La band "L'Orso" di scena al Velvet Cafè

Un evento da non perdere sabato 19 aprile al Velvet Cafè di Grottaglie. Il locale in Via La Sorte ospiterà infatti "L'Orso", band twee folk che sta meritatamente ottenendo largo seguito in tutta Italia. Un gruppo di amici di Milano accomunati dalla passione per la musica, decidono di iniziare a suonare insieme. O almeno provarci. Qualcuno li avrà guardati con un ghigno di sbeffeggio, quasi a dire "Che illusi"; qualcuno, invece, li avrà incoraggiati. Sta di fatto che questa storia comune chissà a quanti gruppi di adolescenti, adesso è una realtà musicale vera.

Leggi tutto...

I Go!Zilla al Velvet Cafè

Venerdì 4 aprile presso il Velvet Cafè di Grottaglie si esibiranno i Go!Zilla, trio acid psychedelic punk di Firenze. I Go!Zilla si formano nel gennaio 2012 e sono Luca Landi e Fabio Ricciolo rispettivamente chitarra/voce e batteria/seconda voce. A Gennaio 2014 entra a far parte del gruppo un terzo elemento, Mattia Biagiotti, con il ruolo di seconda chitarra.
La band si affaccia sulle scene nel giugno 2012 dopo l'incisione dell'EP Go!Zilla (Santa Valvola records) a cui segue il 7" di I'm Bleeding. Dopo queste prime pubblicazioni le date si moltiplicano tanto da realizzare ben quattro tour tra club e festival per un totale di piu di 150 concerti di cui metà al di fuori dai confini nazionali. Tra questi spicca la partecipazione alla presentazione ufficiale del Primavera Sound Festival 2013 di Barcellona, ll tour europeo di spalla ai Night Beats e le date italiane con i Thee Oh Sees.
Tra un live e un altro i Go!Zilla concepiscono Grabbing a Crocodile, album d'esordio per Black Candy Records, in cui l'attitudine punk si fonde a esplosioni di psichedelia: dieci brani pieni di elettricità che trasudano rock'n'roll.
Nel mese di Novembre, in occasione dell'uscita dell'album, il gruppo è partito per un tour europeo di presentazione di 22 date che ha toccato varie città europee tra cui Berlino, Londra, Parigi e Bruxelles.
Dopo aver superato il numero di 250 live all'attivo in due anni, i Go!Zilla prenderanno parte al Paris Psychedelic Festival, Binic Festival, Cosmic trip Festival (France), Marvin Festival (Mexico) e non solo.

Il concerto inizerà alle ore 22 presso il locale in Via La Sorte per un live da non perdere.

Leggi tutto...

L'autore di "Pop Porno" e i "Cosmetic" nell'ultimo weekend del Velvet Cafe'

Comincerà venerdì 25 il party finale della stagione musicale targata Velvet Cafè. Si partirà con Gianluca De Rubertis, cantautore salentino componente del gruppo Il Genio e autore di "Pop Porno". De Rubertis presenterà il suo disco d’esordio solista “Autoritratti con oggetti” uscito lo scorso 28 marzo per l’etichetta Niegazowana e da qualche giorno in anteprima sul sito di XL. Canzoni di una volontà vintage di ricalcare ancora quella dimensione a cavallo tra anni Sessanta e Settanta, fatta di giacche di velluto e camicie dalle fantasie romboidali, immaginarie carte da parati, farfisa, pianoforte, immancabile fumo blu di Gitanes e Gainsbarre con Melody Nelson tutto solletico che diventa risata e poi eros ansimante. Al disco hanno collaborato alcuni protagonisti della scena musicale italiana: Roberto Dell’Era e Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours, Enrico Gabrielli (Calibro35 e Mariposa), Marco Ancona, Lorenzo Corti e molti altri. 

Sabato 26 il congedo del Velvet Cafè per questa stagione sarà affidato ai "Cosmetic",  una delle più interessanti rock band italiane contemporanee. Direttamente dalla scuderia "La Tempesta" di gente come Tre Allegri Ragazzi Morti e Il Teatro degli Orrori, arrivati al terzo lavoro non sono più una novità. La novità semmai è che “Conquiste”, il loro ultimo disco, suoni come il più intenso e sincero. Una delle più credibili espressioni italiane dello shoegaze virato in rotondità pop. Quella mistura di indie rock ficcante, noise scabro, emo e psichedelia difficilissima da trovare nel nostro Paese, che abbinata alla scrittura del gruppo rende episodi come “Lenta conquista”, “La fine del giorno” o “Colonne d‘errore” intense confessioni di un punto di vista sulla vita che è prima di tutto emozionale. In apertura i Don't Ask Me (da Grottaglie), indie rock, punk, post punk, hardcore, un sound che inizialmente guarda oltremanica, per poi andare oltre, oltre oceano.

Al termine le selezioni di Pesiupeg Orninte Dj Set. Un Dj Set a prova di limitazione in cui sguazzano selezioni Rock, Indie, Alt Rock, Elettronica, Glam, Pop, Blues, Beat, Grunge, Punk, Synth Pop, Post Rock, Dark, New Wave, Psychedelic e brani inediti di band emergenti.

Leggi tutto...

"I paesani" si raccontano. Domenica 13 al Velvet Cafe' incontro con gli autori del fumetto Franz Lenti e Giuseppe Latanza

Domenica 13 maggio alle ore 18.30 presso il Velvet Cafè di Grottaglie (via La Sorte 3/G) sarà di scena un incontro gli autori del libro "I Paesani", una storia a fumetti scritta da Franz Lenti, autore e giornalista, con le illustrazioni del fumettista Giuseppe Latanza. Prodotto dalla Indde - Industia di idee, editrice del mensile d'informazione locale Livù, l'incontro sarà presentato dallo scrittore Alfredo Annicchiarico, reduce dai consensi per i suoi romanzi pubblicati per Lupo Editore. Il libro che raggruppa 11 episodi, raccolti in 60 pagine in edizione limitata numerata, racconta le avventure della famiglia Casale in una Grottaglie surreale e fantastica. Protagonisti Tonietto, giovane politico rampante cittadino che sogna di non lavorare mai; Ciro, il padre, agricoltore che ha riversato tutte le sue speranze su suo figlio; Lina, casalinga appassionata di telenovelas argentine; Giusy, la sorella ribelle che sogna di scappar via e Raspo, il gatto di famiglia bracciante agricolo con la passione del cinema porno. Una storia pulp vernacolare. Un episodio è stato preso di mira dal preside del Liceo Scientifico di Grottaglie, Guglielmo Matichecchia, che ha mosso una querela per diffamazione a mezzo stampa contro gli autori. 

 
L'ingresso è gratuito. 
Durante l'incontro, Latanza disegnerà in tempo reale personalizzando il libro che sarà venduto a prezzo speciale.
 
Franz Lenti (Grottaglie, 1980). Giornalista pubblicista. Dal 2008 è direttore di Livù, mensile d'informazione locale. Ha scritto per quotidiani, fanzine musicali e free-press. Il sabato sera fa il disc jockey rock in un locale della provincia di Taranto, oltre ad essere il direttore artistico di un music club della sua città.
Giuseppe Latanza (Grottaglie, 1987). Fumettista, ha frequentato la Lupiae Comix Scuola del Fumetto a Lecce. Dal 2008 collabora con varie realità editoriali tra cui: E.F. Edizioni, AC Comics, Cagliostro ePress, Printamente, Livù. Dal settembre 2011, disegna per Editoriale Aurea.
 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up