I riti dionisiaci nella Magna Grecia

 

L'Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie è lieta di presentare, giorno 15 giugno 2012 alle ore 20.00 presso il Castello Episcopio di Grottaglie,
“I Riti Dionisiaci nella Magna Grecia” con l'atteso intervento del prof. Piero Massafra.
 
La serata prende spunto da una famosa, quanto originale, mostra intitolata “La vigna di Dionisio. Arte e culti dionisiaci a Taranto e in Magna Grecia”. 
Da questa mostra è nato un libro, il quale porta lo stesso titolo.
 
La mostra, del prof. Massafra, dopo un anno ha da poco concluso il suo percorso alla Sovraintendenza regionale, a Bari nel Palazzo Simi.
 
Protagonista per eccellenza del volume e della mostra è il VINO, che originò Dioniso, romanamente detto Bacco, una divinità “affettuosa” dell'antico Olimpo.
Il vino, metafora della vita e della sua continuità, del piacere, della libera espressione dell'eros, dei sensi.
 
La serata sarà allietata, oltre dalle narrazioni del prof. Massafra, da un'interessante mostra fotografica.
Qualche scatto che rappresenti quanto il tema di Dionisio, nominato Bacco dai romani, sia ancora oggi contemporaneo.
Oltre alle foto, il noto ceramista Cosimo Vestita, esporrà manufatti in ceramica, riproduzioni fedeli di ciò che un tempo erano gli oggetti usati nei baccanali.
FanySposa, di A. Fanigliulo, vestirà due damigelle, le “vessali”.http://www.scorpioneeditrice.it/contact_us.php
 
Seguirà convivio, a cura dei F.lli De Angelis.
Leggi tutto...

Travolti dalle “Onde dell'anima”

 

Si è svolta con successo la presentazione del libro “Le onde dell'anima” di Gaetano Renna, giorno 18 maggio.
Una serata piena di sorprese ed emozioni. 
La location ha giocato il suo ruolo fondamentale, l'Auditorium della banca Bcc San Marzano di San Giuseppe, ha colpito per i suoi colori e la sua eleganza minimale.
Alla serata sono intervenuti la dottoressa Anna Annicchiarico, psicologa del Cim, che con la sua padronanza di linguaggio ha analizzato il libro riuscendo a scovare emozioni nascoste, non visibili a molti. L'assessore Anna Ballo, assessore al Turismo, Associazionismo, Politiche Giovanili, è intervenuta apprezzando tanto il libro quanto la voglia di fare dellla Pro Loco, da sempre vicina ai giovani. Nella trama del libro si parla di Marco, giovane allievo della Marina Militare di Taranto e papà di Mimmo il bambino, di Gino maresciallo in pensione della Marina Militare, per questo sono stati invitati due Capitani di 2° della Maristaer di Grottaglie, Martiniani e Santoro. Erano presenti inoltre vari esponenti delle associazioni di Grottaglie e di Taranto, tra cui Vanni Taranto presidente di Assoartisti, il quale ha fatto un intervento davvero molto importante.
Interessante il dibattito che è nato dopo la presentazione, persone attente e non annoiate, persone che hanno capito la genuinità di Gaetano Renna sia come persona che come autore, o meglio, porta voce di una realtà tarantina martoriata dall'inquinamento, tanto vicina a Grottaglie ma, allo stesso tempo, distante e sconosciuta.
Il libro ha toccato le corde nascoste dei sentimenti, dei ricordi, di S. Cecilia e le sue “pettole”, della solidarietà tra vicini di casa, la semplicità dell'alimentare rionale.
La serata si è conclusa con la degustazione di vini e prodotti tipici locali, a cura dei Fratelli De Angelis.
Insomma, un successo inaspettato sia per l'autore Gaetano Renna che per tutto lo staff della Pro Loco di Grottaglie.
Leggi tutto...

La Pro Loco di Grottaglie ritorna

Domenica 13 maggio 2012, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, lo staff Pro Loco ritorna a farsi sentire.

L'appuntamento è, sempre, in Piazza Principe di Piemonte per continuare la campagna si sensibilizzazione nei confronti di quest'associazione che ha tanto da offrire.

L'appuntamento precendente è stato coinvolgente è molto formativo, perché si sono ascoltate le voci dei cittadini e le loro proposte.

L'intento per domenica 13 maggio è lo stesso, oltre ad augurare una Buona Festa della Mamma a tutte le mamme "vurtagghiese".

LA PRO LOCO C'È!

Leggi tutto...

Presentazione del libro “Le onde dell'anima” di Gaetano Renna

Il 18 maggio 2012 alle ore 18.00, a Grottaglie, presso l'Auditorium della Bcc di San Marzano di San Giuseppe, in via Messapia, verrà presentato il primo libro di Gaetano Renna “Le onde dell'anima”.

