XII° Ed. Grottaglie in Fiera




Questa mattina, nella Sala Consigliare del Comune di Grottaglie, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 12^ Edizione di “Grottaglie in Fiera”, appuntamento ormai consolidato nel panorama fieristico regionale.
Alla conferenza stampa, sono intervenuti l’assessore alle attività produttive, Antonio Santoro, il consigliere comunale UDC, Giovanni Marinelli e l’allestitore dell’evento Erminio Vitillo di Uni.Com.M. Di Termoli.
La manifestazione che negli anni è cresciuta sia nel numero degli espositori, giunti quest’anno ad oltre 150 in una  superficie espositiva di circa 15.000 mq, sia nell’offerta espositiva con il “Padiglione Sposi”, oltre il padiglione agroalimentare. L'intento è di essere vetrina e volano dell’economia del territorio.
L’assessore Santoro ha dichiarato che: “Grottaglie in Fiera giunge alla dodicesima edizione, nonostante la crisi economica stringente e le numerose difficoltà che le imprese attraversano. Questo è un forte segnale della valenza dell’appuntamento fieristico, è un’occasione importante per consentire al commercio, all’artigianato e all’agricoltura di proporsi all’attenzione di una più vasta platea e poter concludere buoni affari. L’Amministrazione Comunale è ben lieta di fornire il proprio supporto al fianco degli organizzatori”.
Il consigliere Marinelli, ha posto l’accento, sul fatto che  l’Amministrazione  Comunale abbia voluto riconoscere un piccolo tributo, ospitando alcune sue opere nello stand istituzionale, al campione del mondo di tornio in carica, Francesco Motolese. Inoltre, sempre nello stand istituzionale sarà esposta una foto che ha partecipato al Workshop Fotografico “Grottaglie dall'alba al tramonto”, realizzato dall'Ass. Turistica Pro Loco Grottaglie. Lo scatto scelto è stato effettuato da l sig. Grazio Bruno – fotoamatore. L’allestimento vuole inoltre essere un punto di congiunzione tra le tradizioni della Città della ceramica e delle uve e l’evoluzione che questi due importanti comparti hanno avuto.
Il sig. Vitillo, che ha allestito per la prima volta la fiera, si è soffermato sulle innovazione introdotte nell’allestimento, sia nelle strutture sia nell’aspetto dell’intrattenimento a corollario della fiera stessa: “Una bella realtà quella di Grottaglie. Bisogna far in modo che Grottaglie sia portata a livelli alti, nazionali. Quest'anno ci saranno rivenditori dalla Calabria, Campania, Sicilia”.
Negli stand messi a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione Comunale saranno ospitate le associazioni di volontariato e le associazioni sportive della Città.
Per la prima volta inoltre ci sarà uno stand dedicato all’assessorato all’agricoltura in cui le aziende grottagliesi presenteranno i loro prodotti.
Dal canto suo, il Sindaco Ciro Alabrese ha dichiarato che: “Nonostante la crisi economica e le difficoltà delle aziende a stare sul mercato, c’è sempre una forte volontà a continuare e a migliorarsi; questo fa ben sperare per il futuro poiché  se c’è spirito di sacrificio e se si crede nel proprio lavoro i risultati alla fine arrivano sempre, sapendo poi di poter contare sulle Istituzioni, locali e nazionali, in uno sforzo collettivo che vuole finalmente uscire da una crisi che dura da troppo tempo”.
 

Leggi tutto...

Un Workshop fotografico di successo!

Si è conclusa la Prima Ed. del Workshop fotografico "Grottaglie dall'alba al tramonto", realizzato dall'Ass. Turistica Pro Loco Grottaglie.

Grazie al Patrocinio del Gal Colline Joniche e dell'Assessorato alle Attività Produttive, che hanno appoggiato da subito questo progetto che, per la prima volta, è stato realizzato a Grottaglie e fin dall'inizio ha riscosso consensi e apprezzamenti da varie fasce d'età e provenienza.

