Blitz della polizia. Arrestati anche dei grottagliesi

  • Pubblicato in Cronaca

A seguito dell'operazione denominata "Notre Dame", i poliziotti del commissariato di Grottaglie, all'alba di oggi, lunedì 2 gennaio, hanno arrestato sei persone, con l'accusa di essere responsabili di un'associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine a mano armata, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, furti più altri gravi e numerosi reati commessi tra il 2014 e il 2015 nei comuni di Grottaglie e Villa Castelli.

Leggi tutto...

Controlli dei Carabinieri: 6 denunciati e 2 grottagliesi arrestati

Una esemplare operazione di controllo del territorio dei comuni di Grottaglie, Martina Franca, Montemesola, Carosino, San Giorgio Jonico, Rocca Forzata e Monteparano, ha portato i Carabinieri della Compagnia di Martina Franca all'arresto di un 25enne di Grottaglie riconosciuto colpevole di tentato furto e danneggiamento ed un 49enne, sempre di Grottaglie, riconosciuto colpevole di falsità in scrittura privata.

Leggi tutto...

Stalker a Martina Franca

Denunciato ed arrestato uno stalker a Martina Franca.
L'uomo, un 53enne rumeno, era stato segnalato ai Carabinieri dalla sua ex compagna: nel mese di gennaio la relazione tra i due era stata interrotta e l'uomo, incapace di accettare la fine della storia, aveva cominciato a perseguitarla sino ad arrivare a minacciarla di morte.
Lo stalker intimava la donna a restituirgli il denaro da lui speso nel corso della relazione sentimentale e la mortificazione della stessa donna si è aggravata quando lui le ha proposto di estinguere siffatti "debiti" anche attraverso prestazioni sessuali.
Ricevuta la denuncia, i Carabinieri hanno rintracciato ed arrestato l'uomo per stalking.
Episodi di violenza sempre più vicini a noi.

Leggi tutto...

Taranto - ancora un arresto per droga

  • Pubblicato in Cronaca

Ieri sera, una Squadra del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Taranto impegnati in un'operazione di prevenzione dei reati di spaccio, ha tratto in arresto un venticinquenne sottoposto già agli arresti domiciliari e intento a disfarsi di 54 grammi di hashish dalla finestra, dopo essersi accorto dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Il giovane, quest'oggi, su disposizione dell'Autorità giudiziare è nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Taranto.

Leggi tutto...

Rissa al Bar Velvet: un arresto ed una denuncia

  • Pubblicato in Cronaca

Nella tarda serata di ieri gli agenti del Commissariato di Grottaglie hanno tratto in arresto per lesioni, minacce resistenza e violenza a pubblico ufficiale un grottagliese, Antonio Di Palmo, di 22 anni e denunciato in stato di libertà un suo amico di 24 anni.

Leggi tutto...

Carabinieri in azione: in manette due uomini grottagliesi

  • Pubblicato in Cronaca

A seguito di controlli istituiti dai Carabinieri della Stazione di Grottaglie sono stati tratti in arresto: un uomo di 43 anni, censurato, autore di due furti consumati a Villa Castelli e a Massafra, colpevole inoltre del reato di evasione quando era sottoposto agli arresti domicialiari e un uomo di 50 anni colpevole del reato di furto di materiale ferroso presso una ditta nel territorio di Statte.
Entrambi gli uomini trasferiti nella Casa circondariale di Taranto dovranno scontare rispettivamente, l'uno 5 anni e 1 mese e l'altro 9 mesi di reclusione.
Denunciato, invece, a Taranto, da i militari del Nucleo Investigativo di Taranto, un giovane di 23 anni evaso dalla sua abitazione nonostante fosse agli arresti domicialiari. Per il ventitrenne, l'informativa di reato è stata indirizzata non solo al Tribunale di Taranto ma anche presso la sezione del riesame del Tribunale di Lecce.

Leggi tutto...

Fragagnano: 18enne spacciava nelle campagne, fermato

Antonio Bevilacqua, diciottenne di Fragagnano aveva scelto le campagne limitrofe alla sua abitazione come luogo in cui spacciare la droga. Il giovane possedeva all'incirca 620 grammi di marijuana, di cui una parte già suddivisa in 82 dosi da un grammo e mezzo l'una per facilitarne la vendita.
I carabinieri della Stazione di San Marzano, notati i comportamenti sospetti del giovane, hanno iniziato a investigare sul caso. Gli investigatori, appostati sul luogo dello spaccio e tenuta conto la vicinanza dell'abitazione del giovane hanno atteso che il diciottenne si allontanasse da casa per procedere alla perquisizione domiciliare. Una volta intervenuta, la pattuglia ha rinvenuto numerose confezioni di marijuana, conservate in involucri in cellophane e vario materiale utilizzato per confezionare le dosi.
Sequestrata la droga e i diversi oggetti, Bevilacqua, come disposto dall'autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domicialiari.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up