrovato già col cappio al collo tenuto in maniera salda al telaio degli infissi, in procinto di lanciarsi nel vuoto. L'agente è riuscito a bloccarlo in tempo. Accorsi sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il 74enne presso l'ospedale "S. G. Moscati" privo di sensi e con ferite sanguinanti al collo. Sconosciute ancora le cause che hanno portato al tragico gesto.

Leggi tutto...

Taranto: passante ferito da calcinacci in Via Di Palma

Ieri, intorno alle ore 19:30, in Via Di Palma a Taranto da un edificio nei pressi della "COIN" si sono staccati dei calcinacci che, cadendo sul marciapiede, hanno colpito un passante fortunatamente rimasto ferito in maniera lieve. L'area che verrà messa in sicurezza è stata transennata dalla Polizia Locale, prontamente intervenuta sul posto dell'accaduto.

Leggi tutto...

Manduria-San Pietro in Bevagna: grave incidente

Un grave incidente stradale si è verificato nella serata di ieri lungo la strada che da Manduria porta a San Pietro in Bevagna. Nelle due autovetture coinvolte, una Volkswagen Passat ed una Fiat Cubo, viaggiavano due famiglie che si trovavano in zona per trascorrere le vacanze. Lo scontro frontale ha fatto registrare quattro feriti. Sul posto sono intervenuti i militari della Polizia di Manduria e la pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Taranto – distaccamento di Manduria. Rilievi ed accertamenti a cura della Sezione Polizia Stradale di Taranto faranno chiarezza sulla dinamica dell'incidente.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up