Grande successo per la Mostra del presepe di Grottaglie nel weekend di Natale

Grande riscontro di pubblico per la 36esima Mostra del presepe di Grottaglie che ha accolto in questi giorni di festa un gran numero di persone, giunte non solo dalla stessa Grottaglie ma anche da comuni e regioni limitrofe. Nel giorno di Santo Stefano si è registrata la presenza più importante, grazie anche all'apertura prolungata fino alle ore 21.30 che ha concesso la possibilità di apprezzare i presepi anche nelle ore serali.

Leggi tutto...

Lovain: tra genio e follia

In un pomeriggio di questi, ho incontrato Lovain, la giovane cantautrice grottagliese piena di grinta e viscerale amore per la musica. Verso lei sento una sorta di dovere morale nell'aiutarla in questo affascinante e stupendo mondo dell'arte. Così ci siamo fatti una chiacchierata, bella, lunga, emozionante. Lei mi ha parlato di sé, del suo amore per Chopin, della predilezione per le melodie romantiche, per il pathos. Di come tutto è partito.

Leggi tutto...

"Alla Corte dell'Arte", pittori nel centro storico di Grottaglie

I noti artisti Rosario Britannico, Antonio Caramia, Teo Ciracì, Santo Ettorre, Francesco Fornaro, Michele Greco, Cira Lacorte, Giuseppe Lacorte, Lillino Martino, Titti Mastria, Gaspare Mastro, Giuseppe Piergianni, Armando Renò, Gabriella Rodia, Walter Scotti ed Immacolata Zabatti saranno presenti domenica, 29 novembre 2015, dalle ore 9:00 alle 12:30, in Piazza Regina Margherita a Grottaglie.

Leggi tutto...

Decreto Franceschini e "Copia Privata", aumenti in arrivo.

E' stato pubblicato il 7 luglio scorso in Gazzetta
Ufficiale, il "decreto Franceschini" che aggiorna le quote per la cosiddetta "copia
privata", ovvero gli importi che, secondo una Legge del 2003 devono essere
applicati a spese dei fabbricanti ed importatori di memorie di massa (chiavette usb, dvd, smartphone, tablet e computer). Dopo mesi di rinvii e
polemiche il decreto entra in vigore. Sono previsti aumenti delle tariffe secondo un modello che richiama quello francese. In alcuni Stati, tipo Spagna, Gran Bretagna ,
Germania e Francia, gli importi sono già da tempo più alti rispetto a quelli italiani. Soddisfatti artisti come Francesco Guccini, Paolo Conte, Caterina
Caselli e Dori Ghezzi. Bisogna tutelare i diritti di autore o ne risentirebbero
la cultura italiana e la creatività degli artisti. Scontenti invece i consumatori che pagheranno ad un prezzo superiore i prodotti tecnologici. Ricordiamo che la copia derivata da un originale può essere usata solo per uso personale. La contraffazione è un fenomeno attualmente gravissimo.
Ed è reato.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up