Ennesima auto bruciata

  • Pubblicato in Cronaca

La scorsa notte si è verificato l'ennesimo episodio di auto bruciata a Grottaglie, più esattamente una Ford Focus station wagon in via Sardegna, ancora non si conoscono le origini dell'incendio, ma sta di fatto che questo ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco, i quali nella serata di ieri hanno domato anche l'incendio doloso di una BMW X1 a Ginosa.

Leggi tutto...

Grottaglie: auto incendiata nella notte

  • Pubblicato in Cronaca

Ennesimo caso di incendio doloso, nella notte a Grottaglie, ai danni di auto parcheggiate per strada. Atti delinquenziali, apparentemente effettuati senza alcun motivo. L'ultima auto presa di mira si trovava nei pressi della frequentata via ex Aldo Moro, di fronte alla pizzeria "Piccola Rudie". Indagini in corso.

Leggi tutto...

Incendio in Via Buozzi a Grottaglie

  • Pubblicato in Cronaca

Incendio divampato all'incirca verso le 15.30 in via Buozzi a Grottaglie. Le fiamme hanno coinvolto un'intera palazzina della via. A quanto pare l'origine (probabilmente) sarebbe dovuta ad un corto circuito avvenuto all' interno del box auto.

Intervenuti i residenti, avrebbero provato a spegnere i fuoco in autonomia, avvertendo i vigili del fuoco ripetutamente, sono arrivati sul luogo all' incirca dopo mezz'ora.

Pare che nel box fossero presenti delle bombole di gas. Messo in sicurezza il box, abbassandone la temperatura, i pompieri hanno messo in salvo le persone barricate nell' edificio.

Nelle successive ore l' incendio è stato domato.

Leggi tutto...

Ipercoop di Taranto: a fuoco una cabina Enel

Nella giornata di ieri, si è verificato un incendio presso il Centro Commerciale Ipercoop di Taranto, in zona Paolo VI. A causa di un corto circuito, una cabina Enel ha preso fuoco. Fortunatamente i danni sono stati limitati grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco e di una squadra Enel.

Leggi tutto...

Incendio nel brindisino: morto un anziano

Crocefisso Fina, un 78 enne di Torchiarolo (BR) è morto nell'incendio sviluppatosi dalle stoppie che aveva acceso nei pressi della sua abitazione di campagna. A ritrovare il corpo per metà bruciato dell'uomo, è stato il nipote. Non è stato ancora accertato se il Fina sia morto per intossicazione da fumo o carbonizzato. Indagini in corso.

Leggi tutto...

San Giorgio Ionico: pub dato alle fiamme

Nella notte, intorno alle 3:00, è divampato un incedio nel locale "Tutto il resto è noia" di San Giorgio Ionico. Il pub ha subito notevoli danni: nelle fiamme sono andati distrutti i frigoriferi ed alcuni oggetti in legno dell'attività commerciale. Fortunatamente il peggio è stato scongiurato dall'impianto antincendio che è scattato immediatamente e dal tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco. I militari hanno rinvenuto sul luogo dell'incendio del liquido infiammabile, elemento che avvalora l'ipotesi della natura dolosa dell'incendio. Indagini in corso a cura dei Carabinieri.

Leggi tutto...

Incidente sulla statale Taranto-Brindisi

  • Pubblicato in Cronaca

Sulla strada statale Taranto-Brindisi intorno alle ore 19, all'altezza dell'uscita Circummarpiccolo, è avvenuto un incidente che ha coinvolto tre autovetture. Tutto ciò a causa di un incendio poco più avanti che ha creato un ingorgo, il conducente della vettura che ha causato l'incidente, non rendendosi conto del rallentamento, non è riuscito a frenare quanto bastava, tamponando così l'autovettura d'avanti a se. Quest'ultima a causa dell'urto si è girata su se stessa, mentre la prima auto si è schiantata sul guard rail colpendo un'altra vettura. Fortunatamente i conducenti sono tutti illesi.

Leggi tutto...

Incendio a Grottaglie

  • Pubblicato in Cronaca

Paura a Grottaglie nel primo pomeriggio di sabato 12 luglio a causa di un altro incendio partito nella pineta in zona "Frantella".
Le fiamme hanno distrutto sterpaglie, numerosi pini ed una vasta area del sottobosco.
Sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme facendo così rientrare l'allarme ed evitare danni peggiori a quello che è considerato il "polmone verde" della città.
Cause dolose o colpose, sarebbe bene vigilare sulle nostre pinete soprattutto nel periodo estivo per poter scongiurare fatti del genere.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up