Presente il L.I.S. con la dott.ssa Francesca Zanatta, con la Lingua dei Segni Italiana, ha permesso ad alcuni dei partecipanti di far parte di questo progetto, perché la fotografia comunica senza barriere.

Oltre alle fasce orarie previste nel concorso, ogni partecipante doveva proporre un tema personale che raccontasse Grottaglie.

Giorno 28 luglio, ha avuto inzio nella Sala Conferenza del Castello Episcopio, con Antonio Zanata - fotografo di Grottaglie e Cosimo Calabrese - fotografo di Taranto. Dopo l'approccio tecnico con gli iscritti e le loro macchine fotografiche, si è svolta la prima uscita sul campo (MEZZOGIORNO), dove i partecipanti, sfidando i 40°, hanno immortalato la luce di questa fascia oraria. Successivamente, dopo una pausa, si è ritornati più carichi che mai a seguire la lezione al Castello, per visualizzare i documentari di grandi fotografi e conoscere altre tecniche importanti. Alle ore 19.00, si è svolta la seconda uscita (TRAMONTO), dove i "workshoppisti" si sono inoltrati fino a tarda serata per immortalare Grottaglie.

Giorno 29 luglio, con grande entusiamo tutti i partecipanti sin dalle 5.00 del mattino, si sono dati appuntamento per fotografare la terza uscita (ALBA). Punto di ritrovo la Vecchia Piazza Mercato, dove è stata ripresa la routine di apertura dei banchi vendita, iniziando dalla tostatura del caffè (vecchia tradizione grottagliese) presso Torrefazione Artigianale Tolecaf, che ha deliziato tutta zona circostante con il buon profumo di caffè appena tostato. Proseguendo nel Centro Storico, si è fotografato il risveglio del paese, continuando il percorso nel Quartiere delle Ceramiche dove i maestri ceramisti hanno spiegato come si da inizio alla vita di bottega. Alle ore 10.00, rientro al Castello per la terza lezione che, dopo una piccola pausa ristoro, è durata fino alle 22.45 dove i partecipanti non hanno ceduto alla stanchezza e al caldo.

Hanno partecipato: Abbruzzese Luca - Taranto, D'Amuri Federico - Grottaglie, Chiara Anastasia - Grottaglie, Lupidi Matteo - Trieste, Alberto Susara - Brescia, Semeraro Michela - Grottaglie, Sara Marangella - Grottaglie, Stefano Spartano - Grottaglie, Carmen Cavallo - Francavilla Fontana, Silvia Manigrasso - Grottaglie, Nicoletta Liuzzi - San Giorgio Jonico, Imma D'Amicis - Grottaglie, Michele Matichecchia - Monteiasi, Tonio Giuliani - San Vito (TA), Ciro Luciani - Grottaglie, Sirio Palazzo - Manduria, Bruno Grazio - Grottaglie, Nicola Monaco - Grottaglie, Maria Quaranta - Grottaglie, Salvatore Scognamiglio - San Giorgio a Cremano (NA), Giuseppe Marasciulli - Grottaglie, Francesco Pinto - Napoli.

Martedì 30 luglio 2013, la premiazione si è tenuta presso il Nomine Rosae, di Francesco Petrosino, nel cuore del Centro Storico di Grottaglie, dove comodamente seduti tra alberi e cielo stellato, degustando un gustoso Happy Hour della casa, si è svolta la premiazione. Compito arduo quello della giuria d'eccellenza composta da: Antonio Zanata, Cosimo Calabrese, Giorgio Di Palma (assente il fotografo Ciro Quaranta per lutto di famiglia), i quali hanno lavorato tutta la giornata fino agli ultimi minuti prima dell'inizio, per la difficoltà nella scelta dei vincitori, visto la buona qualità delle foto pervenute. Presente, nella prima fascia oraria, il Sindaco avv. Ciro Alabrese, il quale ha apprezzato il lavoro svolto e la qualità del servizio. Presente l'Assessore alla Cultura, dott.ssa Maria Pia Ettorre, la quale nel suo intervento ha valorizzato il significato della fotografia, apprezzando le foto prodotte. Presente l'Assessore alle Attività Produttive, geom. Antonio Santoro, il quale si dall'inizio ha creduto e sostenuto il progetto, non avendo avuto dubbi sulla riuscita e ringraziando i partecipanti al Workshop di aver visto Grottaglie con un occhio diverso.

