Dente in concerto al Villanova

Serata all'insegna dell'indie rock. Venerdì 12 settembre si esibirà Dente al Villanova di Pulsano, a partire dalle 22.
Ad aprire il concerto del musicista di Fidenza ci saranno MEry Fiore e la sua band, provenienti da Lecce. Inoltre, prima e dopo i live Pesiupeg Ornintè proporrà la sua personale selezione di brani alla consolle.
Dente, classe 1976, nome d'arte di Giuseppe Peveri, intraprende la sua avventura musicale poco più che adolescente suonando come chitarrista in diversi gruppi. Nel 2006 inizia la sua carriera solista con il disco di esordio "Anice in bocca". A questo primo lavoro segue, dopo pochissimi mesi, la pubblicazione di "Non c'è due senza te". L'anno successivo esce il suo EP "Le cose che contano", quattro brani arrangiati e suonati con Roberto Dell'Era (Afterhours), Enrico Gabrielli (Afterhours – Mariposa – Morgan – Capossela) ed Enzo Cimino (Mariposa – Marco Parente). Nel 2009 viene lanciato il suo terzo album "L'amore non è bello", 13 tracce che confermano le straordinarie potenzialità del cantautore. Il disco viene recensito con grande entusiasmo e l'attenzione nei suoi confronti va crescendo. Sul finire del 2011, viene aggiunto un capitolo alla discografia di Dente, "Io tra di noi". 12 canzoni che consacrano l'artista come uno dei più amati giovani cantautori italiani, sia dal pubblico che dalla critica. Nel 2013 autoproduce un EP dal titolo "Cuore di pietra", mentre all'inizio del 2014 giunge il suo quinto album "Almanacco del giorno prima".

Continuano quindi i grandi concerti del Villanova che quest'estate ha visto salire sul palco nomi come Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti e Marta Sui Tubi. Eventi organizzati dalla collaborazione tra Octopus Live e Antenna Music Factory.

Leggi tutto...

Elezioni Provinciali alle porte: parlano Segretari PD

Mancano solo poche settimane alle Elezioni Provinciali del 28 Settembre e si fa sempre più urgente la necessità di individuare, tra i bravi Sindaci eletti con coalizioni di Centro-sinistra, una personalità rappresentativa dell'intero schieramento e una lista di candidati che rappresenti la reale sintesi delle diverse istanze di tutto il variegato territorio jonico.
Siamo in forte ritardo! - dichiarano i segretari -  E' necessario avviare in ogni Comune, a cominciare dal capoluogo, una larga discussione democratica su quale ruolo intendiamo affidare al nuovo Ente Provinciale perché sia promotore di uno sviluppo sostenibile e duraturo. Un confronto ampio e partecipato che si apra anche alle istanze di quelle liste civiche che in ogni realtà locale hanno la solidarietà e l'equità sociale come valori di riferimento.
Dopo quel che è accaduto in passato a Taranto - proseguono i segretari PD - dove Forza Italia aveva lasciato un immane dissesto finanziario fatto di rovine e macerie, sicuramente non permetteremo che la Provincia di Taranto cada nelle mani di una Destra arrogante e qualunquista, magari mettendo in atto improbabili "larghe intese": significherebbe rinunciare definitivamente ad ogni possibilità di rilancio di un territorio che vive ogni giorno grandi difficoltà.
L'Ilva, Teleperformance, la Vestas, l'agricoltura e la viticoltura, il turismo, l'artigianato, i piccoli imprenditori: ogni giorno dobbiamo far fronte a una crisi economica senza precedenti e solo un Centro-sinistra largo e unito potrà dare risposte concrete e creare una collaborazione proficua col Governo nazionale guidato da Matteo Renzi.
Si condivide infine questo documento sottoscritto dai segretari politici di centro sinistra dei circoli di Martina Franca - Angelo Ancona (PD) Pino Fedele (SEL) Tommaso Caroli (MEP) Pino Colucci (PIP) - apparso sulla stampa in questi giorni sulla stampa e chiediamo alle Direzioni Provinciali e alle Segreterie Politiche dell'area di centro sinistra della nostra Provincia, di farsi promotori (coinvolgendo i consiglieri comunali dei partiti e delle civiche che si riconoscono nella area riformista del centro sinistra, magari attraverso i propri capigruppo) di ogni iniziativa utile a scegliere nei prossimi giorni la personalità più adatta da candidare alla Presidenza della Provincia e a formare una lista unitaria dei candidati al Consiglio Provinciale.

