La città più bella del mondo per i grottagliesi é....

Si, è vero:"Tutto il mondo è paese"  o "Il posto più bello del mondo è dove si trova il cuore" ma, cari lettori, quale è per voi la città più bella del mondo? e perché? Roma, Firenze, Venezia, Barcellona, Parigi, New York, Berlino, Grottaglie..

Insomma, quale apprezzate di più?

Arte, civiltà, pulizia, cultura, cibi, gente o semplicemente ricordi di un viaggio passato. Sarebbe interessante scoprire chi sono i cittadini più "invidiati". Se avete 1 minuto da dedicarci, partecipate al sondaggio.

Leggi tutto...

La disabilità vista dai ragazzi

  • Pubblicato in Sociale

Si è svolta venerdì 5 dicembre, presso la Chiesa Maria Ss. del Rosario a Grottaglie, la premiazione del concorso grafico "Il mondo della disabilità, così distante, così vicino, come lo vedo?" indetto dall'Associazione Jonica Malattie Rare e Neurologiche Gravi "Vite da coloRARE".

Leggi tutto...

I sogni possono diventare realta'!

  • Pubblicato in Sociale

 

 
Ancora una volta Grottaglie fa parlare di se.
Basta con la cronaca nera, basta con diatribe politiche. Ora si parla di bellezza.
 
Federica Chianura è una bellezza nordica, lunghi capelli biondo cenere che accarezzano un viso angelico. 
Noi di Grottaglie24 l'abbiamo incontrata, curiosi di capire chi è.
 
Chi è Federica?
Sono Federica Chianura, ho 17 anni e l'anno prossimo frequenterò il quarto anno del Liceo Scientifico nella mia città che è Grottaglie. 
Non sono fidanzata, ogni cosa ha il suo tempo, adesso sto bene così, posso dire che non mi mancano le persone che mi vogliono bene!
 
Raccontaci la tua esperienza. Come hai iniziato? Quali sono i tuoi obiettivi?
Da piccolina ho sempre amato mettere i tacchi di mamma e immaginarmi una modella, poi un pomeriggio di quasi 4 anni fa una persona mi fermó per strada dicendomi che potevo fare la modella, ma ero troppo timida e lasciai correre. Arrivata l'estate mi sono convinta a fare la mia prima sfilata per degli sponsor senza aver mai sfilato seriamente, ma questo particolare per fortuna non traspariva a nessuno.. Di lì ho avuto il via.
Sfilate, un concorso nel mio paese, servizi fotografici, la copertina di Livù e infine Miss Mondo che dopo varie tappe in giro per la Puglia mi ha visto vincitrice della fascia della mia regione (Miss Mondo Puglia) oltre a Miss Mondo Salento. 
I miei obiettivi sono sempre gli stessi, prima terminare gli studi, laurearmi per diventare un designer anche nel campo della moda.
 
Se non fossi diventata modella, cosa saresti?
Come ho detto prima la carriera della modella era nei miei pensieri ma sempre vista come modello un po' lontano quindi quando è arrivata e mi sono convinta delle mie potenzialità l'ho colta al volo e come tutte le cose che mi appassionano, quello che inizio lo porto a termine con i migliori risultati. Non è detto che chi fa la modella non possa fare altro, credo che avrei continuato con il nuoto con il quale ero arrivata a livelli agonistici. Di certo non sarei stata ferma, non è nel mio carattere.
 
A chi dedichi la tua vittoria?
Una vittoria in particolare da dedicare è stata quella di Miss Puglia alla mia mamma che mi ha sempre trasmesso, sin da piccola, i veri valori della vita. È un lato del suo carattere che per fortuna ho preso da lei. Inoltre ammiro, di lei, la sua determinazione, prendere tutto con ottimismo. Ovviamente una parte importante spetta al mio papà; infatti l'anno scorso, il 6 agosto giorno del suo compleanno, nonostante di ritorno dall'America mi hanno accompagnata a partecipare ad una tappa di Miss Mondo che ho vinto e l'ho dedicato a loro.
Sono una figlia fortunata ad avere dei genitori così!
 
Fino al 16 Giungo, Votate!
FORZA! FEDERICA CHIANURA N.51 Per votare:
Votate tre volte la N.51 (perché alla fine si farà la somma) cliccando i link qui sotto:
 
Sostenete l'ascesa nell'Olimpo della Bellezza della nostra "compaesana" Federica.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up