Primo posto, Sirio Palazzo, giovane fotoamatore non udente, scatto effettuato al TRAMONTO, con tematica "Le mani". Premiato dall'Assessore alle Attività Produttive, geom. Antonio Santoro. Il premio, prevede, la stampa della foto vincitrice 3x6mt nei pressi del Cinema Vittoria, via IV Novembre, oltre al corso fotografico gratuito tenuto da Cosimo Calabrese.

Secondo posto, Tonio Giuliani, scatto effettuato al TRAMONTO, con tematica "Gli scorci". Il premio prevede un buono sconto del 50% al corso fotografico di Cosimo Calabrese.

Terzo posto, Clara Anastasia, scatto effettuato all'ALBA, con tematica "La vita dei Bar grottagliesi". Il premio prevede un buono sconto del 25% al suddetto corso.

Terzo posto ex aequo, Michele Matichiecchia, scatto effettuato a MEZZOGIORNO, con tematica "Le ombre di Grottaglie nel Pumo". Il premio prevede il buono sconto del 25% al suddetto corso di Cosimo Calabrese.

Presente alla premiazione un vasto pubblico, tra cui lo storico fotografo di Grottaglie, Vito Miale, insieme al figlio Dario Miale, giovane realtà fotografica; inoltre il fotografo da generazioni Francesco Paolo De Vincentis; Giorgio Di Palma, giovane ceramista.

A grande richiesta, anche dopo la premiazione, si conferma l'appuntamento per la Seconda Ed. del Workshop fotografico Made Grottaglie, copyright dell'Ass. Turistica Pro Loco Grottaglie.

Leggi tutto...

Un Workshop fotografico per Grottaglie

In una location naturalistica, gioviale e tranquilla, come quella nel Giardino Mediterraneo del Castello Episcopio, dove si è tenuta, stamane, la conferenza stampa di presentazione della Prima Ed. del Workshop Fotografico “Grottaglie dall'alba al tramonto”. Alla presenza del Sindaco, avv. Ciro Alabrese e dell'ass. alle Attività Produttive, geom Antonio Santoro, Cosimo Calabrese e gli iscritti al Workshop, si è passati a presentare il ricco e complesso programma che per due giorni vedrà impegnati i foto-amatori nelle vie di Grottaglie. Da subito ha destato l'attenzione il Workshop, che sin dai primi giorni ha riscosso consensi e adesioni al progetto.
“Un'associazione che si sta facendo strada con tanta determinazione – ha detto il Sindaco Alabreseproponendo eventi, come questo Workshop, che permette di lasciare una memoria storica e fotografica di Grottaglie”.
Successivamente, è intervenuto l'ass. Santoro: “In questa occasione, sono lieto di annunciare che, per il Calendario 2014 di Grottaglie, sceglieremo le foto realizzate durante il Workshop – afferma l'Assessore Santoroperché rappresentano la vita che scorre nelle vie del nostro paese. Una buona forma di rivalutazione del territorio”.
Dopo aver presentato e ringraziato, i presenti e gli iscritti, la Presidente della Pro Loco ha passato la parola a Cosimo Calabrese che ha delucidato il programma del Workshop e ha risposto alle domande dei presenti.
Assente per motivi di lavoro, Antonio Zanata, che in coppia con Cosimo Calabrese, terranno il Workshop, al quale sono andati i nostri saluti e ringraziamenti.
Tra i presenti alla conferenza, anche Dario Miale una giovane realtà fotografica del territorio, che si distingue in stile e capacità, oltre a Giorgio Di Palma Ceramiche, che con la sua originalità ha dato vita ad un nuovo stile di ceramica.

