Usura - sequestrati 5 milioni di beni a Martina Franca

Si conclude con il sequestro di più di cinque milioni di beni, un'operazione anti usura della Guardia di Finanza iniziata con l'arresto, lo scorso luglio, di due imprenditori di Martina Franca. I due, padre e figlio titolari di una concessionaria di auto usate, applicavano alle vittime un tasso d'interesse del 470%.

Leggi tutto...

Provincia di Taranto: maxi operazione contro il lavoro nero

Sono stati effettuati negli ultimi giorni su tutto il territorio ionico da parte della Guardia di Finanza di Taranto, controlli finalizzati al contrasto del lavoro nero. Individuati 45 lavoratori senza regolare contratto mentre per un centinaio di persone sono ancora in corso verifiche circa la loro posizione lavorativa. Sanzionati, in base alla normativa prevista in materia di lavoro nero, 28 datori di lavoro. I controlli hanno interessato località di maggiore afflusso turistico del litorale e dell'entroterra , ristoranti, pizzerie, bar, stabilimenti balneari ed agriturismi.

Leggi tutto...

Commercializzavano falso olio extravergine d'oliva: arrestati

La Guardia di Finanza di Andria, ha posto sotto sequestro 16 aziende tra Puglia e Calabria ed ha arrestato 16 persone con l'accusa di aver commercializzato olio d'oliva comunitario (in questo caso proveniente dalla Spagna), come olio extravergine di oliva biologico 100% Made in Italy. Le analisi chimiche ed organolettiche effettuate su campioni dell'olio d'oliva in questione, hanno dimostrato che si trattava di oli esausti, residui di frittura, ovvero rifiuti che invece di essere smaltiti finivano sulle tavole dei consumatori. Un vero business, a danno della salute pubblica e dell'intero mercato autoctono dell'olio extravergine d'oliva che ultimamente pare già aver subito continue fluttuazioni al ribasso. La frode permetteva di applicare prezzi competitivi che portavano a grossi guadagni. Le tre associazioni per delinquere erano, secondo la Procura, capeggiate due dall'imprenditore andriese Nicola Di Palma titolare dell'azienda olearia "San Vincenzo" ed una da Antonio Cassetta, gestore della "Sago Srl" sempre di Andria. I due, arrestati, avevano rapporti con aziende calabresi e del leccese. Soddisfatti dell'operazione il Presidente della Regione, Nichi Vendola, e la Coopagri.

Leggi tutto...

Taranto: Sequestri da parte della guardia di finanza. Un arresto

Scattato nella notte un controllo nei confronti di un pregiudicato ventinovenne tarantino.

Nel corso di un' attività di servizio sul territorio gli ufficiali hanno sottoposto a controllo un' autovettura condotta da un giovane tarantino. L' uomo mostrava chiari segni di irrequietezza al momento del fermo che hanno insospettito i militari, riscontrando che il ventinovenne risultava pregiudicato ed in sorveglianza speciale. 

I controlli e la perquisizione personale hanno portato al ritrovamento sulla persona di circa 15 grammi di hashish e all' interno dell' auto, di un arma da fuoco automatica, una mitraglietta Skoripion, completa di caricatore. Inoltre nell' atuovettura sono stati rinvenuti ulteriori 25 grammi di hashish.

Un successivo controllo approfondito all' interno dell' abitazione del pregiudicato hanno portato alla scoperta di una quantità di dorga pari a circa 340 grammi e un bilancino di precisione

L' uomo, arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e detenzione illecita di arma da fuoco, è stato condotto presso la Casa Circondoriale di Taranto

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up