Una domenica no-stop di musica... da ascoltare e da provare

Dopo il grande ed inaspettato successo riscosso lo scorso gennaio, torna 'Amj – Music Open Day' II edizione, una domenica, 11 ottobre, interamente dedicata non solo all'ascolto della musica ma soprattutto alla prova di differenti strumenti musicali.
La giornata prenderà avvio alle 11,00 per concludersi alle 21,00 e si svolgerà nella sede dell'Amj, Associazione musicale jonica 'G. Paisiello' (No Profit) in via Forleo 34-36 a Grottaglie, organizzatrice dell'evento, e il cui direttore artistico è il M° Nunzio Dello Iacovo.

Leggi tutto...

Carmine Fanigliulo: musica nelle vene

Nato a Grottaglie il 29 marzo 1978, il Maestro Carmine Fanigliulo è un uomo conosciuto da tanti non solo per il suo carattere affabile e leale ma anche perché si occupa a 360° di musica. E' un compositore di testi di spessore, cantautore, produttore e violinista (ha studiato violino presso il Liceo Musicale "G. Paisiello" di Taranto). Si avvicina alla musica da bambino, ascoltando i grandi nomi della canzone italiana: Baglioni, Venditti, Dalla, De Gregori, De Andrè, Concato, Bennato ecc. E proprio a loro dedica il suo ultimo progetto musicale. Carmine, infatti ci aspetta tutti il 6 agosto 2014 alle ore 21:00 presso l'atrio del Castello Episcopio di Grottaglie per il concerto "OMAGGIO AI CANTAUTORI", dove proporrà alcuni dei brani più significativi degli artisti citati e delle canzoni scritte da lui stesso, contenute nel suo ultimo lavoro discografico "1978", album presentato lo scorso dicembre che sta riscuotendo un notevole successo. Grande lavoro, studi, capacità di descrivere le proprie emozioni e le proprie esperienze sono alla base degli ottimi risultati ottenuti. Perché, a volte basta essere caparbi e volenterosi. Regala note nuove e note che il tempo non potrà mai cancellare. Musica vera, eterna. Pieno di amici, ama la vita, la sua famiglia, la moglie Laura Aquaro, sposata il 18 settembre 2013 nella chiesa di San Francesco De Geronimo, chiesa che frequenta da quando era bambino. Ed ama a tal punto la musica (anche quella classica-barocca), da decidere di farla diventare la sua professione. Sul palco con lui, Pino Aquaro (batteria), Antonio Orlando (percussioni), Domenico Pignatelli (basso el.), Eupremio Ligorio (chitarra el.) e Mimmo Fornaro (flauto e sax soprano). Ti aspettiamo Carmine. In quella serata, il nostro cuore batterà insieme al tuo nello splendido scenario del Castello.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up