Appuntamento a domenica 28 luglio 2013, alle ore 10.00 presso il Castello Episcopio di Grottaglie.

Per maggiorni info: www.prolocogrottaglie.org

Leggi tutto...

Workshop Fotografico: "Grottaglie dall'alba al tramonto"

L'Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie è lieta di presentare un Workshop interamente dedicato alla fotografia e a Grottaglie.
Si svolgerà giorno 28 e 29 luglio 2013, alternando ore di lezione, presso la Sala Conferenze del Castello Episcopio di Grottaglie, ed uscite sul campo.
Lo scopo del Workshop, condotto da Cosimo Calabrese, nato a Taranto, si occupa di reportage, di fotografia di scena e di ritratto

( https://www.facebook.com/pages/Cosimo-Calabrese-Fotografia/154185731271921?ref=ts&fref=ts ) e da Antonio Zanata, noto professionista della fotografia nato a Monza, ma da anni esercita la sua passione a Grottaglie ( http://www.antoniozanata.it/ ); è quello di fornire le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per realizzare un progetto fotografico personale, per valorizzare al massimo l’approccio individuale e creativo alla fotografia documentaria e imparare ad orientarsi fotograficamente in un territorio sconosciuto.
Grottaglie, importante centro artistico e culturale, rappresenta una delle più affascinanti mete di turismo culturale, che da tempo risveglia il desiderio di scoperta nei cuori dei viaggiatori. Durante il periodo estivo la città acquisisce un’atmosfera magica e ancor più suggestiva.
Da qui nasce l’idea di organizzare il workshop fotografico nel mese di luglio.
Con 10 scatti, è possibile consegnare i file qualora non fosse possibile stampare, si racconterà Grottaglie.
Durante il workshop di due giorni i fotografi illustreranno il percorso di nascita di un progetto fotografico, descrivendone tutte le fasi di realizzazione: dall’individuazione dell’idea, alla logica e ideazione del processo di scrittura, fino alla realizzazione e all’editing finale.
I partecipanti, sotto la guida dei fotografi, si dedicheranno alla realizzazione di un progetto fotografico sulla città di Grottaglie.
Al termine del Workshop saranno giudicate, da una giuria esperta nel settore, gli scatti pervenuti dei singoli partecipanti.
I partecipanti, con la supervisione dei fotografi, si cimenteranno con il ritratto e il paesaggio, utilizzando ognuno la propria macchina, sfruttando a pieno la potenzialità e la versatilità.
Sono previsti momenti di lavoro in gruppo (ideazione, strutturazione del progetto ed editing), sessioni di scatti fotografici collettivi e letture portfolio personali.
Il bando di partecipazione completo è pubblicato su: www.prolocogrottaglie.org

Leggi tutto...

Prima Ed. Workshop fotografico "Grottaglie dall'alba al tramonto"

L'Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, con il patrocinio del GAL Colline Joniche e con il patrocinio dell'Assessorato alle Attività Produttive, è lieta di presentare un Workshop interamente dedicato a Grottaglie e alla fotografia.
Grottaglie, importante centro artistico e culturale, rappresenta una delle più affascinanti mete di turismo culturale.
Durante il periodo estivo la città acquisisce un’atmosfera magica e ancor più suggestiva.
Da qui nasce l’idea di organizzare il workshop fotografico nel mese di luglio.
Il Workshop fotografico propone l’esplorazione della città a livello fotografico e incoraggia coloro che vogliono allontanarsi dagli itinerari classici per turisti a scoprire la ricchezza e le sorprese di questa città.
Lo scopo del Workshop, condotto da Cosimo Calabrese, nato a Taranto, che si occupa di reportage, fotografia di scena e di ritratto

