Massafra: torna la rassegna canora internazionale "Canta che ti passa"

Dal 21 al 24 agosto a Massafra, in corso Roma, nei pressi del Bar Aurora, si svolgerà la sesta edizione della kermesse canora nazionale "Canta che ti passa", organizzata dall'associazione culturale-musicale Musik Life, in collaborazione con l'etichetta discografica Musitalia.
Il «Music Life Festival - Canta che ti passa» quest'anno, si preannuncia ricco di novità: dall'ingresso della sezione riservata alle band, a quella dei piccoli talenti in gara, grazie alla partnership con il Castrocaro Festival.
Inoltre, il «Music Life Festival» è collegato ad altri due importanti concorsi nell'ambito degli eventi della rassegna romagnola: "The Semifinals Tour Sanremo Rock 2014" e il "Festival Baby Voice 2014".

Sono ancora aperte le iscrizioni al concorso nazionale che ha fatto già registrare la partecipazione di concorrenti provenienti da Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia a testimonianza di come la rassegna sia ormai divenuta un apprezzabile contenitore musicale strettamente legato al turismo.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Massafra - Assessorato al Turismo e Spettacolo, è stata ideata dal direttore artistico Roberto Panarelli nell'ambito del progetto "Festival Canoro Città di Massafra - Canta che ti passa".

«Scoprire nuove voci e far conoscere la nostra città - dichiara il direttore artistico Roberto Panarelli - sono gli obiettivi del Music Life Festival. Nei giorni della manifestazione le strutture ricettive accolgono gli aspiranti cantanti in gara e gli ospiti che arricchiscono la scaletta delle varie serate. Vogliamo continuare il nostro percorso, certi di poter conseguire risultati ancora più importanti».

Tra le novità di questa sesta edizione, spicca la prima Compilation Music Life Festival Musitalia, nata con l'intento di esaltare ulteriormente i giovani talenti, che raccoglie in un doppio Cd i brani editi ed inediti dei concorrenti dell'edizione 2014 del Festival. Una parte dei proventi sarà devoluta all'associazione di volontariato Sorriso Francescano Onlus di Massafra.

Le quattro serate si svolgeranno come segue:

  • il 21 agosto e il 22 agosto, ci saranno le semifinali del Music Life Festival - Obiettivo Castrocaro Voci Nuove e Volti Nuovi;
  • il 23 agosto si esibiranno live alcune band per l'aggiudicazione del Premio Semifinal Tour Sanremo Rock e successivamente saranno assegnati altri due riconoscimenti: il Premio Senjor Music Life Festival - Canta che ti passa e il Premio Junior. Il vincitore tra i piccoli concorrenti in gara accederà alla rassegna canora nazionale Baby Voice Festival Castrocaro;
  • il 24 agosto, infine, i riflettori saranno puntati sulla finalissima del Music Life Festival - Obiettivo Castrocaro: il vincitore assoluto avrà l'accesso diretto alle semifinali dell'International Festival Partner Castrocaro.

Nell'ambito della manifestazione sarà assegnato anche il Premio della Critica. Inoltre, ad una delle voci in gara selezionata dalla giuria tecnica andrà un brano inedito, scritto e musicato dal musicista di fama nazionale Gianni Ciarella, autore di brani di successo presentati al Festival di Sanremo. L'arrangiamento dell'inedito sarà curato da Musitalia. Il brano sarà poi presentato alla commissione artistica del Festival di Sanremo 2015.

Per maggiori informazioni: 360.455931, www.musiclifefestival.it, pagina Facebook Canta che ti passa.
La compilation sarà in vendita a partire dalla prima serata della manifestazione.

Leggi tutto...

Torna il Rockinday: il festival pugliese della musica indipendente

Il Rockinday è una rassegna musicale nata nel 2007 che si svolge nel mese di agosto a San Vito dei Normanni (BR), ideata e organizzata da alcuni giovani sanvitesi legati da una forte passione per la musica; l'evento ha il fine di creare uno spazio alternativo di socializzazione e d'intrattenimento, e si propone di promuovere gruppi musicali emergenti della scena rock pugliese e nazionale, affiancandoli ad artisti affermati nel panorama rock alternativo italiano. Il festival è rivolto a band di stampo prettamente rock (inteso nelle sue numerose e variegate sfaccettature) desiderose di far conoscere ed apprezzare la propria musica, le proprie composizioni, condividendole con un importante pubblico.
Nel corso delle 7 edizioni, il Rockinday ha ospitato "39 band "emergenti" provenienti da diverse parti della Puglia e d'Italia. Il 2009 è stato l'anno della svolta e delle grandi novità: il festival si divide in due serate impreziosendosi e imponendosi come uno dei festival più attesi dell'estate grazie alla presenza di band di rilievo del rock alternativo italiano.
Dopo un difficile lavoro di selezione, da parte del gruppo di ascolto dello staff, ecco il programma definitivo del Rockinday 2014:


Giovedì 7 agosto, ore 20
- ELEKTROJEZUS (Brindisi)
- MARY FIORE (Lecce)
- A VIOLET PINE (Barletta)
- TYING TIFFANY


Venerdì 8 agosto, ore 20
- BIG STEEL SHIT (Taranto)
- ENRICO MARTELLO (Brindisi)
- MAD SHEPHERD (Roma)
- Il PAN DEL DIAVOLO

Con lo sguardo decisamente rivolto al futuro, il Rockinday è diventato un'associazione musicale no profit, la "Rockinday Music Promotion": si tratta di un progetto incentrato sulla collaborazione con varie associazioni ed agenzie locali e nazionali, con i locali, le amministrazioni comunali, volto alla crescita e alla promozione sul territorio delle tante valide realtà musicali inedite presenti. Inoltre è possibile sostenere il Rockinday, aderendo al crowfounding, per una piccola raccolta fondi per contribuire volontariamente al festival.

