Ritorna il Bar delle Ceramiche all'insegna della musica Live

Ritorna il Bar delle Ceramiche (via Crispi a Grottaglie) con degli appuntamenti fissi di musica settimanali.
Si comincia questa sera col concerto degli Stormy Weather. Un jazz trio con Rosa Caramia (voce), Bruno Galeone (fisarmonica) e Ciro Barletta (chitarra). Grandi classici della musica rivisitati con maestria, accompagnati dalla splendida voce di Rosa Caramia.
La prima settimana si chiude Domenica 24 agosto con gli amati Don't Ask Me! L'indie rock band di Grottaglie impegnata nella pre-produzione del loro attesissimo disco d'esordio tornerà per l'ultimo concerto dell'estate.

Leggi tutto...

Anche Grottaglie sul palco del Primo Maggio tarantino

Pochi giorni fa la sopresa e l'entusiasmo ci ha colpito dopo aver visto i grandi nomi presenti al Primo Maggio che si svolgerà a Taranto. Un evento di grande impatto per una città che ha bisogno della forza e dell'unione di tutti. 

La partecipazione di grandi artisti è di certo un gesto importante e significativo, ma ci sarà spazio anche per artisti emergenti locali. Tra tutti, motivo di orgoglio per la città di Grottaglie saranno Non Giovanni e i Don't Ask Me.

Il primo, Non Giovanni, al secolo Giovanni Santese, ha vissuto per anni tra Roma e Bologna prima di ritornare a Grottaglie. Un "umile servitore" della nuova canzone d'autore italiana, uno che ha preso l'attitudine dei mostri sacri del cantautorato e l'ha condotta in una dimensione pop più moderna e leggera, dal sound elettrico e colorato. Nei suoi testi racconta storie d'amore, storie quotidiane, storie di persone.
I Don't Ask Me invece sono quattro ragazzi che hanno fatto strada, quattro ragazzi che si identificano in una generazione, che troppe volte si è sentita chiamare "fannullona" e "svogliata", ma che in verità è molto lontana da certi stereotipi appiattenti. Come loro stessi affermano: "Il nostro don't ask me è uno sfottò ironico su quel -non chiedere nulla alla vita- che spesso ci viene appiccicato addosso. La realtà è che siamo pronti ad esplodere."

 

Leggi tutto...

L'autore di "Pop Porno" e i "Cosmetic" nell'ultimo weekend del Velvet Cafe'

Comincerà venerdì 25 il party finale della stagione musicale targata Velvet Cafè. Si partirà con Gianluca De Rubertis, cantautore salentino componente del gruppo Il Genio e autore di "Pop Porno". De Rubertis presenterà il suo disco d’esordio solista “Autoritratti con oggetti” uscito lo scorso 28 marzo per l’etichetta Niegazowana e da qualche giorno in anteprima sul sito di XL. Canzoni di una volontà vintage di ricalcare ancora quella dimensione a cavallo tra anni Sessanta e Settanta, fatta di giacche di velluto e camicie dalle fantasie romboidali, immaginarie carte da parati, farfisa, pianoforte, immancabile fumo blu di Gitanes e Gainsbarre con Melody Nelson tutto solletico che diventa risata e poi eros ansimante. Al disco hanno collaborato alcuni protagonisti della scena musicale italiana: Roberto Dell’Era e Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours, Enrico Gabrielli (Calibro35 e Mariposa), Marco Ancona, Lorenzo Corti e molti altri. 

Sabato 26 il congedo del Velvet Cafè per questa stagione sarà affidato ai "Cosmetic",  una delle più interessanti rock band italiane contemporanee. Direttamente dalla scuderia "La Tempesta" di gente come Tre Allegri Ragazzi Morti e Il Teatro degli Orrori, arrivati al terzo lavoro non sono più una novità. La novità semmai è che “Conquiste”, il loro ultimo disco, suoni come il più intenso e sincero. Una delle più credibili espressioni italiane dello shoegaze virato in rotondità pop. Quella mistura di indie rock ficcante, noise scabro, emo e psichedelia difficilissima da trovare nel nostro Paese, che abbinata alla scrittura del gruppo rende episodi come “Lenta conquista”, “La fine del giorno” o “Colonne d‘errore” intense confessioni di un punto di vista sulla vita che è prima di tutto emozionale. In apertura i Don't Ask Me (da Grottaglie), indie rock, punk, post punk, hardcore, un sound che inizialmente guarda oltremanica, per poi andare oltre, oltre oceano.

Al termine le selezioni di Pesiupeg Orninte Dj Set. Un Dj Set a prova di limitazione in cui sguazzano selezioni Rock, Indie, Alt Rock, Elettronica, Glam, Pop, Blues, Beat, Grunge, Punk, Synth Pop, Post Rock, Dark, New Wave, Psychedelic e brani inediti di band emergenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up