( https://www.facebook.com/pages/Cosimo-Calabrese-Fotografia/154185731271921?ref=ts&fref=ts ) e da Antonio Zanata, noto professionista della fotografia nato a Monza, ma da anni esercita la sua passione a Grottaglie ( http://www.antoniozanata.it/ ); è quello di fornire le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per realizzare un progetto fotografico personale, per valorizzare al massimo l’approccio individuale e creativo alla fotografia documentaria e imparare ad orientarsi fotograficamente in un territorio sconosciuto.
Durante il workshop di due giorni i fotografi illustreranno il percorso di nascita di un progetto fotografico, descrivendone tutte le fasi di realizzazione: dall’individuazione dell’idea, alla logica e ideazione del processo di scrittura, fino alla realizzazione e all’editing finale.
I partecipanti, con la supervisione dei fotografi, si cimenteranno con il ritratto e il paesaggio, utilizzando ognuno la propria macchina, sfruttando a pieno la potenzialità e la versatilità.
Al termine del Workshop saranno giudicate, da una giuria esperta nel settore, gli scatti pervenuti dei singoli partecipanti.
Sono previsti momenti di lavoro in gruppo (ideazione, strutturazione del progetto ed editing), sessioni di scatti fotografici collettivi e letture portfolio personali.

ALCUNI MOTIVI IN PIÙ PER PARTECIPARE AL WORKSHOP:

Nel corso della prima edizione del Workshop, sotto la guida di Cosimo Calabrese ed Antonio Zanata, verrano create una serie di storie su vari aspetti della vita di Grottaglie, che hanno valorizzato gli approcci stilistici individuali di ogni studente: dalla fotografia documentaria al progetto concettuale, dal fotogiornalismo alla paesaggistica, dal lavoro intimo alla ricerca antropologica.

Grottaglie è conosciuta come uno dei centri più antichi dove si lavora l'argilla e la vite. Oltre ad essere una città d'arte, di produzione di vino e olio, ha nel suo Centro Storico il passaggio di vari popoli, ognuno dei quali ha lasciato un segno, le Gravine, l'evoluzione industriale e tanto altro ancora.

Grottaglie offre oggi ai suoi residenti e ai turisti un’offerta culturale senza pari. Sta attraversando una vera e propria rivoluzione culturale con la nascita di una nuova generazione di artisti che sta facendo la storia dell’arte contemporanea in Puglia e non solo.

Siamo convinti che imparare a sviluppare un progetto fotografico personale e orientarsi fotograficamente sia una grande sfida, ecco perché nell’organizzare il nostro workshop a Grottaglie, abbiamo voluto collaborare sempre con le realtà fotografiche locali.

La Pro Loco ,fornirà anche guida locale, fondamentale nella riuscita ad individuare i percorsi turistici e a produrre un lavoro fotografico d’interesse in un paese come Grottaglie.

Il programma completo è pubblicato sul nostro sito: www.prolocogrottaglie.org

DATE DA RICORDARE:

Venerdì 26 luglio 2013, alle ore 10.30, conferenza stampa di presentazione nell'atrio del Castello Episcopio di Grottaglie.

Domenica 28 e lunedì 29 luglio 2013, si svolgerà il Workshop con lezioni in aula, presso la Sala Conferenze del Castello Episcopio e uscite sul campo.

Martedì 30 luglio 2013, si svolgerà la Premiazione del Workshop.

Leggi tutto...

Conclusione della Prima Ed. dei Mercatini di Natale

 

 
 
