Conferenza Stampa presso il comitato elettorale del PD

È convocata per l'1 giugno alle ore 17 presso il comitato elettorale del PD in viale Matteotti a Grottaglie, la conferenza stampa nel corso della quale si discuterà dei lavori di costruzione ed adeguamento della rete viaria che interessa la connessione dell'aeroporto di Grottaglie alle principali arterie stradali e ferroviarie.

Leggi tutto...

Iniziative del fine settimana del PD Grottaglie

Nell'ambito delle iniziative elettorali per le amministrative del 5 giugno per il rinnovo del governo e consiglio comunale della Città di Grottaglie, la coalizione "Ali e Radici" programma tre appuntamenti importanti con esponenti di rilievo nazionale del Partito Democratico.

Leggi tutto...

PD Grottaglie:" Rinnovamento in corso. E' tardi per le primarie"

  • Pubblicato in Politica

"Il percorso politico che il PD di Grottaglie ha seguito è stato tracciato da un documento politico che a luglio del 2015 il coordinamento cittadino ha approvato all'unanimità".

"Quel documento, partendoda un'analisi critica dell'operato di questa amministrazione, dichiarava chiusa la pagina politica legata all'esperienza della coalizione Grottaglie Oltre, ritenuta insufficiente a fronteggiare le sfide future e avviava un nuovo percorso, fatto di confronti e discussioni aperti a tutti i soggetti politici progressisti, che avrebbe condotto ad una nuova stagione politica del Centrosinistra grottagliese.

Abbiamo dovuto prendere atto che, nonostante la buona volontà di tutti, un nuovo capitolo politico sarebbe stato possibile solo archiviando il modello di governo che ha caratterizzato l'azione amministrativa in questi anni e chiedendo al suo interprete e portatore principale, cioè il sindaco Alabrese, di fare un passo indietro.

Il coordinamento cittadino, lo stesso organo che è stato sufficiente a decidere la candidatura di Alabrese nel 2011 respingendo ogni proposta di primarie, ha preso atto nella riunione del 26 gennaio, dei risultati delle consultazioni e ha deciso, a stragrande maggioranza dei presenti, di dare un mandato chiaro e pieno al segretario cittadino Paolo Annicchiarico. Incarico che riguardava la nascita di un progetto politico nuovo attorno al quale si coagulasse un'ampia coalizione, capace di formulare un programma che andasse al di là dell'ordinaria amministrazione. Fulcro della nuova coalizione, doveva essere l'individuazione di un candidato sindaco che fosse capace di essere il collante della coalizione stessa, garante della realizzazione del programma elettorale e portatore di valore aggiunto in termini di contenuti e di consenso.

Il risultato del lavoro del segretario e della sua delegazione consegna ad oggi una coalizione composta da sei soggetti politici, manifestazioni di interesse di numerose altre formazioni politiche e l'ipotesi di candidatura dell'avv. Pierluigi Di Palma che in poche settimane ha messo in campo un ampio movimento civico a suo supporto.

Il nostro partito ha sempre preferito evitare di arrivare alla conta, facendo prevalere sempre il ragionamento politico.

Prima della riunione del coordinamento cittadino del 26 gennaio, diverse volte l'assessore Donatelli e il capogruppo Serio hanno avanzato l'ipotesi di primarie, ma il sindaco in
carica le ha sempre respinte, accampando il diritto di ricandidatura automatica, così come risulta dalla sua lettera aperta pubblicata nei giorni scorsi.

La proposta delle primarie, presentata oggi, appare quindi non solo tardiva ma anche strumentale, con l'unica motivazione di bloccare un processo di rinnovamento che è già in atto.

Allo stato attuale, quindi, non essendoci le condizioni per celebrare le primarie di coalizione, si applicherebbe il comma 4 dell'articolo 18 dello Statuto del Partito Democratico, che testualmente dice: "Qualora non si svolgano le primarie di coalizione, si procede con le primarie di partito, a meno che la decisione di utilizzare un diverso metodo concordato con la coalizione per la scelta del candidato comune, non sia approvato con il voto favorevole dei tre quindi dei componenti dell'Assemblea del livello territoriale corrispondente".

È per questo che, per garantire la regolarità del percorso, il coordinamento cittadino convocherà per lunedì 22 febbraio l'Assemblea degli iscritti, unico organo democratico legittimato a decidere il futuro del nostro partito e del centrosinistra".

Nota stampa ricevuta dalla Segreteria Politica – PD Grottaglie.

Leggi tutto...

PD Grottaglie: conferenza stampa per salvaguardare l'ospedale

  • Pubblicato in Politica

Visti i recenti accadimenti che stanno interessando la Asl ionica in generale, ed in particolare l'ospedale di Grottaglie, domani, sabato 28 alle ore 11:30, presso il circolo PD (piazza Vittorio Veneto) è convocata una conferenza stampa urgente durante la quale, il segretario cittadino Paolo Annicchiarico ed il capogruppo in consiglio comunale Massimo Serio illustreranno la posizione del partito locale e le lotte da intraprendere per salvaguardare l'ospedale "San Marco".

Leggi tutto...

Michele Emiliano domani sera a Grottaglie

  • Pubblicato in Politica

A pochi giorni dalle primarie che stabiliranno chi sarà il candidato di centrosinistra per la presidenza della Regione Puglia, domani 21 novembre dalle 18:30 alle 22:30, presso il Castello Episcopio di Grottaglie, l'ex Sindaco di Bari Michele Emiliano parteciperà ad un'assemblea pubblica.

Leggi tutto...

PD: parliamo di Sanità e del "San Marco"

Giovedì 9 ottobre dalle ore 17:00, presso l'Aula Consiliare del Comune di Grottaglie, si terrà un incontro promosso dal Segretario cittadino del Partito Democratico, Paolo Annicchiarico, aperto agli operatori sanitari, alle forze politiche e sociali, alle associazioni, al volontariato ed a tutta la cittadinanza per discutere tra le altre cose, del futuro dell' ospedale "San Marco".

Leggi tutto...

Dal 12 al 14 settembre Festa dell' Unità a Grottaglie

Dal 12 al 14 settembre prossimi, a Grottaglie si festeggia "L'Unità". L'evento, organizzato dal Partito Democratico del posto, si svolgerà in piazza Principe di Piemonte tra musica, spettacoli e politica. Il programma, presentato ieri sera dal Segretario del PD - Grottaglie, Paolo Annicchiarico, è caratterizzato, infatti, da una serie di dibattiti politici dai temi di grande importanza, tra i quali il lavoro e la situazione del Mezzogiorno, e da momenti di divertimento ( ospiti della serata del 12 saranno i ballerini della Daniel's Dance School mentre sabato 13, i protagonisti saranno i musicisti della rock band "The Killerbones"). I "tre giorni" della festa si concluderanno con un incontro pubblico del Sindaco di Grottaglie con la cittadinanza ed uno spettacolo teatrale, "La famigghia di Santu Tunato".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up