Effettuata l'autopsia su Fiorenza De Luca: la vittima era incinta di un mese

  • Pubblicato in Cronaca

E' stata effettuata nel pomeriggio di ieri, l'autopsia sul corpo esanime di Fiorenza De Luca, giovane ragazza vittima dell'omicidio compiuto dal compagno Beniamino Ligorio, lo scorso 20 Giugno a Grottaglie.

Gli esami effettuati confermano l'ipotesi che avrebbe visto l'omicida Ligorio, sparare un colpo, in pieno volto alla vittima De Luca, a distanza di circa 70-80 cm.

L'esame autoptico, compiuto dal medico legale Marcello Chironi, su disposizione del Pubblico Ministero Marina Mannu, ha riscontrato e confermato, inoltre, che Fiorenza era incinta da quasi un mese

Si fa sempre più strada la convizione che sia stato un fenonemo di femminicidio, tuttavia gli inquirenti sono ancora in fase investigativa poichè il sig. Ligorio continua a sostenere di aver sparato "per gioco" la sua compagna mentre l'accaduto dimostra tutt'altro.

Attualmente l'omicida è rinchiuso presso la Casa Circondariale di Taranto con l'accusa di omicidio volontario e porto illegale d'arma da fuoco.

I funerali della vittima si svolgeranno a Lizzano (città natale di Fiorenza). La salma giungerà nell'abitazione paterna, in via Pascoli procedendo poi con il rito funebre, alle 17 presso la Chiesa  di San Nicola. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up