Successo sorprendete, quello che ha riscosso la Prima Ed. dei Mercatini di Natale 2012, della Pro Loco di Grottaglie.
L'intento principale, il nucleo intorno al quale si è snodato tutto l'evento, è stato quello di ridare “voce” e “vita” alla vecchia Piazza Mercato di Grottaglie, in via Delle Torri. Un tempo era il cuore pulsante del paese, dove si trovavano tutti per acquistare le merci in un turbine di voci, profumi e tradizioni. Purtroppo, intorno gli anni '80, per una serie di lavori di manutenzione, hanno scaturito l'abbandono della stessa, se non per alcuni rivenditori che sono rimasti all'interno.
Iniziati il 9 dicembre, i Mercatini di Natale, hanno portato persone e curiosi a rivivere la Piazza Mercato.
L'inaugurazione è avvenuta domenica 9 dicembre, quando al suono dei campanelli, per mano della Vicesindaco e Assessore alle Attività Produttive, Daniela Diligente, si sono aperte le danze. Una settimana di successi, nella quale l'associazione Sherwood a deliziato con delle ottime pettole calde, il Teatrino della Luna ha fatto sognare con “La nonna racconta. Storie e leggende di Natale”, la scuola Moda Arte Fany - MAF, con le sue giovani modelle che hanno sfilato tra gli stand espositivi illustrando i manufatti esposti, e la Compagnia del Teatro Jonico salentino con Valerio Manisi. Una settimana, dal 9 al 16 dicembre, che ha portato persone, musica e goia.
Alla luce di ciò, gentilmente l'amministrazione, ha accolto la richiesta di tutti gli espositori a continuare ancora un'altra settimana, fino a giorno 23 dicembre.
Un'altra settimana, caratterizzata dal motto “Regalo a km 0”, allietata dalle poesie e dalle canzoni del Piccolo Teatro di Grottaglie, con il prof. Piergianni, la dolce voce di Roberta Lenti e la musica semplice, sentita e vissuta dal nuovo gruppo di pizzica grottagliese, Musicanti di Pizzica.
Per la giornata conclusiva, giorno 23 dicembre, la mattina è stata tagliata la Torta Pro Loco, con la presenza della Vicesindaco e Assessore alle Attività Produttive, Daniela Diligente; al pomeriggio è ritornato Valerio Manisi con tutto il gruppo della Compagnia del Teatro Jonico salentino, con una sorpresa emozionante. Davvero toccante, l'esibizione, con la sua zampagna del maestro Roberto Signorella, un suono dolce che ha riscaldato il cuore freddo della vecchia Piazza Mercato. Una chiusura d'eccezione, quella della Prima Ed. dei Mercatini di Natale 2012.
L'ottima riuscita dell'evento è da riportare in primis a tutti i rivenditori e gli operatori del Comune, che ci hanno aperto le porte della propria “casa", aiutandoci in tutto; agli espositori che hanno creduto in noi, appoggiandoci sempre e ringraziandoci per l'opportunità data, ad Andrea Cometa che ci ha fornito il supporto multimediale con il wi-fi free per le due settimane del Mercatino di Natale, insieme alla Wind in via Colombo; a Palloncino per aver portato Babbo Natale in Piazza; e a tutti coloro che ci hanno sostenuto e seguito, in un clima famigliare e di affetti con amicizie nate e ritrovate.
Una Prima Ed. di successi, di consensi, che hanno gratificato questo primo anno della nuova Pro Loco di Grottaglie.
La promessa è quella di ritornare, più forti che mai.
Leggi tutto...

Grande successo per la Prima Ed. dei Mercatini di Natale 2012

 

Continua con successo la Prima Ed. dei Mercatini di Natale 2012, voluti e organizzati dalla Pro Loco di Grottaglie.
Iniziati domenica 9 dicembre, finiranno domenica 16 (dalle ore 09,00 alle ore 13,00), con una serie in divenire di eventi e appuntamenti.
 
 
Vale la pena menzionare tutti coloro che hanno esposto in questa Prima Ed. dei Mercatini di Natal, il vero cuore pulsante dell'evento, in un clima famigliare, di simpatia, disponibilità quello giusto che riscalda la Vecchia Piazza.
 
Grazie a :
 
 
Jolanda Gerlone, bazar natalizio,
Silvio Veo, collezionista
Antica Bottega Country,
Anto Ffimo “Palloncini e Famntasia”,
Gilda Del Piano, lavorazione ferri e uncinetto,
Patrizia Moccia, dolcezze al cioccolato e idee regalo,
Annamaria Gerlone, creazioni varie,
Barbara Alapruzzo, bjiotteria con cerniere,
Le Amiche del Ricamo, ricami vari,
Gioart, manufatti vari
Cristian Lay, multinazionale spagnola di bijotteria e accessori di bellezza,
Chiara Cervellera, lavori con ferri di cavallo,
Ass. contro le barriere
Palloncino con P.M Profumeria e la scuola di arte e moda MAF,
Alessandro Eremo, quadri con oggetti riciclati,
Donne Creative,
Saicaf,
Gabry Cavallo, bijotteria con pietre dure,
Centro diurno Enpass
Roan Art Creation,
Idee Particolari, esposizione foto d'autore e manufatti in cotone,
Rossella di Febbo, bijotteria
Katia Cavallo, decorazione torte personalizzate,
Roberta Vizzarro, ceramica,
Ass. Sherwood
 
