Oggi giornata di sciopero all'ENI

In seguito all'annuncio dei tagli da parte dell'Eni ad alcune sedi dislocate su tutto il nostro territorio, i sindacati di FEMCA-CISL, FILCTEM-CGIL e UILTEC-UIL hanno proclamato lo sciopero per la giornata di oggi. Prevista una grande adesione a livello nazionale. Inoltre, nel pomeriggio, è previsto un presidio a Roma al quale parteciperanno lavoratori Eni provenienti da tutta Italia e le delegazioni del personale degli stabilimenti di Taranto e Brindisi. Non mancheranno la Camusso, Bonanni ed Angeletti, segretari nazionali rispettivamente di CGIL, CISL e UIL.

Leggi tutto...

Francavilla Fontana: grosso cumulo di amianto per strada, indagano i carabinieri

E' stato ritrovato, ieri in tarda serata, un grosso cumulo di amianto sulla rotonda di collegamento fra la zona industriale di Francavilla Fontana e la strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto. L'amianto si trovava al centro della carregiata per cause ancora da accertare, si presume sia caduto accidentalmente da un mezzo di trasporto diretto nelle campagne.

E' importante ricordare che l'amianto è un rifiuto speciale altamente nocivo che va smaltito attraverso procedure appropriate coinvolgendo autorità competenti quindi occorre agire nella massima sicurezza annullando anche la minima possibilità di inquinamento per l'ambiente. Sul luogo del ritrovamento sono intervenute le Forze dell'Ordine con l'ausilio dei Vigili del Fuoco e di una squadra di operai della Monteco specializzati nella bonifica delle strade che hanno circondato il grosso cumulo di amianto con del nastro per poi avviare successivamente le procedure di smaltimento.

La rimozione dell'amianto è stata effettuata intorno alle 4 di stamane a cura del personale dell'Anas che ha provveduto a trasportare il rifiuto in una discarica autorizzata. In corso di svolgimento le indagini per identificare il responsabile dell'accaduto.

Leggi tutto...

Villa Castelli: famiglia risarcita dalla Provincia per incidente mortale del figlio

La Corte d'Appello di Lecce ha riconosciuto la
responsabilità civile della Provincia di Brindisi per un incidente mortale
avvenuto 8 anni fa ad un ragazzo 22enne di Villa Castelli (Br).

Il ragazzo, Arcangelo Semeraro, perse la vita il 13 novembre
2005 mentre percorreva in moto la strada provinciale Villa Castelli-
Francavilla Fontana . Strada che una perizia richiesta dai genitori della
vittima ha accertato essere pericolosa in quanto piena di insidie (il Semeraro
infatti, incappò prima in un cordolo di
cemento, poi in uno spuntone metallico nascosto tra l'erba alta della banchina).

Inoltre proprio in quel tratto il guard rail fu montato con
gli spigoli taglienti verso la strada.

I genitori della vittima dopo la sentenza di primo grado del
processo penale non si sono arresi e sono andati avanti convinti delle
responsabilità dell' Ente Provinciale di Brindisi.

Soddisfatto l'avvocato dei genitori della vittima Vito
Nigro.

Genitori sui quali si è accanito il destino, portandosi via nel
2011, sempre a causa di un incidente stradale, un altro figlio.

Leggi tutto...

Vasto rogo a Mesagne: raggiunti 2 fotovoltaici

I Vigili del Fuoco di Brindisi sono riusciti a spegnere dopo ore di lavoro e con l'intervento di 4 mezzi di soccorso un vasto incendio sviluppatosi lungo la Contrada Cerrito tra Mesagne e Tuturano.
Il rogo, sprigionatosi martedi 8 intorno alle 23, ha colpito ben 50 ettari di terreno, raggiungendo anche 2 campi fotovoltaici.
Diversi chilometri di sterpaglie andati alle fiamme. Attualmente si contano i danni.
Le segnalazioni di alcuni automobilisti di passaggio sulla strada provinciale hanno impedito conseguenze più gravi.
Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.
Non sono certe le cause che hanno provocato l'incendio ma tra le ipotesi non si esclude quella che possa essersi trattato del gesto insano di un piromane.

Leggi tutto...

Superstrada Taranto-Brindisi: traffico in tilt

  • Pubblicato in Cronaca

Traffico in tilt alle ore 7,00 di stamani, lungo la superstrada "Taranto-Brindisi": un grosso automezzo impiegato per un trasporto eccezionale ha causato una lunghissima coda in direzione Taranto (a partire dallo svincolo Grottaglie, zona Paparazio), bloccando il transito di tutti i veicoli, sia leggeri che pesanti, attraverso l'intera carreggiata.

Leggi tutto...

Truffa all'INPS: falsi braccianti a Brindisi

Importante operazione anti-truffa da parte delle Fiamme Gialle in Puglia.
La Guardia di Finanza di Francavilla Fontana, infatti ha scoperto, grazie ad una serie di controlli incrociati con l'INPS, delle cooperative agricole inattive costituite al sol fine di permettere a centinaia di falsi braccianti agricoli di ottenere prestazioni previdenziali ed assistenziali in modo indebito.

Leggi tutto...

Brindisi: esplosa bombola gpl, incendio nella zona industriale

  • Pubblicato in Cronaca

Spento stamani, l'incendio divampato, a causa dell'esplosione di una bombola gpl, all'interno dell'autodemolizioni Cannone di via Nobel, nella zona industriale di Brindisi.

Appena avvenuta l'esplosione, un operaio ha cercato di estinguere l'incendio procurandosi lieve ustioni alle mani e alle braccia. 

Intervenuti sul luogo del rogo i poliziotti della sezione Volanti e della Digos di Brindisi che hanno ottenuto varie testimonianze non riconducibili a comportamenti dolosi.

Il sostituto procuratore di turno Marco D'Agostino ha incaricato il comandante dei vigili del fuoco di Brindisi, Carlo Federico a indagare più a fondo sul caso.

Il fumo nero sprigionato dall'incendio, nelle prime ore di stamani, non ha arrecato alcun danno ambientale alla cittadina brindisina.

Leggi tutto...

Ritrovato morto il sub disperso a Brindisi

Si sono svolte stamattina a cura della Capitaneria di porto ed i Vigili del fuoco del Comando di Brindisi al largo di Torre Mattarelle, in zona Cerano a Brindisi le operazioni di recupero del corpo, ormai senza vita, del sub Massimiliano Memmola, trentatreenne di Mesagne (BR).
Il giovane militare dell'Esercito, era stato dichiarato disperso da ieri pomeriggio e secondo le prime ricostruzioni sarebbe rimasto impigliato nella sagola del fucile.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up