PROGETTO STEM: vincitori gli alunni dell’Istituto Comprensivo ‘De Amicis’ di Grottaglie

COMUNICATO STAMPA - Si è concluso lo scorso 7 novembre il percorso STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) degli alunni dell'Istituto Comprensivo 'De Amicis' di Grottaglie.

 

"Piccole donne crescono siSTEMaticamente", il titolo del progetto, ha avuto l'obiettivo di promuovere la cultura scientifica prevalentemente tra le studentesse, ma anche tra gli studenti, delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Fondamentali per promuovere il fare come base per riflettere e capire e il divertimento come fonte di creatività e di apprendimento, sono stati i compagni di viaggio: l'Associazione "Opus Pocus - Il circo delle scienze", l'Istituto "Don Milani - Pertini", il Liceo "Moscati", la Società Italiana di Scienze Matematiche e Fisiche "Mathesis" e la Proloco di Grottaglie.

Promossi e finanziati dal Dipartimento per le Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, i dieci interessanti incontri hanno fatto appassionare i ragazzi alla matematica e alle scienze, facendo loro acquisire, gradualmente, contenuti sempre più specifici, linguaggi e strumenti appropriati funzionali alla formazione del pensiero scientifico. Un ulteriore appuntamento, per la consegna degli attestati di partecipazione e la presentazione dei lavori finali, si terrà il 24 novembre p.v. alle ore 17.00, presso la sede dell'Istituto in via Calò 37 a Grottaglie.

Attività, materiali e documentazione sul progetto e il suo svolgimento sono disponibili sul web all'indirizzo www.deamicisstemgrottaglie.altervista.org.

"Aver partecipato, vincendolo, al bando nazionale STEM - dichiara il Dirigente dell'IC 'De Amicis' dott.ssa Assunta INDIVERI – ha dimostrato la capacità progettuale della scuola, del suo saper creare collegamenti e rete con il territorio. Abbiamo ospitato esperti di sicura professionalità, che hanno saputo coinvolgere giovanissime e giovanissimi rompendo gli schemi dell'insegnamento tradizionale. Bolle di sapone, estrazione del DNA, osservazione di batteri, matematica nell'arte, conigli, Fibonacci e nonni delle api sono solo alcuni temi affrontati durante le lezioni. Sicuramente un successo che aiuterà i nostri ragazzi ad essere protagonisti nella costruzione del proprio futuro."

"Questo progetto consente di evidenziare l'attenzione posta dal mondo della scuola a tematiche delicate e urgenti quali le pari opportunità, palesando una linea comune di fermo contrasto agli ostacoli e pregiudizi, spesso inconsapevoli, che condizionano le scelte formative delle ragazze, soprattutto in merito alle STEM. Abbiamo tutti, ognuno nel proprio ambito, la responsabilità e il dovere di avviare percorsi formativi che scardinano vecchi e falsi preconcetti, promuovendo tra le nuove generazioni lo sviluppo di un pensiero realmente democratico che stimola e premia le potenzialità di ognuno, senza distinzione di genere. Complimenti a tutti e tutte per aver concepito un percorso così innovativo e vincente, con l'augurio che esperienze progettuali di questo tipo possano essere ripetute e ampliate per un diffuso arricchimento della comunità intera".

Marianna Annicchiarico – Assessore alle Politiche Sociali

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: c.antonazzo@grottaglie24.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up