Sarà il Vintage Cafè la location della prima serata del Grotta Music Fest

Cambio di location per la prima serata del Grotta Music Fest, sarà il Vintage Cafè ad accogliere il primo ospite del festival estivo grottagliese.

Il Grotta Music Fest, festival autofinanziato, fatto da giovani e indirizzato a giovani e non, porta a Grottaglie un piacevole odor di musica, di giovani artisti che rinfrescherano le calde sere d'estate nel centro storico di Grottaglie.

L'obiettivo è portare artisti giovani ed emergenti dal grande valore artistico e, tra i più
ricercati e apprezzati nel panorama italiano e estero, nella città di Grottaglie, valorizzando il suo centro storico dal punto di vista culturale e turistico fornendo una grande attrattiva
musicale.

Grotta Music Fest, un evento per conoscere ed apprezzare nuova musica, un momento per trascorrere felici e interessanti serate.

Di seguito il programma:

2 Agosto, Vintage Cafè: Senhal // opening: La Legge di Murphy

4 Agosto, La Nicchia - Porta San Giorgio Cafè: Mary in june // opening: Wow Signal

6 Agosto, Zoelogic: Wrongonyou // opening: Montana

24 Agosto, Piazza Regina Margherita Grottaglie: vincitore Ahurea Music Contest, MAKAI,
I Botanici, Altre di B, Voina

Partnership: Puglia Rock, Sei tutto l'indie di cui ho bisogno, Talassa, Radio WAU,
Grottaglie24, Jolly Blu.

Con il Patrocinio del Comune di Grottaglie e la collaborazione di Sagra della Polpetta, Casa Ahurea e Associazione Culturale Progetto Utòpia.

Il primo festival della città delle ceramiche dedicato alla musica emergente.
Ingresso gratuito

Eventi Facebook:

Grotta Music Fest II Edizione - 2, 4, 6 Agosto - Grottaglie (Ta)

Grotta Music Fest II Edizione - 24 Agosto - Grottaglie (Ta)

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/GrottaMusicFest/ 

Profilo Instagram: https://www.instagram.com/grotta_music_fest/ 

Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up