"Il colore, i fiori, la bellezza": “Mostra di Pittura a Olio” realizzata dagli alunni della Pignatelli

  • Pubblicato in Sociale

"...La bellezza deve regnare sovrana e far da interprete della verità nell'età della scuola dell'obbligo e anche in seguito. Chi non è vissuto nell'elemento della bellezza, chi non si è conquistata la verità per mezzo suo non potrà accogliere dentro di sé la pienezza dell'umano che lo prepari ad affrontare le sfide della vita..." Rudolf Steiner, Arte dell'Educare Arte del Vivere.

La Mostra "I colori, i fiori, la bellezza" è aperta ogni giorno fino al 26 maggio 2016 presso il plesso Pignatelli in via Campobasso n°4.

Ingresso libero.

Leggi tutto...

Seminario sui disturbi specifici di apprendimento

  • Pubblicato in Sociale

L'Istituto Comprensivo Pignatelli di Grottaglie ha colto la necessità di corrispondere ai bisogni educativi di ciascuno studente: a tal proposito ha organizzato un seminario di sensibilizzazione sulle tematiche legate ai disturbi specifici di apprendimento, con il coinvolgimento della sezione AID (Associazione Italiana Dislessia) di Taranto.

Leggi tutto...

Aspetta il Natale con..il Concerto dei Docenti

  • Pubblicato in Sociale

Il Natale come momento da condividere attraverso l'arte: è l'obiettivo dell'I.C Pignatelli che programma una serie di eventi che vedranno protagonisti docenti e alunni di tutti gli organi. La partecipazione è libera. Il primo appuntamento è il 28 novembre al teatro Monticello alle 20.30, con il concerto dei Docenti di Strumento dei Corsi ad Indirizzo Musicale: i docenti di Chitarra, Giuseppe Alanza e Cosimo Rossetti, l'insegnante di clarinetto Chiara Ratti, la docente di flauto Palma di Gaetano, docenti di pianoforte Giovanna Capone e Anna Grazia Liviano d'Arcangelo, gli insegnanti di violino Vincenzo Longo e Gabriella Pastore. La serata ospiterà l'assessore alle risorse agroalimentari della Puglia, Fabrizio Nardoni, il sindaco Ciro Alabrese, e gli assessori Giuseppe Guarini e Maria Pia Ettorre. Anche quest'anno, attraverso l'eredità di Vivaldi, Morricone, Rossetti, Brahams, Piazzolla e simoatiche sorprese, il Concerto dei Docenti rinnova il suo significato didattico-educativo: da un lato è momento di ascolto e crescita, dall'altro motivo di socializzazione, unione e di fruizione dell'arte, protagonista indisicussa della Pignatelli.

Alla sua VI edizione, atteso è il concerto Note di Natale, giovedì 28 dicembre alle ore 20 nella Chiesa S. Maria in Campitelli. L'orchestra è formata da più di 70 elementi appartenenti alle seconde e terze classi dei corsi ad indirizzo musicale, mentre il coro è costituito da più di 40 elementi, guidati dalla prof.ssa Gabriella Pastore. Il giudice e sindaco di Bari Michele Emiliano, il sindaco di Grottaglie Ciro Alabrese e l'assessore alla cultura di Grottaglie Maria Pia Ettorre saranno gli ospiti della serata. 

Leggi tutto...