 
Oggi, 13 dicembre 2012, alle ore 16,30 appuntamento all'entrata della Vecchia Piazza Mercato, in via Delle Torri, per il percorso turistico che la Pro Loco regalerà alla cittadinanza “I presepi nella storia di Grottaglie”.
Alle ore 17,00 l'associazione Sherwood ci delizierà con le pettole calde da gustare.
Domani 14 dicembre 2012, alle ore 18,00, il Teatrino della Luna si esibirà con “La nonna racconta. Storie e leggende natalizie”.
Sabato, 15 dicembre 2012, la scuola di moda di Angela Fanigliulo Moda Arte Fany – MAF farà esibire le sue miss nella vecchia Piazza Mercato, presentando tutti gli espositori.
Domenica, 16 dicembre 2012, per la chiusura dei Mercatini si esibirà Valerio Manisi con “Ronda di Natale con i "Pizzicati int'allù Core – CJS" .
 
Sarà questa l'occasione per chiudere in bellezza e dolcezza, con la torta Pro Loco, gentilmente preparata da una nostra socia, abile decoratrice.
Per chi fosse interessato alle ore 09,30, sempre all'entrata della Vecchia Piazza Mercato si ripeterà il percorso della Pro Loco come regalo a tutti i grottagliesi e non.
 
 
Natale arriva, venite a visitarci.
Leggi tutto...

Restare "Uniti per forza"

La Questione Meridionale. Il Brigantaggio. Nord vs Sud.

Tematiche che, alla luce dei 150 anni dall'unione dell'Italia, sono ritornate con la loro importanza a galla.

Nell'elegante location dell'Auditorium della Bcc San Marzano di San Giuseppe, a Grottaglie, Federico Pirro ha presentato il suo ultimo lavoro, "Uniti per forza".

Un volume che ripercorre con criticità e intelligenza un unione che realmente stenta. Le differenze tra Sud e Nord, ancora oggi, sono vive e devono far pensare. Perché se si parla della fondazione dell'Arma dei Carabinieri avvenuta 198 anni fa, o della Guardia di Finanza? Perché i Capi di Governo sono milanesi o, al massimo, bolognesi? Possibile che dalle dimensioni del cranio si poteva stabilire se l'essere brigante era un "difetto" dalla nascita? Per vedere un'autostrada a 4 corsie perché bisogna salire a Roma?

Legittime domande alle quali, Federico Pirro ha dato spiegazioni concrete ed esaudienti.

All'evento, inoltre, Andrea Cometa di Sud in Movimento, un Movimento politico-culturale che da sempre si impegna nella Questione Meridionale, è intervenuto parlando di quanto noi meridionali siamo soggetti a discriminazioni continue.

Alla serata era presente anche l'on. Pierfelice Zazzera (Idv), il quale è vicino alla causa e combatte con forza per poter un giorno avere parri opportunità, senza discriminazioni.

Una serata culturale, organizzata dalla Pro Loco di Grottaglie con l'aiuto e l'appoggio del dott. Ciro Petrarulo.

Dopo un vivace dibattito, la serata si è conclusa con la degustazione dei vini dei Feudi di San Marzano, con i gustosi tarallini del Panificio-Biscottificio "Dolce creazioni di Ceglie".

Evento realizzato, anche grazie alla sponsorizzazione di: P.M. Profumeria di Margherita Palmisano e alla Parafarmacia Pharmasol del dott. Alessandro Strazzella. 