I Segretari di Circolo:

Paolo Annicchiarico (Grottaglie)

Debora Artuso (Statte)

Michele De Valerio (Manduria)

Giancarlo Gillo (Pulsano)

Valerio Papa (Circ. Volta – Taranto)

Carlo Sforza (Crispiano)

Michele Vergine (Faggiano)

Leggi tutto...

Ancora un suicidio a Taranto

Ancora un caso di suicidio a Taranto: oggi pomeriggio un ragazzo di 23 anni si è impiccato nel bagno di una villa in località "Le Canne"  presso Marina di Pulsano. Sul posto i Carabinieri del Comando di Manduria per avviare le indagini. Sconosciuti al momento i motivi che hanno spinto il giovane a compiere tale tragico gesto che ha lasciato nella disperazione parenti ed amici.

Leggi tutto...

Marina di Pulsano: sequestrato uno stabilimento balneare

Il Nucleo Difesa della Guardia Costiera di Taranto ha messo sotto sequestro la struttura turistica "Da Donato" . Il complesso, sito lungo la Marina di Pulsano, particolarmente frequentato da bagnanti e turisti, occupava abusivamente circa 1040 mq tra demanio marittimo e patrimonio dello Stato. L'area, addirittura ben piastrellata, con un chiosco bar e numerosi tavoli con sedie, veniva utilizzata anche per serate danzanti. Il titolare è stato
denunciato per reati contemplati dal Codice della Navigazione.

Leggi tutto...

Denunce e arresti lungo la litoranea salentina

E' stata una domenica, quella di ieri, all'insegna della sicurezza e della prevenzione lungo la litoranea salentina.

Dalla Marina di Pulsano alla Marina di Manduria fino ad arrivare ai confini della provincia di Lecce i Carabinieri hanno effettuato operazioni contro vari illeciti.

Un uomo di Manduria è stato arrestato per reati contro il patrimonio e per droga.

Ed ancora una pioggia di denunce.

Detenzione di sostanze stupefacenti, violazione della circolazione stradale, reati
contro il patrimonio, evasione, furti, guida senza patente, violazione del
foglio di via obbligatori, porto abusivo di armi, coltivazione di cannabis tra
i reati contestati ad una decina di persone.

Segnalati inoltre al locale Ufficio Territoriale del Governo
3 assuntori di sostanze stupefacenti di tipo leggero.

Leggi tutto...

A Lido Gandoli inaugurata la prima mini biblioteca gratuita in spiaggia Made in Taranto

Nell'ambito dell'iniziativa Libri al Sole, oggi è stata inaugurata la prima (in Puglia) mini biblioteca gratuita in spiaggia Made in Taranto in compagnia dello sponsor Francesco Petraro, della giornalista Paola Bisconti (autrice materiale della mini biblioteca), del presidente del WWF Taranto Fabio Millarte e di Gaia Favaro del Comitato #Noiciproviamo. Presente all'iniziativa anche il presidente dell'associazione Made in Taranto: Gianluca Lomastro.

Leggi tutto...

Alghe e schiuma a Lido Silvana

Invasione di alghe e schiuma lungo parte della costa di Lido Silvana.
Da alcuni giorni questi due fenomeni si presentano ripetutamente creando disagio a coloro che vorrebbero il mare limpidissimo soprattutto se hanno pagato l'ingresso a spiagge private. La presenza della schiuma non è ben spiegata in quanto non si riesce a comprenderne la provenienza, ma per quanto riguarda le alghe, bisogna dire che non sono pericolose, anzi aiutano il sistema marino perché esercitano un'azione di protezione dall'erosione costiera.
Tuttavia, in effetti, essendone la battigia piena, diviene quasi impossibile evitarle.
Tutto questo potrebbe causare l'allontanamento anche dei turisti (attualmente ancora pochi) che hanno scelto la nostra splendida costa ionica per le loro vacanze.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up