Grottaglie: il Comune pubblica un bando per la gestione del parco della civiltà adiacente al palazzo comunale In evidenza

COMUNICATO STAMPA - Redatto e pubblicato dal Comune di Grottaglie il bando per l'assegnazione in concessione d'uso del chiosco bar e dell'area a verde annessa del Parco della Civiltà. La struttura, con una superficie di 8.761 mq, sarà concessa per un periodo continuativo di dodici anni.

La procedura è aperta a tutti i soggetti di cui al D.Lgs. n. 50/2016, nonché ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi.

La valutazione della proposta tecnica terrà conto dell'allestimento di un parco giochi inclusivo, adatto a tutti i bambini, con installazione di giostre omologate anche per i bambini disabili; della realizzazione d'impianto di videosorveglianza e miglioramento illuminotecnico dell'area; dell'allestimento di un area dedicata ai cani, adeguatamente delimitata e attrezzata per la creazione di una dog's city park, con creazione di una area interna di agility dog e/o area sgambamento cani e della realizzazione di una recinzione del parco con materiale adeguato al contesto urbano di riferimento e idonea a garantire l'apertura e la chiusura del parco ad orari prestabiliti.

"Il parco deve tornare a vivere. Solo così sarà possibile garantire all'area la vivibilità necessaria contrastando con decisione degrado, fenomeni di vandalismo e illegalità. Dobbiamo restituire dignità, tutti insieme, al Parco. Anche per questo l'urgenza di bandire l'avviso pubblico".

Tutta la modulistica e i dettagli del bando sono disponibili sul sito del Comune all'indirizzo www.comune.grottaglie.ta.it sezione "Gare d'appalto, bandi e avvisi".

Le domande dovranno essere presentate in busta chiusa, complete degli allegati e i riferimenti richiesti, all'Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12.00 del 28 aprile 2017.

Mario Bonfrate – Assessore alle attività produttive, servizi finanziari, patrimonio, turismo e marketing territoriale, fondi comunitari e spending review.

 

In allegato al presente articolo il Bando di Gara

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up