Grottaglie: al via il progetto taxi sociale

COMUNICATO STAMPA - Il giorno 3 dicembre 2002 nasceva l'AVIS comunale di Grottaglie.

Sono dunque 15 anni che L'Associazione Volontari Italiani del Sangue svolge il suo instancabile lavoro di sensibilizzazione, organizzazione di eventi a tema e raccolta del sangue sul nostro territorio. In occasione di questo importante anniversario, sabato 2 dicembre alle ore 18:30 verrà celebrata una funzione religiosa presso la Chiesa Maria SS del Monte Carmelo: un momento di condivisione tra soci e quanti sono a loro vicini. In questa occasione verrà affissa al labaro associativo la medaglia da parte di un rappresentante dell'Amministrazione Comunale in segno di riconoscimento delle preziose e importanti attività da loro svolte.

Al termine della funzione sarà ufficialmente affidato all'Avis di Grottaglie l'automezzo FIAT Doblò attrezzato per il trasporto disabili e persone in difficoltà.
Il veicolo, concesso in comodato d'uso dall'azienda Mobility Life e a disposizione dell'assessorato ai Servizi Sociali, è stato oggetto di una manifestazione d'interesse, svoltasi nei mesi scorsi, che si è conclusa con l'affidamento all'Avis del servizio ad esso collegato. L'obiettivo del progetto, reso possibile grazie alla sensibilità e alla disponibilità di numerosi commercianti e imprenditori della zona che contribuiscono al suo finanziamento, è quello di offrire un servizio di trasporto socio-assistenziale alle persone disabili, con ridotta o impedita capacità motoria, o comunque impossibilitate all'utilizzo dei propri mezzi o dei mezzi pubblici, al fine di consentire loro di raggiungere le strutture sanitarie, assistenziali, riabilitative e socio-educative.

Il progetto "taxi sociale" quindi prende il via: le domande possono essere inoltrate attraverso apposito modulo scaricabile dal sito del comune o da ritirare presso l'ufficio dei servizi sociali a partire dal 4 dicembre 2017.

"Un servizio che i cittadini e i sostenitori dell'automezzo attendono da tanto. La possibilità di avere sul territorio un mezzo che offre trasporto gratuito per quanti sono in difficoltà arricchisce la nostra città e la rende sempre più inclusiva, ancor più che a sostenere le spese del mezzo siano operatori commerciali e imprese attenti ai bisogni delle fasce più fragili."

Marianna Annicchiarico – Assessore alle politiche sociali

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up