Leggi tutto...

Il Giovinazzo Rock Festival è alle porte

Il Giovinazzo Rock Festival giunge alla 15esima edizione. È indipendente, innovativo e anche un pò duro.  Festival gratuito tra i più grandi della Puglia, il Giovinazzo Rock ha visto alternarsi sul palco band del calibro dei Casino Royale, Deus, Nada, Giuliano Palma & The Bluebeaters, Marlene Kuntz, Il Teatro degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Africa Unite, Bandabardò, Fujiya & Miyagi, A Toys Orchestra, Bud Spencer Blues Expolsion, Brunori Sas, Après la classe, Blonde Redhead, Linea 77 e Punkreas, solo per citarne alcune. I volontari dell'Associazione Tressett invitano a celebrare insieme questo storico traguardo il 2, 3 e 4 agosto nella location ormai tradizionale dell'Area Mercatale di Giovinazzo.

Leggi tutto...

"La Traviata" incanta il pubblico e conclude il Festival

Il grande melodramma italiano incanta il pubblico. 'La Traviata', capolavoro di Giuseppe Verdi, si conferma una delle opere più amate. Sul palco del teatro naturale delle Cave di Fantiano, a Grottaglie, 'La Traviata' è stato l'ultimo appuntamento nel cartellone del Festival musicale Città delle ceramiche, promosso dall'associazione musicale Domenico Savino. Il 13 agosto si recupererà l'appuntamento di 'Elisir d'Amore' di G. Donizetti, non andato in scena a causa del maltempo.

Leggi tutto...

In arrivo il "So What Festival"

A Largo Ex Convento degli Agostiniani a Melpignano (Lecce) a fine Luglio "So What" – Tre giorni di Festival – 6 ore di Musica live ogni giorno.
Il So What Festival non conosce barriere culturali e barriere fisiche. È un'esperienza accessibile a tutti in quanto priva di barriere architettoniche e con un'area riservata a chi è diversamente abile. All'interno dell'area concerto saranno presenti punti ristoro e tabacchi. Un festival salentino di musica indipendente, occasione per gli emergenti e non. Il programma di quest'anno propone diverse attività oltre ai live. Ecco tutto il dettaglio:

27 luglio (free entry) – SoWall: il primo giorno del festival è un evento nell'evento. Lo street artist di fama internazionale Hogre presenterà un'opera realizzata appositamente per il festival. Seguirà l'esposizione organizzata da South Italy Street Art, una mostra di circa 200 opere di street art di artisti provenienti da tutto il mondo.
Dopo, dj set con Kaos One & Dj Craim, Turi feat Negrè, GSQ aka Ventreianca, Dj Bellezza, e in chiusura la proiezione in anteprima nazionale del documentario Sarajevolution, in coda al quale è prevista una tavola rotonda con gli autori del film.

29 luglio - line up (Prevendite su www.bookingshow.it e www.vivaticket.it): Samana Trip (guest D.One), Dj Gruff, Almamegretta with Adrian Sherwood, Dub Fx;

30 luglio (Prevendite su www.bookingshow.it e www.vivaticket.it): Party In a Forest, Pan Del Diavolo, Ex CSI, Nada, Lo Stato Sociale.

Website http://sowhatfest.it

Leggi tutto...

“L’elisir d’amore” rinviato al 13 Agosto

Causa pioggia, lo scorso giovedì 10 luglio, è stata annullata la messa in scena, presso le Cave di Fantiano di Grottaglie, del melodramma giocoso in due atti di Donizetti "L'elisir d'amore". L'appuntamento è stato rinviato al prossimo mercoledì 13 agosto.


Intanto, in attesa del gran finale di mercoledì 16 luglio alle Cave di Fantiano con "La Traviata" di Verdi, il cartellone del Festival Musicale Città delle Ceramiche, promosso dall'associazione Domenico Savino, prosegue con i suoi appuntamenti gratuiti nell'atrio del Castello episcopio di Grottaglie. Dopo un fine settimana dedicato ai fiati e alle musiche per violino e orchestra, con i maestri Luigi Di Fino e Giuseppe Scarati e Lorenzo Fico e Carmelo Andriani, accompagnati dall'orchestra filarmonica Onivas, la raffinata ed eclettica proposta musicale del Festival è proseguita con il violoncellista Adriano Melucci, vincitore assoluto del primo concorso Internazionale di esecuzione musicale Festival città delle ceramiche. Lui il protagonista del recital svoltosi domenica 13 luglio, con musiche di Brahms, Shostakovich e Piazzolla.
Lunedì 14 luglio, invece, si terrà il concerto dei migliori allievi dei corsi di perfezionamento annuali dell'associazione Domenico Savino. Si esibiranno, su musiche di Bach, Liszt, Ravel, Beethoven e Brahms, Anna Chiara Buccoliero e Mariacostanza D'Agostino al pianoforte e Domenico Passimodo e Flavia Truppa al violino. Martedì 15 luglio l'ultimo appuntamento gratuito del Festival vedrà protagonista il gruppo vocale jazz The Jazz Set, con canzoni e musiche di Duke Ellington, George Gershwin e altri. Tutti i concerti si svolgeranno nell'atrio del Castello Episcopio ed avranno inizio alle ore 21:00 (ingresso libero ore 20:30), ad eccezione dello spettacolo del 14 luglio che inizierà alle ore 19:30 (ingresso libero ore 19:00).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up