Manutenzione segnaletica orizzontale, comunicazione ai cittadini

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa di Salvatore Santoro per comunicare alla cittadinanza i lavori di manutenzione della segnaletica stradale, in corso nella città di Grottaglie.

"E' stata avviato il ripristino della segnaletica orizzontale per le strade della città. L'opera assegnata dall'Amministrazione a ditta specializzata a seguito di bando di gara, sarà condotta in prima fase in arco diurno, ripristinando la segnaletica agli incroci (Stop e quant'altro). In seconda fase l'attività sarà svolta in arco notturno dalle 23.00 alle 07.00 (delimitazione dei parcheggi, diversamente abili, passaggi pedonali, ecc). Quanto sopra è imposto per motivi tecnici e procedura di applicazione della segnaletica, ma anche al fine di attenuare la ricaduta sulla normale attività e viabilità cittadina. Per maggiore chiarezza saranno esposte le pertinenti ordinanze a cura della Polizia Municipale con l'intento di comunicare ai cittadini l'area e le strade interessate alle lavorazioni. Al fine di evitare intralci all'attività in questione, sarà assicurato il servizio di rimozione coatta delle autovetture in divieto di sosta. Nello scusarmi con i Cittadini per l'eventuale disagio Loro temporaneamente arrecato, si prega di volere collaborare ed osservare le disposizioni delle ordinanze".

Leggi tutto...

Avviata la gara di appalto per la manutenzione degli immobili comunali

  • Pubblicato in Politica

Avviata la procedura di gara per l'appalto dei "Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà comunale" dell'importo complessivo di € 560.000,00 il cui progetto è stato redatto dal Dirigente dell'Area Tecnica, ingegnere Francesco Rotondo, coadiuvato dal geometra Carmelo Bottazzo e validato dal Responsabile Unico del Procedimento, geometra Luciano Trani.

Il progetto in questione, approvato dalla Giunta Comunale il 23.11.2015, ha l'obiettivo di garantire l'efficienza del patrimonio comunale mediante la esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà comunale.

Si pone fine così ad una situazione di precarietà che condiziona l'efficacia e la rapidità nell'opera di manutenzione degli immobili di proprietà comunale.

Ciò a causa della parcellizzazione degli interventi e la carenza di organico degli operatori, tecnici ed operai, che comunque rispondono quotidianamente alle numerose richieste, non solo sugli immobili (le scuole in particolare), ma anche di quelle relative alla manutenzione di strade e marciapiedi.

Infatti, il progetto prevede, tra l'altro, l'attivazione di un Accordo Quadro per affidare all'impresa aggiudicataria la manutenzione degli immobili comunali e di eventuali opere pubbliche resesi necessarie.

L'utilizzo di tale tipologia di Accordo Quadro consente di intervenire tempestivamente in caso di lavori di manutenzione urgenti e di programmare ed eseguire operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria senza l'appesantimento burocratico derivante dalla necessità di esperire, per la realizzazione di ciascun lavoro, apposita gara d'appalto per l'individuazione della ditta esecutrice.

Per le caratteristiche di cui sopra, detto strumento garantisce nel tempo la manutenzione programmabile e non programmabile degli immobili in oggetto, permettendo interventi manutentivi ordinari e straordinari programmati, non programmati e migliorativi ed una così detta manutenzione in tempo reale o secondo le priorità determinate dalle necessità accertate dal competente servizio manutenzione o individuate dall'Amministrazione Comunale.

Insomma, a conclusione della gara, si potrà offrire alla comunità uno strumento di intervento più efficace e rapido nella manutenzione degli immobili di proprietà comunale che si traduce in maggiore sicurezza oltre a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Da nota stampa di Francesco Donatelli, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Grottaglie.

Leggi tutto...