Gaetano Renna volontario dal 2007 dell'associazione Abfo – Bambini, esordiente nella letteratura, per sua scelta personale, ha deciso di donare parte del suo ricavato all'associazione Abfo - Bambini
Dopo averlo presentato alla Mondadori di Taranto, alla libreria Gilgamesh di Taranto, alla Provincia di Taranto.
L'evento, organizzato dall'Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, sarà l'occasione per porre l'attenzione su una realtà a noi vicina ma, purtroppo, poco nota.
Il libro parla di una giovane donna che affronta con grande coraggio e dignità la lotta contro il devastante male che la sta spegnendo ogni giorno di più. Mimmo, il suo piccolo bambino, è la linfa che la tiene in vita, certa che qualcosa di buono può ancora accadere. Gino, un maresciallo della Marina Militare in pensione, cerca di fare pace con un passato doloroso d'accettare. Tra le mille difficoltà le loro vite si intrecciano aprendo uno spiraglio nel disincanto di una realtà disarmante.
E la vita continua.
 
“Nella vita incontrerai tante persone, alcune ti sembreranno buone, altre cattive…Ricorda: imparerai di più da chi ti fa del male che da chi ti vuole bene…”
 
Seguirà la lettura di alcuni passi del libro. L'autore Renna si fermerà per rispondere alle domande che il pubblico vorrà porre.
Interverrà la dott.ssa psicologa Anna Annicchiarico.
La serata sarà moderata dalla presidente della Pro Loco di Grottaglie e redattrice di Grottaglie24.it, Francesca Frisa.
Leggi tutto...

La Pro Loco di Grottaglie incontra la cittadinanza

 

Domani, 6 maggio, alle ore 18.00 in Piazza Principe di Piemonte lo staff Pro Loco sarà lieto di incontrare l'anima dell'associazione, i grottagliesi.
Si mettono in moto volontà e dedizione per le tradizioni perdute da tempo, si riscopre il piacere del fare volontariato ponendo attenzione alle aspettative di chi ci circonda.
Sarà questa l'occasione per poter rispondere a tutte le domande e i dubbi, di proporre e portare a conoscenza del programma degli eventi futuri e perché no...nuovi soci.
La bella stagione ci permette di sfruttare in pieno delle meraviglie della nostra Grottaglie, per questo è stata scelta una delle piazze simbolo, in attesa di una nuova sede operativa.
Vi aspettiamo numerosi con il nostro grido di battaglia: "La Pro Loco c'è!"
Leggi tutto...

Nuove cariche alla Pro Loco di Grottaglie

  • Pubblicato in Sociale
In data, 16 marzo 2012, si sono svolte presso l'Ass. Turistica Pro Loco di Grottaglie il rinnovo delle cariche sociali.
La Pro Loco è un’associazione territoriale di volontariato di interesse pubblico, democratica ed apartitica, senza scopo di lucro volta alla promozione ed alla tutela delle località su cui insiste, sia per conservare e valorizzare le risorse ambientali e culturali, sia per migliorare le caratteristiche e le condizioni per lo sviluppo turistico e sociale.
Dopo una serie di incontri con la popolazione per incentivare alla partecipazione, si sono svolte le elezioni che vedono come presidente la trentenne Francesca C. Frisa, volontaria ed ex vicepresidente nella precedente presidenza di Spiridione Santoro.
Verrà seguita da un Consiglio d' Amministrazione, che vede come: vicepresidente, Davide Simonetti; segretario, Arnesano Daniele; consigliere/tesoriere, Jolanda Gerlone; consigliere, Roberto Stefani.
I revisori dei conti: Angelo De Angelis, Simonetti Leonardo, Maria Fanigliulo.
Per i probiviri: Pierlugi Vestita, Angelo Scardigno, Pamela Venza.
L'intento è stato quello di unire l'esperienza delle “vecchie leve” con la volontà propositiva di giovani studenti e lavoratori.
Le finalità, che lo staff, perseguirà saranno:  a) tutela e la promozione del territorio e delle sue peculiarità turistico-culturali, la ceramica, l'uva e le gravine; b) promozione e l’assunzione di iniziative, nonché la realizzazione di manifestazioni per la conoscenza e la valorizzazione paesaggistica, urbanistica e ambientale della località; c) servizi di accoglienza, tutela ed informazione turistica, con un punto informazione anche in tedesco, inglese e francese; d) attività di informazione e di sensibilizzazione per lo sviluppo del fenomeno economico-turistico, con incontri o seminari con specialisti nel settore; e) attività volte agli scambi culturali e sociali, oltre che, gemellaggi culturali.
La vita dell’associazione Pro Loco rappresenterà un forte momento di sollecitazione, proposizione, sintesi ed unione di tutte le risorse umane esistenti nella località e nel rispetto proprie finalità ed autonomia deve: 1) collaborare con il proprio comune e altri enti; 2) collaborare con le altre associazioni presenti sul territorio; 3) attivarsi per partecipare a tutte le iniziative di programmazione territoriale attinenti alle proprie finalità.
L'intento fondamentale è, dunque, quello di proporre un indotto turistico completo, che preveda anche guide turistiche storico-culturali-paesaggistiche.
Per maggiori informazioni: 
pagina Facebook: Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, oltre a Pro Loco Grottaglie, 
contatto telefonico +39 349 53 99 698
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up