Taranto, si è svolto il primo consiglio provinciale In evidenza

Oggi, 25 gennaio 2017, a Palazzo di Governo – Taranto, si è svolto il primo consiglio provinciale (dopo le elezioni del 15 gennaio scorso), che ha visto l'insediamento dei 12 consiglieri eletti, i quali hanno dichiarato il proprio gruppo di appartenenza con relativo capogruppo.

Nella seduta, diretta dal Presidente Tamburrano, sono stati trattati i seguenti ordini del giorno:

- Convalida degli eletti;

- Comunicazioni del Presidente con determinazioni
programmatiche ed organizzative;

- Indirizzo di ristoro ambientale della Provincia di
Taranto.

Tamburrano ha spesso evidenziato l'importanza di una collaborazione seria tra i consiglieri per "lavorare insieme con umiltà" affinché i 600.000 cittadini della Provincia di Taranto, la Provincia stessa e la Regione, abbiano giuste risposte. Nel passato biennio la Provincia è stata presente in tutti i tavoli, ridiventando un punto di riferimento di speranza per tanti uomini e, seppur con risorse finanziarie ridotte, grazie anche all'egregio impegno dei Dirigenti, si sono raggiunti dei risultati che, Tamburrano, si auspica proseguano con la nuova amministrazione.

Tanti i progetti che saranno messi in atto: strade (peraltro, dopo 30 anni, è stata "messa la prima pietra" per la Martina Franca- Alberobello), ristrutturazione di 18 scuole, sostegno all'Università di Taranto ed un concreto impegno nel settore ambientale a tutela della sicurezza e della salute.

Il percorso sereno effettuato dall'ultimo Governo è stato possibile in quanto basato sull'interesse comune; si è avuta un'agibilità politica perché il lavoro è avvenuto a prescindere dal colore politico, in raccordo con tutti i Comuni, i sindacati e le associazioni culturali.

Il Presidente, figura con una forte autonomia, spera che tutti i nuovi consiglieri continuino su questa linea. I consiglieri neo eletti coi loro interventi hanno dichiarato la volontà di collaborare e la consapevolezza delle responsabilità che hanno anche rispetto alle competenze che, a dispetto della Legge Del Rio, stanno tornando alle Province.

Il consigliere di opposizione Ciro Petrarulo, interviene facendo un excursus del suo passato politico e dichiara che intende la politica basata sulla trasparenza e divisa in tre fasi: incontro, confronto e scontro (inteso sempre in maniera democratica e con contenuti, privo di interessi personali, affinché vengano raggiunti risultati utili al cittadino che deve diventare un tutt'uno con le Istituzioni).

Liste presenti alla Provincia di Taranto coi rispettivi consiglieri:

Alla Provincia per un progetto comune :Castiglia Gaetano, Brisci Salvatore, Macripò Dario, Liliano Filippo, Franzoso Michele e Perelli Rosa;

Partito Democratico: Andrioli Francesco, Stano Sebastiano e Bitetti Pietro;

Conservatori e Riformisti: Rochira Walter e Puglia Roberto;

Alternativa Jonica: Ciro Petrarulo.

Infine, le tre deleghe principali (Ambiente, Istruzione e Lavori Pubblici), sicuramente saranno date alle liste più importanti della maggioranza, ossia quelle di "Progetto Comune".

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up