Tragedia all' Ilva di Taranto: muore un operaio

Tragico incidente all' Ilva di Taranto: Angelo Iodice, un operaio 54enne della ditta campana "Global Service" ha perso la vita questa mattina travolto sui binari da un mezzo meccanico guidato da un altro operaio. Il lavoratore era impegnato in attività di manutenzione presso l'area dell' Acciaieria 1, dove giorni fa si era verificato uno scarico di ghisa. E'stato programmato già uno sciopero di 24 ore a partire dal 2' turno di oggi.

Leggi tutto...

AqP, lavori: possibili disagi a Grottaglie

  • Pubblicato in Sociale

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi di manutenzione straordinaria per una perdita idrica sul vettore del Pertusillo. Per consentire l'esecuzione dei lavori, sarà necessario ridurre temporaneamente la normale pressione di erogazione idrica nei giorni 10-11-12-13 giugno 2014.

Leggi tutto...

Riduzione pressione idrica a Grottaglie dal 20 al 23 maggio

  • Pubblicato in Sociale

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio idrico in alcuni abitati della provincia di Taranto e Brindisi: per consentire l'esecuzione dei lavori sarà necessario ridurre temporaneamente la normale pressione di erogazione idrica dal 20 al 23 maggio 2014. La riduzione di pressione avrà la durata di circa 63 ore, a partire dalle ore 14,00 di martedì 20 con ripristino alle ore 05,00 di venerdì 23.

Leggi tutto...

Piazza Principe di Piemonte: il “salotto” della citta' rimesso a nuovo

  • Pubblicato in Sociale

 

È un vero e proprio recupero quello che ha vissuto in questi giorni Piazza Principe di Piemonte, interessata da numerosi lavori di manutenzione e abbellimento.
A darne notizia con una nota stampa è Giovanni Di Carlo, assessore all’Agricoltura e al Verde Pubblico del Comune di Grottaglie.
Dal punto di vista tecnico - rende noto l'assessore - si è intervenuto risistemando l’impianto irriguo autonomo a scomparsa, già vetusto e in alcuni punti inefficiente, tale da arrecare anche danni al tappeto erboso esistente.
Inoltre, le palme della piazza, interessate dall’attacco del famigerato “punteruolo rosso”, nel corso di due anni avevano dovuto subire forzatamente una devitalizzazione che aveva depauperato il verde circostante.
Tale evenienza ha indotto l’Assessorato all’Agricoltura e al Verde Pubblico, diretto da Giovanni Di Carlo, a ripristinare l’originalità botanica della piazza, con la sostituzione di palmizi resistenti al punteruolo rosso (trittico di Washingtonia) e di essenze arbustive di elevato pregio estetico (Jucca).
Infine, per rendere più gradevole la piazza,si è proceduto ad arricchire le aiuole con macchie di colore, mediante piantumazione di ciclamini in varietà.
“Ritenevamo doveroso – sottolinea il Sindaco Ciro Alabrese – offrire ai cittadini non solo un luogo decoroso, ma anche accogliente. Per questo abbiamo pensato non solo al ripristino del verde, ma anche ad una nota di colore che arricchisse la piazza. Questo va nella direzione di creare sempre maggiori spazi che mettano al centro non solo il “luogo” fisico, ma anche la sua vivibilità.”
Ammodernamenti, quelli descritti, "graditi alla cittadinanza, alla quale spetta ora il “compito” di offrire un supporto civico alla Polizia Municipale nel difendere lo spazio dal fenomeno troppo frequente del vandalismo", come rimarca l’Assessore al ramo.
“Sin dall’inizio del mandato – sottolinea l’Assessore Giovanni Di Carlo - è emerso quanto questa amministrazione comunale intenda rendere partecipi i cittadini delle scelte riguardanti la città e di come voglia responsabilizzare gli stessi in merito a danneggiamenti e furti, che rappresentano tuttora una delle cause principali di manutenzione degli spazi pubblici.
Non solo video sorveglianza quindi, ma anche sostegno civico che, siamo convinti, non mancherà. È ferma intenzione dell’assessorato che rappresento, continuare nell’opera intrapresa di riqualificazione del verde urbano e di risistemazione delle aree già esistenti, al fine di rendere la nostra città sempre più godibile e piacevole.”
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up