Consegnata una targa di riconoscimento alla società "Rimorchiatori Napoletani" del porto di Taranto

Il presidente dell'Unione Piloti dei Porti (UP), Comandante Giuseppe Orrù ha consegnato una targa di riconoscimento alla società "Rimorchiatori Napoletani", che opera nel porto di Taranto, per il contributo fornito, in stretta sinergia con l'Autorità marittima, nel recupero della motonave Blue Sky M. L'episodio risale al 31 dicembre 2014 quando gli equipaggi dei rimorchiatori in servizio presso lo scalo tarantino, raggiunsero le acque del porto di Gallipoli e portarono in salvo i circa 800 migranti stipati a bordo della nave.

Leggi tutto...

A Lecce la marcia per i Diritti dei Rifugiati

Il 27 febbraio prossimo alle ore 17:00 presso Porta Napoli a Lecce, è in programma la Marcia Europea per i Diritti dei Rifugiati, che vede la partecipazione di oltre 55 città e 16 nazioni, per sensibilizzare da più fronti l'Europa e i governi europei a non voltare le spalle a chi scappa da guerre e miserie, garantendo ai migranti i loro diritti imprescindibili.

Leggi tutto...

Emergenza immigrazione: previsto per domani il settimo sbarco

E' atteso per domani, l'arrivo al molo San Cataldo di Taranto della Nave San Giorgio con a bordo 1.164 profughi. Più di 800 uomini, 146 donne (una delle quali incinta) e numerosi minori. Nel giro di due mesi questo sarà il settimo sbarco.

Intanto, oggi sono iniziate sempre a Taranto Le "Olimpiadi

della solidarietà", manifestazioni sportive che dureranno un paio di giorni e che
coinvolgono i migranti salvati nell'operazione "Mare Nostrum" ,attualmente
ospitati nei centri di accoglienza messi a disposizione dal Comune e dalle
associazioni di volontariato.

L'iniziativa è a cura del gruppo "La Taranto".

Leggi tutto...

A Taranto altri 1353 migranti

E' previsto nel tardo pomeriggio di oggi, l'approdo a Taranto della nave Etna con 1353 migranti salvati nei giorni scorsi nell'ambito della grande operazione denominata "Mare Nostrum".
Quinto sbarco in un mese.
Anche in questo caso sarà allestito un presidio medico per far fronte ad eventuali emergenze.
Tra i migranti risultano esserci 219 donne (delle quali 10 incinte) e 319 minori.
La maggior parte di loro restarà qualche ora a Taranto prima di raggiungere in bus e treni altre destinazioni.

Leggi tutto...

Taranto: Nuovi sbarchi al molo San Cataldo

Nel pomeriggio di ieri la nave San Giorgio è attraccata al molo San Cataldo di Taranto dove sono sbarcati 1.171 migranti salvati nei giorni scorsi dalla Marina militare nell'ambito dell'operazione 'Mare nostrum'.

La comunicazione è avvenuta tramite il comune, il quale ha inoltre fatto sapere che saranno assistiti in strutture messe a disposizione dalla città di Taranto, la Caritas, alberghi e associazioni di volontariato per poi essere smistati successivamente.Si tratterebbe nello specifico di profughi siriani e palestinesi.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up