Statte: trovati 16000 fusti radioattivi

La scoperta dei circa 16000 barili è stata realizzata presso il deposito di rifiuti radioattivi Cemerad, nella città di Statte, ex frazione del comune di Taranto. 

Dei 16.724 fusti trovati, 3.344 contenevano rifiuti altamente pericolosi e nocivi, nonchè radioattivi, mentre nella restante parte vi erano rifiuti in fase di putrefazione. 

A diramare la notizia è stato Gian Luca Galletti, Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, riferendosi al comunicato eseguito dalla Prefettura di Taranto in data 1 Ottobre 2014. 

E' stato disposto preventivamente un piano di emergenza da parte del Comando dei Vigili del Fuoco per un eventuale spiacevole episodio all'interno del deposito. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up