Ultimo appuntamento in Terrazza Nardina

Previsto per il 26 Luglio il terzo e ultimo appuntamento in Terrazza Nardina con l'inaugurazione della mostra fotografica tutta al femminile "Con gli occhi delle donne", donne fotografate da donne e con la speciale partecipazione della scrittrice Beatrice Monroy che presenterà il suo libro "Niente ci fu" ritraente una ragazza rivoluzionaria che diverrà un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Leggi tutto...

Terrazza Nardina: prosegue il cartellone estivo con il terzo appuntamento

Questa sera, martedì 15 Luglio, alle ore 20:30 avverrà il terzo appuntamento con gli eventi estivi offerti da Terrazza Nardina, contenitore culturale della bottega ceramica Kéramos in via Crispi 12/A – 14 a Grottaglie.

In seguito alla presentazione del libro "Naso alla francese" di Paolo Carriere e all'inaugurazione della mostra grafico-pittorica dello stesso artista (visitabile fino al 20 luglio), il cartellone estivo di "Terrazza Nardina...un anno dopo" prosegue con la proiezione fotografica di Vito Leone, "Il cielo sopra Berlino" e la presentazione del libro, "Berlino tutta la vita" di Sergio Pargoletti.
Protagonista della serata, della mostra fotografica e del libro sarà Berlino, una città in continua evoluzione, meta favorita per tanti giovani Italiani, considerata come un luogo in cui poter coltivare le proprie passioni, realizzare i propri sogni, la città in cui si svolgeranno le varie vicende del protagonista del romanzo di Sergio Pargoletti.
Un romanzo che parte proprio da Berlino per descrivere i turbamenti interiori di un quarantenne, attraverso un excursus fra l'amicizia e il sesso, fra la fede e la religione, fra i rimpianti e la nostalgia, fra la cultura e l'ideologia, fra la vita e la morte.

Gli appuntamenti estivi in Terrazza Nardina proseguiranno ancora il 25 Luglio, nella grotta, in cui verrà inaugurata la mostra fotografica tutta al femminile "Con gli occhi delle donne", donne fotografate da donne.


Il 26 Luglio, infine, Terrazza Nardina ospiterà la scrittrice, narratrice, drammaturga palermitana Beatrice Monroy, per la presentazione del suo libro "Niente ci fu" che ritrae una ragazza rivoluzionaria che diverrà uno tra gli esempi della lotta contro la violenza sulle donne.

 

Tutti gli appuntamenti dell'evento, "Terrazza Nardina...un anno dopo", patrocinati dal Comune di Grottaglie, sono fissati per le 20:30, in via Crispi 12/A - 14 con ingresso gratuito.

Leggi tutto...

Terrazza Nardina: inaugurata la prima mostra, un grande successo

Gli appuntamenti estivi in Terrazza Nardina a Grottaglie sono iniziati Domenica 6 Luglio, con l'inaugurazione della mostra grafico-pittorica di Paolo Carriere e la presentazione del suo libro "Naso alla francese".
Durante la serata che ha riscontrato un grande successo, il giovane artista si è messo a nudo di fronte a un pubblico molto attento che ha ricercato in lui, i più segreti dettagli dell'essere scrittore e pittore.
La paura è la senzazione più volte ripetuta e incontrata nel suo libro, senzazione che termina nell'ultima pagina dissolvendosi con la frase "Non ho più paura".


Il sig. Carriere di cosa aveva paura e soprattutto quanto questa ha influenzato la sua arte?
"Avevo paura di tutto. Ed ogni paura ne nascondeva un'altra che non mi permetteva di risolvere la precedente. La mia ipocondria, ad esempio, mi induceva spesso a recarmi dal dottore, il quale mi faceva notare che il mio problema era psicologico e che avrei dovuto far uso di medicinali. Ma la mia paura per i medicinali, mi induceva a non curarmi".

Proseguendo nel suo discorso lo scrittore pittore comunica inaspettatamente: 

"Avevo più paura di vivere che di morire. Ma tutt'ora quando scrivo mi salvo; quando dipingo mi salvo". 

Frasi che hanno colpito nel profondo dell'animo chiunque fosse presente in "Terrazza Nardina" e che denotano sia i turbamenti di un uomo complesso e sia descrivono un uomo sincero che apprezza la semplicità delle cose e le piccolezze della vita. Abbattuta quasi ogni paura il sig. Carriere decidendo di mettersi in gioco ha scelto di mostrare a tutti le sue meravigliose opere differenziate non solo dalla diversificazione delle opere stesse ma anche dalla vastità delle tecniche da lui utilizzate, tra cui: acquerello, pastello, penne colorate e olio. 

Nella semplicità del suo essere, lo scrittore pittore conclude esordiendo: 

"Ho bisogno di vivere i luoghi di sempre e vedere facce che conosco". 

Frase che denota la bontà e la sempliità dello scrittore pittore e soprattutto l'affetto che prova per la sua terra e le sue origini; sempre pronto a partire alla scoperta di nuove strade del mondo e sempre pronto a ritornare nella sua amata terra.
La mostra del pittore Paolo Carriere sarà visitabile fino al 20 Luglio presso "Terrazza Nardina" situata nel meraviglioso Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie.

Gli appuntamenti estivi della Terrazza proseguono il 15 Luglio con la proiezione fotografica "Il cielo sopra Berlino" di Vito Leone, che farà da sfondo alla presentazione del libro "Berlino tutta la vita" di Sergio Pargoletti.
Il 25 Luglio, nella grotta, verrà inaugurata la mostra fotografica tutta al femminile "Con gli occhi delle donne", donne fotografate da donne.
Il 26 Luglio, infine, "Terrazza Nardina" ospiterà la scrittrice, narratrice, drammaturga palermitana Beatrice Monroy, per la presentazione del suo libro "Niente ci fu" che ritrae una ragazza rivoluzionaria che diverrà uno tra gli esempi della lotta contro la violenza sulle donne.


Tutti gli appuntamenti dell'evento, "Terrazza Nardina...un anno dopo", patrocinati dal Comune di Grottaglie, sono fissati per le 20:30, in via Crispi 12/A - 14 con ingresso gratuito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up