Corso base di fotografia: "Dall'idea all'immagine"

Il corso è rivolto a coloro che vogliono apprendere i fondamenti della tecnica fotografica per approcciarsi ai linguaggi della fotografia e iniziare a sviluppare una propria sintassi finalizzata alla narrazione per immagini.
Le lezioni partiranno dalle nozioni tecniche di base e da una panoramica della storia della fotografia per poi focalizzarsi sullo sviluppo di un progetto per ciascun partecipante.
Al termine delle lezioni verrà allestita una mostra con i progetti dei corsisti.
Ai corsisti non sono richieste particolari conoscenze tecniche e artistiche ma solo una fotocamera, reflex o compatta, digitale o analogica, con la possibilità di regolare le impostazioni in modalità manuale.
Il corso è composto da 10 lezioni frontali da 2 ore ciascuna per 20 ore complessive più due uscite fotografiche in luoghi e su temi da stabilire in itinere.
Le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle 17 alle 19 al Castello Episcopio di Grottaglie.

Per maggiori informazioni:
email: [email protected]com
tel: 3407435835

email: [email protected]

tel: 3495399698

Leggi tutto...

Un Workshop fotografico di successo!

Si è conclusa la Prima Ed. del Workshop fotografico "Grottaglie dall'alba al tramonto", realizzato dall'Ass. Turistica Pro Loco Grottaglie.

Grazie al Patrocinio del Gal Colline Joniche e dell'Assessorato alle Attività Produttive, che hanno appoggiato da subito questo progetto che, per la prima volta, è stato realizzato a Grottaglie e fin dall'inizio ha riscosso consensi e apprezzamenti da varie fasce d'età e provenienza.

Presente il L.I.S. con la dott.ssa Francesca Zanatta, con la Lingua dei Segni Italiana, ha permesso ad alcuni dei partecipanti di far parte di questo progetto, perché la fotografia comunica senza barriere.

Oltre alle fasce orarie previste nel concorso, ogni partecipante doveva proporre un tema personale che raccontasse Grottaglie.

Giorno 28 luglio, ha avuto inzio nella Sala Conferenza del Castello Episcopio, con Antonio Zanata - fotografo di Grottaglie e Cosimo Calabrese - fotografo di Taranto. Dopo l'approccio tecnico con gli iscritti e le loro macchine fotografiche, si è svolta la prima uscita sul campo (MEZZOGIORNO), dove i partecipanti, sfidando i 40°, hanno immortalato la luce di questa fascia oraria. Successivamente, dopo una pausa, si è ritornati più carichi che mai a seguire la lezione al Castello, per visualizzare i documentari di grandi fotografi e conoscere altre tecniche importanti. Alle ore 19.00, si è svolta la seconda uscita (TRAMONTO), dove i "workshoppisti" si sono inoltrati fino a tarda serata per immortalare Grottaglie.

Giorno 29 luglio, con grande entusiamo tutti i partecipanti sin dalle 5.00 del mattino, si sono dati appuntamento per fotografare la terza uscita (ALBA). Punto di ritrovo la Vecchia Piazza Mercato, dove è stata ripresa la routine di apertura dei banchi vendita, iniziando dalla tostatura del caffè (vecchia tradizione grottagliese) presso Torrefazione Artigianale Tolecaf, che ha deliziato tutta zona circostante con il buon profumo di caffè appena tostato. Proseguendo nel Centro Storico, si è fotografato il risveglio del paese, continuando il percorso nel Quartiere delle Ceramiche dove i maestri ceramisti hanno spiegato come si da inizio alla vita di bottega. Alle ore 10.00, rientro al Castello per la terza lezione che, dopo una piccola pausa ristoro, è durata fino alle 22.45 dove i partecipanti non hanno ceduto alla stanchezza e al caldo.

Hanno partecipato: Abbruzzese Luca - Taranto, D'Amuri Federico - Grottaglie, Chiara Anastasia - Grottaglie, Lupidi Matteo - Trieste, Alberto Susara - Brescia, Semeraro Michela - Grottaglie, Sara Marangella - Grottaglie, Stefano Spartano - Grottaglie, Carmen Cavallo - Francavilla Fontana, Silvia Manigrasso - Grottaglie, Nicoletta Liuzzi - San Giorgio Jonico, Imma D'Amicis - Grottaglie, Michele Matichecchia - Monteiasi, Tonio Giuliani - San Vito (TA), Ciro Luciani - Grottaglie, Sirio Palazzo - Manduria, Bruno Grazio - Grottaglie, Nicola Monaco - Grottaglie, Maria Quaranta - Grottaglie, Salvatore Scognamiglio - San Giorgio a Cremano (NA), Giuseppe Marasciulli - Grottaglie, Francesco Pinto - Napoli.

Martedì 30 luglio 2013, la premiazione si è tenuta presso il Nomine Rosae, di Francesco Petrosino, nel cuore del Centro Storico di Grottaglie, dove comodamente seduti tra alberi e cielo stellato, degustando un gustoso Happy Hour della casa, si è svolta la premiazione. Compito arduo quello della giuria d'eccellenza composta da: Antonio Zanata, Cosimo Calabrese, Giorgio Di Palma (assente il fotografo Ciro Quaranta per lutto di famiglia), i quali hanno lavorato tutta la giornata fino agli ultimi minuti prima dell'inizio, per la difficoltà nella scelta dei vincitori, visto la buona qualità delle foto pervenute. Presente, nella prima fascia oraria, il Sindaco avv. Ciro Alabrese, il quale ha apprezzato il lavoro svolto e la qualità del servizio. Presente l'Assessore alla Cultura, dott.ssa Maria Pia Ettorre, la quale nel suo intervento ha valorizzato il significato della fotografia, apprezzando le foto prodotte. Presente l'Assessore alle Attività Produttive, geom. Antonio Santoro, il quale si dall'inizio ha creduto e sostenuto il progetto, non avendo avuto dubbi sulla riuscita e ringraziando i partecipanti al Workshop di aver visto Grottaglie con un occhio diverso.

Primo posto, Sirio Palazzo, giovane fotoamatore non udente, scatto effettuato al TRAMONTO, con tematica "Le mani". Premiato dall'Assessore alle Attività Produttive, geom. Antonio Santoro. Il premio, prevede, la stampa della foto vincitrice 3x6mt nei pressi del Cinema Vittoria, via IV Novembre, oltre al corso fotografico gratuito tenuto da Cosimo Calabrese.

Secondo posto, Tonio Giuliani, scatto effettuato al TRAMONTO, con tematica "Gli scorci". Il premio prevede un buono sconto del 50% al corso fotografico di Cosimo Calabrese.

Terzo posto, Clara Anastasia, scatto effettuato all'ALBA, con tematica "La vita dei Bar grottagliesi". Il premio prevede un buono sconto del 25% al suddetto corso.

Terzo posto ex aequo, Michele Matichiecchia, scatto effettuato a MEZZOGIORNO, con tematica "Le ombre di Grottaglie nel Pumo". Il premio prevede il buono sconto del 25% al suddetto corso di Cosimo Calabrese.

Presente alla premiazione un vasto pubblico, tra cui lo storico fotografo di Grottaglie, Vito Miale, insieme al figlio Dario Miale, giovane realtà fotografica; inoltre il fotografo da generazioni Francesco Paolo De Vincentis; Giorgio Di Palma, giovane ceramista.

A grande richiesta, anche dopo la premiazione, si conferma l'appuntamento per la Seconda Ed. del Workshop fotografico Made Grottaglie, copyright dell'Ass. Turistica Pro Loco Grottaglie.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up