Scuola, Cittadinanza, Sostenibilita' - Proposta educativa 2012-2013

  • Pubblicato in Sociale

Attivi micro..organismi. Il sistema agro-biologico (bioetico) ed energetico: attraverso il vecchio sistema agricolo delle masserie con le ciciclovie lungo le vie
dell’acquedotto pugliese:  CONCORSO NAZIONALE , “Il Paesaggio raccontato dai ragazzi”, “Turismo sostenibile a scuola”, “Agire per ben..essere”. Alla presenza del Vicesindaco Maurizio Stefani ed assessore Giuseppe Guarini. 
Anche per l’anno in corso la scuola medi F.G. Pignatelli. partecipa al concorso promosso dall’associazione Italia Nostra, Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità,Proposta Educativa 2012-2013   CONCORSO NAZIONALE “Il Paesaggio raccontato dai ragazzi”, “Turismo sostenibile a scuola”,“Agire per ben..essere; il progetto coordinato dal prof. Vito Nicola Cavallo in collaborazione con il maestro prof. Armando Donatelli , ha visto impegnati la prima e seconda D e la seconda A dell’istituto, gli alunni hanno prodotto elaborati scritto-grafici e musicali, con i quali hanno raccontato e rappresentato l’idea progetto -Attivi micro..organismi -Il sistema agro-biologico (bioetico) ed energetico: attraverso il vecchio sistema agricolo delle masserie con le ciciclovie lungo le vie dell’acquedotto pugliese.
L’ elaborazione, di analisi ed approfondimento, ha preso il via con lezioni e ricerca svolta dagli alunni con i docenti Cavallo e Donatelli, a cui hanno fatto seguito seminari svolti dal vitivinicultore ammiraglio Oreste Tombolini  e la giornalista Lilli D’Amicis, in merito all’utilizzo dei  microrganismi effettivi Tecnologia EM (aerobici ed anaeorobici) nella coltivazione della vite (senza utilizzo di concimi,anticrittogamici,poca acqua) e nella produzione del vino, che affina con l’utilizzo in cantina della musica gregoriana due volte al giorno, su suggerimento di Carlbruno Vedruccio, tecnica che aumenta gli antiossidanti presenti nel vino, come gli antociani. Questa interessante tecnica di coltivazione e produzione del vino, i ragazzi hanno pensato di promuoverla nel riutilizzo delle tante masserie (ormai abbandonate) della Puglia ed in particolare quelle esistenti lungo le vie dell’acquedotto pugliese, sulle quali si sta realizzando una ciclovia, per incentivare e promuovere il turismo regionale e scolastico.Insieme al docente prof. Armando Donatelli  hanno realizzato un testo musicale, utile per sviluppare la tecnica dell’ affinamento del vino.
A conclusione del lavoro realizzato, è stato presentato nell’auditorium della scuola agli amministratori del comune di Grottaglie Geom. Maurizio Stefani-vice sindaco ed assessore all’ambiente ed il Geom. Giuseppe Guarini assessore all’agricoltura; Stefani e Guarini, ricevuti dal primo collaboratore prof.ssa Caterina Bagnardi che ha portato i saluti del dirigente scolastico prof. Maurizio Fino, hanno risposto alle domande degli alunni presenti dopo aver ascoltato-eseguito dall’orchestra della “Pignatelli, il canto degli Italiani.
Particolare apprezzamento è stato espresso dagli assessori per il lavoro svolto dai ragazzi ai quali hanno dato appuntamento per  diverse iniziative in merito all’ambiente ed il territorio, sottolineando l’importanza dello sviluppo, anche , dell’agricoltura biologica, preferendo comunque la salute al profitto, gli stessi amministratori hanno dato la propria disponibilità a sostenere eventuali iniziative ed attività dell’istituto, così come l’anno passato con il concerto di fine anno dell’orchestra “Pignatelli” in occasione dell’inaugurazione della mostra della ceramica, al tal proposito, si è pensato di valutare la possibilità di commemorare insieme alla nostra orchestra, la prossima festa della Repubblica Italiana del 2 Giugno, l’idea è stata condivisa dagli alunni del corso musicale con particolare entusiasmo.
I lavori e l’elaborazione musicale realizzati, sono consultabili sul sito web dell’istituto comprensivo F.G. Pignatelli, http://www.istitutocomprensivopignatelli.it, http://www.istitutocomprensivopignatelli.it/index.php/ultime-notizie , http://www.istitutocomprensivopignatelli.it/index.php/ultime-notizie/cittadinanza-sostenibilita,
Hanno partecipato gli alunni:
1) Annicchiarico Giovanni, Bellanova Giulia, Carbotti Roberto, De Virgilis Samuele Pio, Danese Adriana, De Vita Matteo, Fornaro Ilaria, Fornaro Sabrina, Iannone Matteo,Liuzzi Maria Pia, Liuzzi Mattia, Maggi Giandomenico, Laino Adriano, Lupo Francesca, Micera Enrico, Piergianni Andrea, Monaco Valerio, Nigro Ludovico, Petraroli Alessia, Pugliese Samuele, Quaranta Alberto ,Quaranta Gennaro  CLASSE SECONDA D.
2) Anastasia Giovanni, Balestrieri Noemi, Barletta Emanuela Cafforio Ciro, Chianura Sonia, De Felice Sonia ,D’Amicis Giulia, Fornaro Riccardo, Greco Maria, La Rocca Alexander, Masella Giovanni,Neve Fortunato, Pastano Nicolò, Piergianni Alessia, Pollicoro  Martina, Manisi Martina, Palmieri Desirè, Santillo Micaela, Siliberto Syrianna, Maci Noemi,Telera Anna, Stigliano Samuele  CLASSE SECONDA  A.
  3) Argentina Immacolata,Carangelo Gianvito , Ciccarese Michelangelo, De Felice Antonio, Galeone Fabiola, Gatti Francesco, Laterza Fabrizio, Locorotondo Luca, Menga Giuseppe Neglia, Francesca ,Orlando Sabrina, Pedretti Paride Francesco, Rossini Simona, Santoro Luciana, Zanata Sofia, Santoro Alessia,Santoro Letizia  CLASSE PRIMA  D

Leggi tutto...

In piedi! L'Inno d'Italia della "Pignatelli"

 

L'orchestra della scuola "Pignatelli" ha fatto alzare dalle sedie tutti, con l'Inno di Mameli.
Il pubblico è quello delle grandi occasioni che ieri, domenica 24 giugno,  all’inaugurazione della “Mostra della Ceramica Mediterranea”, nel  Giardino Mediterraneo di Grottaglie.
Ma, con tutto rispetto, i vari protagonisti sono state le opere in ceramica di oltre cento artisti provenienti da tutta Italia ed  il coro con l’orchestra della scuola media di primo grado Francesco Giacomo Pignatelli  di Grottaglie. 
Regina della serata, oltre alla ceramica, è stata la medaglia del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano assegnata per merito alla stessa mostra , l’ufficializzazione è stata fatta dall’assessore al Bilancio della regione Puglia Avv. Michele Pelillo insieme al Sindaco Ciro Alabrese.
 
Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Grottaglie Avv. Ciro Alabrese e la giunta municipale, l’assessore al Bilancio della Regione Puglia Avv. Michele Pelillo , l’assessore al bilancio della Provincia di Taranto Avv. Giampiero Mancarelli, il comandante della stazione elicotteri di Grottaglie della Marina Militare  Tenete Colonnello  Alberto Maria Dionigi, il commissario di pubblica sicurezza di Grottaglie Dott. Recchia, la curatrice della mostra Dott.ssa Daniela de Vincentis, il dirigente scolastico della scuola media di primo grado Dott.ssa Patrizia Di Lauro.
 
Dopo la premiazione del XIX concorso della ceramica mediterranea, il premio è stato assegnato dalla giuria,  al Maestro Fornaro.
Successivamente si è passati a visitare la mostra ed a conclusione della serata si sono esibiti il coro e l’orchestra della scuola media “Pignatelli”; ,giovani musicisti e coristi, particolarmente apprezzati dal numeroso pubblico presente.
Come ogni italiano nel cuore e nell'anima, l'Inno d'Italia è risultato essere il momento più emozionante, in cui il pubblico in piedi ha intonato insieme all’orchestra e al coro l’inno di Mameli.
Solennità sottolineata dal saluto militare del comandante della stazione elicotteri della Marina Militare di Grottaglie  Tenete Colonnello  Alberto Maria Dionigi .
 
L’evento è stato possibile realizzarlo grazie all’impegno dei ragazzi e al lavoro di questi giovani musicisti e dei loro Docenti, Proff. Alanza e Rossetti (docenti di chitarra), Ciura e Pastore (docenti di violino), Muolo e Ratti (docenti di clarinetto), di Gaetano (docente di flauto), Capone, Liviano D’Arcangelo e Caragnano (docenti di pianoforte), che, in ogni occasione e in stretta collaborazione con il Dirigente Scolastico. Dott.ssa Patrizia Di Lauro,hanno alimentato e valorizzato le risorse artistiche dei loro alunni, e grazie anche  all’Amministrazione Comunale di Grottaglie e l’Amministrazione Provinciale di Taranto nella persona dell’assessore Giampiero Mancarelli e gli enti privati, ovvero gli sponsors che hanno reso possibile la realizzazione di gran parte degli eventi illustrati: Comune di Grottaglie ,Provincia di Taranto, inMasseria - dell’azienda agricola Fratelli Cassese s.s., DE.MA.FOR, Colorobbia di Quaranta Giuseppe, CECAB di Cosimo Conserva, Banca Mediolanum, Gelateria del Fiore, Cantina due Palme-show Room Grottaglie, SJD distributori. 
 
L’appuntamento si rinnova il prossimo 27 giugno nella città di Castellaneta presso l’anfiteatro comunale in occasione della presentazione Premio Internazionale Crisalide Città di Valentino,  a cura dall’Associazione Musico-Culturale Crisalide di Castellaneta .
Leggi tutto...

"Star project 2011" per la "Pignatelli"

 

Lo rende pubblico la professoressa Vittoriana Ettorre (coordinatrice del partenariato scolastico Comenius “Global wellbeing for students”) il riconoscimento da parte della Commissione Europea.
 
La Scuola Secondaria Statale di I Grado “F.G.Pignatelli” di Grottaglie ha ricevuto, dalla Commissione Europea,  un inaspettato riconoscimento:
è stato assegnato lo  “Star project 2011”, per il buon lavoro svolto durante la gestione e il coordinamento di un progetto multilaterale Comenius, dal titolo “Global wellbeing for students”.
Il titolo “Star project” è un premio di valore Europeo, riconosciuto dalla Commissione Europea, che l’agenzia LLP (Lifelong Learning Programme) Italia assegna a 20 progetti ogni anno per sottolineare l’ottima qualità delle attività svolte durante tutta la fase del progetto.
 
I criteri per la valutazione degli star project si basano su una scheda Comune di valutazione Europea, che prende in esame le attività svolte durante il partenariato, i risultati, gli obiettivi raggiunti e la disseminazione e sostenibilità del progetto stesso.
Il progetto si è sviluppato negli AA.SS. 2009/2010 e 2010/2011 e ha avuto come partners: l’Italia, l’Austria, la Germania, il Regno Unito, la Spagna, la Svezia e l’Ungheria.
“Il benessere globale per gli studenti”, la dice lunga.
Sono state sviluppate tutte le componenti del benessere, da quella fisica a quella mentale, a quella sociale, al fine di far maturare negli studenti la necessità e l’importanza di adottare uno stile di vita corretto e sostenibile, indispensabile per una crescita armoniosa dei nostri ragazzi.
 
I ringraziamenti vanno ai dirigenti scolastici, ai docenti e gli studenti che hanno reso possibile questo progetto.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up