Marijuana a Martina Franca

Scoperte all'interno di un'abitazione rurale abbandonata, sita in agro di Martina Franca 600 piante di marijuana già essiccate e pronte per lo spaccio
L'operazione, condotta dalla Stazione dei Carabinieri di Martina Franca e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia è partita grazie alla segnalazione della proprietaria dell'immobile, estranea ai fatti, che aveva notato la rimozione degli infissi dell'abitazione in cui vivevano i genitori, chiusa ormai da 10 anni.
Accorsi per gli accertamenti di rito, i Carabinieri hanno subito ispezionato le stanze rinvenendo numerose piantine raccolte in fascette ed appese al muro per essiccare.
Effettuato il Drug Test i militari hanno confermato che si trattava di marijuana.
Le 600 piantine di sostanza stupefacente sono state poste sotto sequestro e saranno inviate al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti (LASS) di Taranto.
Sono in corso le indagini.

Leggi tutto...

Trovate armi e munizioni nei pressi della piscina di Grottaglie

  • Pubblicato in Cronaca

 

Armi e munizioni sono state trovate e sequestrate dalla polizia del commissariato di Grottaglie nei pressi di un casolare abbandonato, in una scarpata attigua alla piscina comunale.
Tra i rinvenimenti una carabina ad aria compressa, una pistola ad aria compressa, due tute da lavoro bianche, due passamontagna e oltre un centinaio di cartucce di varo calibro, tra le quali 49 proiettili cal. 9 parabellum, come quelli in dotazione alle forze di polizia.
Le armi, le munizioni e il resto del materiale erano nascoste tre le sterpaglie sotto alcuni grossi massi e custodite in due buste di cellophane di colore nero. Tutto il materiale sequestrato è ora al vaglio della polizia scientifica per le necessarie comparazioni e per accertare se le armi siano state adoperate per compiere illeciti come attentati o rapine.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up