Decreto ILVA: la parola ai segretari CGIL e FIOM

  • Pubblicato in Politica

Emanato da tempo il decreto che prevede l'intervento dello Stato su Taranto, sull'emergenza ambientale e produttiva prodotta dall'ILVA ma resta ancora molto confusa e lontana una possibile risoluzione.

"Siamo stati sempre strenui sostenitori di una idea di Stato che si assumesse l'impegno di agire in prima persona - dicono G. Massafra, Segretario Generale della CGIL (TA) e D. Stefanelli, Segretario Generale FIOm/CGIL (TA) - è una questione delicata, che ha da sempre imposto scelte difficili che non potevano essere risolte con leggerezza e soprattutto senza l'utilizzo di importanti risorse economiche, ma seppur ci si trovi di fronte ad una eventualità da noi da tempo auspicata, siamo altrettanto convinti che quel Decreto così com'è rischia di lasciare irrisolti alcuni dubbi di nodale importanza". 

Leggi tutto...

Domani la Carovana della Legalità della CGIL arriva a Taranto e Ginosa Marina

"Che la legalità non sia un vestito da indossare all'occorrenza per qualche rituale cerimonia, la CGIL l'ha dimostrato nel tempo, fino alle ultime proposte di legge per il riconoscimento penale del reato di caporalato. La strada della legalità oggi più che mai è indispensabile per evitare che nel crogiuolo del crimine finisca chi è stato estromesso dal mercato dal lavoro o chi è rimasto indietro nel bel mezzo di una crisi che sembra non passare mai".

Leggi tutto...

Denuncia Call Center Grottagliese: minacciato sindacalista

  • Pubblicato in Economia

Aver mostrato l'anima nera di un lavoro sottopagato e irregolare potrebbe essere la ragione del messaggio di minaccia depositato sul cruscotto della macchina del nostro segretario della SLC-CGIL di Taranto. Ma se questo dovesse trovare conferma vogliamo dichiarare sin da ora che ne Andrea Lumino, né il singolo operatore di call center, così come qualsiasi lavoratore sfruttato della nostra terra, ci vedrà mai arretrare di un passo. Siamo con Andrea e con tutti i nostri volontari, delegati e attivisti che ogni giorno si battono in nome di un lavoro degno e rispettoso dei diritti delle persone.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up