MANDURIA LAB FEST: in Piazza Commestibili per parlare di innovazione, beni culturali e agricoltura

Come preannunciato, dopo la pausa estiva, Manduria - Lab torna a proporsi alla città con due serate dedicate al tema "Innovazione , agricoltura, beni culturali: prospettive di sviluppo ".

La crisi che attanaglia la nostra città e ruba il futuro ai nostri giovani ci costringe ad una seria riflessione sulle strade da intraprendere e sulle opportunità da cogliere per creare sviluppo e occupazione. Noi di Manduria- Lab pensiamo di dover puntare sulla valorizzazione di alcune importanti risorse che il nostro territorio offre, agricoltura e beni culturali, appunto, e sull'innovazione, legata ad un modo nuovo di fare impresa e alla crescita di un moderno ceto di giovani imprenditori.

Una occasione per conoscere ed approfondire due tra le opportunità più importanti attive in questo momento: il Pin, bando che premia con un contributo fino a 30.000 euro, le idee innovative presentate da giovani sotto i 35 anni nel campo della cultura, dell'arte e del sociale e il bando sul primo insediamento in agricoltura, che riconosce fino a 60.000 euro agli under 40 che decidono di investire in agricoltura.

Su queste prospettive rifletteremo, il 17 e 18 settembre prossimi, a Manduria , in Piazza Commestibili, a partire dalle ore 18.30, con l'aiuto di parlamentari, esperti, amministratori locali, imprenditori, esponenti del mondo del volontariato.

A conclusione della parte convegnistica, è previsto un momento di svago e buon vino.
Certi di rendere un servigio , ci auguriamo che i cittadini intervengano numerosi.

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up