Un risultato positivo, grazie alla location moderna e colorata dell'Auditorium della Bcc San Marzano di San Giuseppe, sempre pronta ad aprire le porte della propria "casa".

 

Leggi tutto...

Presentazione del libro "Uniti per forza" di Federico Pirro

 

L'Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, è lieta di presentare alla cittadinanza Federico Pirro, noto giornalista, autore di vari libri, tra cui l'ultimo suo lavoro, “Uniti per forza”.
Il 12 ottobre 2012, presso l'Auditorium della Bcc di San Marzano di San Giuseppe, via Messapia, Grottaglie (TA).
 
L'evento, che avrà inizio alle ore 18.00, sarà l'occasione per ripercorrere un secolo, non troppo lontano da noi, dove il processo di unificazione, avuto inizio nel 1861, determinò l'unificazione dell'Italia.
Il libro ripercorre, con un occhio critico la storia della nostra terra, che con i 150 anni appena festeggiati, sia d'insegnamento a tutti compresi i giovani d'oggi. 
 
Alla presentazione interverranno:
 
- sindaco, avv. Ciro Alabrese, “padrone” di casa,
 
- presidente Pro Loco, Francesca Frisa, che darà il benvenuto a tutti i presenti e alle istituzioni invitate,
 
- dott. Ciro Petrarulo, che presenterà Federico Pirro,
 
- Andrea Cometa, di Sud in Movimento.
 
- on. Pierfelice Zazzara, vicepres. della VII comm. Cultura, Scienza e Istruzione, alla Camera dei Deputati al Parlamento.
 
La serata si concluderà con una degustazione di vino, a cura delle Vinerie Andrisano di San Marzano di San Giuseppe, e gustosi tarallini del Panificio-Biscottificio “Dolci Tradizioni Cegliesi”.
 
 
Evento realizzato, grazie alla collaborazione di:
 
P.M. di Palmisano Margherita, Articoli per parrucchieri e Profumeria, via Raffaello 25, Grottaglie (TA)
 
Parafarmacia Pharmasol s.r.l del dott. Alessandro Strazzella, via Dalla Chiesa 1, Grottaglie (TA)
Leggi tutto...

I Riti diniosiaci nella Magna Grecia

Dionisio, domani 15 giugno, arriverà a Grottaglie nel Castello Episcopio.
L’Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie è lieta di presentare alle ore 20.00 presso il Castello Episcopio di Grottaglie,“I Riti Dionisiaci nella Magna Grecia” con l’atteso intervento del prof. Piero Massafra.
La serata prende spunto da una famosa, quanto originale, mostra intitolata “La vigna di Dionisio. Arte e culti dionisiaci a Taranto e in Magna Grecia”. Da questa mostra è nato un libro, il quale porta lo stesso titolo.
La mostra, del prof. Massafra, dopo un anno ha da poco concluso il suo percorso alla Sovraintendenza regionale, a Bari nel Palazzo Simi.
Protagonista per eccellenza del volume e della mostra è il VINO, che originò Dioniso, romanamente detto Bacco, una divinità “affettuosa” dell’antico Olimpo.
Il vino, metafora della vita e della sua continuità, del piacere, della libera espressione dell’eros, dei sensi.
La serata sarà allietata, oltre dalle narrazioni del prof. Massafra, da un’interessante mostra fotografica. Qualche scatto che rappresenti quanto il tema di Dionisio, nominato Bacco dai romani, sia ancora oggi contemporaneo.
Oltre alle foto, il noto ceramista Cosimo Vestita, esporrà manufatti in ceramica, riproduzioni fedeli di ciò che un tempo erano gli oggetti usati nei baccanali.
FanySposa, di A. Fanigliulo, vestirà due damigelle.
Rosa Caramia, voce femminile degli "Ultimi", reciterà passi di letteratura, che nelals toria dell'uomo hanno narrato del Vino.
Lexel Accessori Moda, con i suoi prodotti d'eleganza.
Seguirà convivio, a cura dei F.lli De Angelis.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up