Incidente all'Ilva: operaio scivola e batte la testa

Ancora un incidente nello stabilimenti Ilva di Taranto. Questa mattina un operaio dell'impresa appaltatrice Castiglia di Massafra è scivolato, battendo la testa, mentre apponeva un telo ad un cassone nell'area discarica. Fonti sindacali rassicurano che l'uomo non si trova in gravi condizioni anche se è stato comunque necessario il ricovero in ospedale. Da accertare ancora la dinamica dell'accaduto.

Leggi tutto...

Ennesima vittima della strada a Taranto

Intorno alle ore 22:30 di ieri sera, alla periferia della città di Taranto, si è verificato un gravissimo incidente stradale che ha causato la morte di un uomo 36enne. Secondo le prime ricostruzioni la vittima avrebbe perso il controllo della sua motocicletta finendo in una scarpata. Mortale l'impatto col suolo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto hanno
potuto solo accertarne il decesso. I rilievi di rito sono stati effettuati dalla Polizia Stradale.

Leggi tutto...

Grave incidente stradale a Taranto

Intorno alle 19:00 di ieri un altro grave incidente si è verificato sulle nostre strada. Due automobili, si sono scontrate frontalmente ed in modo violento sulla via per Statte a Taranto. Il bilancio è di diversi feriti di cui uno grave. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per i rilievi del caso e per stabilire la dinamica ancora poco chiara dell'incidente ed i medici del 118 che hanno trasportato d'urgenza i feriti presso l'ospedale "G. Moscati" di Taranto.

Leggi tutto...

Manduria-San Pietro in Bevagna: grave incidente

Un grave incidente stradale si è verificato nella serata di ieri lungo la strada che da Manduria porta a San Pietro in Bevagna. Nelle due autovetture coinvolte, una Volkswagen Passat ed una Fiat Cubo, viaggiavano due famiglie che si trovavano in zona per trascorrere le vacanze. Lo scontro frontale ha fatto registrare quattro feriti. Sul posto sono intervenuti i militari della Polizia di Manduria e la pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Taranto – distaccamento di Manduria. Rilievi ed accertamenti a cura della Sezione Polizia Stradale di Taranto faranno chiarezza sulla dinamica dell'incidente.

Leggi tutto...

Tragico incidente a Grottaglie: un uomo precipita da un' impalcatura in Via Aldo Moro

  • Pubblicato in Cronaca

Tragico avvenimento in Via Aldo Moro a Grottaglie (angolo Via Masaccio): un uomo sulla quarantina ha avuto un malore precipitando da un'impalcaturaQuesta è stata la prima ricostruzione dell'accaduto ad opera degli operatori del 118 intervenuti immediatamente sul luogo del fatto.

Un'altra versione dei fatti riporta che l'uomo non sia caduto dall'impalcatura ma che, camminando sotto la stessa, sia stato colto da un malore ed abbia sbattuto il capo al suolo.

L'episodio è avvenuto intorno alle ore 19 di questa sera, all'arrivo dei soccorsi l'uomo era riverso in una pozza di sangue.

L'individuo, Francesco Intermite, è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Le Un'altra versione dei fatti riporta che l'uomo non sia caduto dall'impalcatura ma che, camminando sotto la stessa, sia stato colto da un malore ed abbia sbattuto il capo al suolo. Le sue condizioni non destano preoccupazioni, avendo subito solo un lieve trauma cranico in seguito al violento impatto con il suolo.

Leggi tutto...

Villa Castelli: famiglia risarcita dalla Provincia per incidente mortale del figlio

La Corte d'Appello di Lecce ha riconosciuto la
responsabilità civile della Provincia di Brindisi per un incidente mortale
avvenuto 8 anni fa ad un ragazzo 22enne di Villa Castelli (Br).

Il ragazzo, Arcangelo Semeraro, perse la vita il 13 novembre
2005 mentre percorreva in moto la strada provinciale Villa Castelli-
Francavilla Fontana . Strada che una perizia richiesta dai genitori della
vittima ha accertato essere pericolosa in quanto piena di insidie (il Semeraro
infatti, incappò prima in un cordolo di
cemento, poi in uno spuntone metallico nascosto tra l'erba alta della banchina).

Inoltre proprio in quel tratto il guard rail fu montato con
gli spigoli taglienti verso la strada.

I genitori della vittima dopo la sentenza di primo grado del
processo penale non si sono arresi e sono andati avanti convinti delle
responsabilità dell' Ente Provinciale di Brindisi.

Soddisfatto l'avvocato dei genitori della vittima Vito
Nigro.

Genitori sui quali si è accanito il destino, portandosi via nel
2011, sempre a causa di un incidente stradale, un altro figlio.

Leggi tutto...

Incidente sulla statale Taranto-Brindisi

  • Pubblicato in Cronaca

Sulla strada statale Taranto-Brindisi intorno alle ore 19, all'altezza dell'uscita Circummarpiccolo, è avvenuto un incidente che ha coinvolto tre autovetture. Tutto ciò a causa di un incendio poco più avanti che ha creato un ingorgo, il conducente della vettura che ha causato l'incidente, non rendendosi conto del rallentamento, non è riuscito a frenare quanto bastava, tamponando così l'autovettura d'avanti a se. Quest'ultima a causa dell'urto si è girata su se stessa, mentre la prima auto si è schiantata sul guard rail colpendo un'altra vettura. Fortunatamente i conducenti sono tutti illesi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up