Da sabato 23 settembre, a"Grottaglie in Fiera" c'è Connessioni lo spazio dedicato a sport, cultura, lavoro, ambiente, inclusione sociale e innovazione del Comune di Grottaglie

COMUNICATO STAMPA - Una città che si apre al futuro, ai giovani, attraverso parole chiave: progettazione, lavoro, rigenerazione urbana, sport, cultura, inclusione sociale e ambiente. È quanto presente nello stand "Connessioni", che l'amministrazione comunale di Grottaglie gestirà all'interno della 16° edizione di "Grottaglie in Fiera", da sabato 23 settembre a domenica 1 ottobre.

 

Uno spazio di 200 metri quadrati pronto a diventare un contenitore di idee, progetti, confronti, dialogo e crescita. Ma anche di intrattenimento per i più piccoli, con i laboratori teatrali a cura dell'associazione culturale il Duende, e per i buongustai, con i prodotti di Slow food Grottaglie Vini e Ceramiche. Un programma fitto, pensato per affrontare i punti nevralgici dell'attività dell'amministrazione comunale e di tutta la comunità, non solo grottagliese.

Interverranno, tra gli altri, il vice presidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante, l'assessore alla Formazione e al Lavoro, Sebastiano Leo, alla Pianificazione territoriale, Alfonsino Pisicchio, e allo Sviluppo economico, Michele Mazzarano. Saranno ospitati progettisti, innovatori, esponenti della cultura e del mondo dello sport, per rilanciare la candidatura di Grottaglie a Città europea dello Sport 2020.

Si parlerà di mobilità sostenibile, del nuovo progetto della ciclovia lungo le strade dell'Acquedotto pugliese, che collegherà Grottaglie, Villa Castelli e Martina Franca, e di ambiente. Quello della rigenerazione urbana, della progettazione, della partecipazione dei cittadini ai nuovi bandi dell'Unione europea, sono argomenti che saranno sviscerati con veri e propri dibattiti e confronti, cui sono chiamati a partecipare tutti i cittadini, per ascoltare, proporre idee, muovere critiche, crescere assieme.

È questo il senso di "Connessioni", il nome scelto per lo stand del Comune di Grottaglie che apre i battenti sabato sera dalle 19.30. Connessioni tra amministrazione e cittadini, tra cittadini stessi, tra industria, artigianato, lavoro, rigenerazione urbana, turismo, cultura e sport. E proprio l'importanza dello sport diffuso e delle strutture della città saranno al centro dell'incontro inaugurale che vedrà impegnati Ciro D'Alò, sindaco di Grottaglie, Vincenzo Quaranta, vice sindaco con delega allo sport, Giuseppe Pinto, presidente del Cip (Comitato paralimpico della Puglia), e il presidente provinciale del Coni, Michelangelo Giusti. Il tutto testimonianza della forte convinzione che il futuro passa anche attraverso lo sport sano e per tutti. Obiettivo prefissato da questa amministrazione comunale, che sarà affrontato come tutti gli altri argomenti, in cerchio, alla pari, in maniera condivisa, con al centro la storia della città.

Programma degli eventi del 23, 24 e 25 settembre 2017

Sabato 23 settembre 2017

Ore 19:30 Inaugurazione padiglione istituzionale "Città di Grottaglie" • Connessioni.

Conferenza stampa: Grottaglie candidata a Città europea dello sport 2020

Intervengono:

Ciro D'Alò: Sindaco Città di Grottaglie;

Vincenzo Quaranta: vice sindaco con delega allo sport.

Ospiti:

Giuseppe Pinto: Presidente CIP Puglia

Michelangelo Giusti: Presidente provinciale del CONI

Modera:

Gino Martina: Giornalista

Ore 20:30 Un'agricoltura in equilibrio con l'ambiente

Intervengono:

Marcello Longo: Consigliere nazionale Slow Food Italia e Consigliere della Fondazione Slow Food per la Biondiversità Onlus

Franco Peluso: Presidente Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche

Modera:

Raffaella Capriglia: Giornalista

Ore 21:00 Degustazione a cura della condotta "Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche"

Domenica 24 settembre 2017

Ore 10:30 Io Mangio piccole storie da... mangiare! a cura dell'Associazione Culturale "Il Duende"

Ore 18:00 Le politiche culturali. Patrimonio della città

Intervengono:

Ciro D'Alò: Sindaco Città di Grottaglie;

Elisabetta Dubla: Assessore alla cultura del Comune di Grottaglie;

Mauro Paolo Bruno: Dirigente sezione economia della cultura della Regione Puglia

Lunedì 25 settembre 2017

ore 18:30 Rigenerazione Urbana. Dal Documento Programmatico ai programmi Integrati di Rigenerazione attraverso la Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile

Intervengono:

Alfonsino Pisicchio: Assessore regionale alla Pianificazione Territoriale;

Ciro D'Alò: Sindaco Città di Grottaglie;

Giovanni Blasi: Assessore all'urbanistica Città di Grottaglie;

Alessandra Casu: Professore Associato in Urbanistica - Dipartimento di Architettura, design, urbanistica - Università degli studi di Sassari. Corrispondente per "Il Sole 24 ore - Edilizia e Territorio";

Massimo Prontera: Presidente OAPP Taranto;

Paolo Campagna: Presidente ANCE Taranto;

Francesco Rotondo: Dirigente Area Tecnica Città di Grottaglie;

Rocco Cerino: Staff Rigenerazione Urbana Città di Grottaglie.

Modera:

Annagrazia Angolano: Giornalista

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up