Alessandro Annicchiarico

Alessandro Annicchiarico

URL del sito web:

La piscina scoperta rischia di non aprire. Sarà l'ennesima struttura chiusa da questa amministrazione

“I cittadini grottagliesi possono dire addio anche alla Piscina Comunale scoperta. Sarà l’ennesima struttura chiusa da questa amministrazione". E' quanto dichiara Davide Chiovara, consigliere comunale della Città di Grottaglie.  “Siamo praticamente a marzo e non si hanno notizie certe sulla riapertura della Piscina Comunale di Grottaglie chiusa da diversi anni. Il bando di gara non è stato appaltato e lo stesso non è stato neanche presentato, discusso e votato in Consiglio Comunale.  Nel regolamento di gestione della Piscina è stato stabilito che il gestore dovrà occuparsi sia della struttura coperta sia di quella scoperta. Mi risulta che il bando di gara, che giace sui tavoli degli uffici comunali, preveda che il vincitore della gara d’appalto, oltre che a occuparsi del rifacimento e dei lavori della struttura e occuparsi della gestione sportiva dovrà garantire anche l’apertura e la gestione della piscina scoperta.  Ma vista la situazione attuale che fine farà quindi la piscina scoperta quest’anno? Rischia di restare chiusa e vi spiego il perché.  Se il Comune pubblica il bando in tempi brevi sarà impossibile aprire la vasca e la struttura scoperta perché la stessa rientra nella gara d’appalto della piscina coperta. Pertanto non essendoci i tempi tecnici e non potendo il Comune affidarla a terzi per l’attuale stagione estiva questa rischierà seriamente di restare chiusa.  Se invece il Comune non pubblica la gara di appalto allora potrebbe riaffidare la gestione temporanea per 3 mesi della piscina scoperta a terzi e quindi scongiurare la mancata apertura. Questo per  significherebbe che il bando di gara non sarà pubblicato prima di settembre, con un notevole e impressionante allungamento dei tempi, che ormai sono diventati biblici.  Il Sindaco e la Giunta continuano a dirci che il bando è quasi pronto. Mah non ci indicano un tempo di presentazione. A ottobre ci disse che sarebbe stato pubblicato ad inizio anno visto che la Giunta aveva approvato il progetto. Siamo già a marzo. Ricordiamoci che il bando prima di essere pubblicato deve passare dalle commissioni consiliari e quindi dal Consiglio Comunale.  Purtroppo la Piscina scoperta rischia di diventare  l’ennesima struttura chiusa da questa amministrazione.”

Leggi tutto...

Udc: Marinelli chiede spiegazioni alla segreteria provinciale

Lo scorso 28 Dicembre 2013 a Muro Leccese, il Segretario Ciro MARSEGLIA, il Consigliere Comunale Giovanni MARINELLI e l’Assessore Antonio SANTORO dell’Unione di Centro di Grottaglie, dopo il comunicato stampa del 21/12/2013, incontravano il Segretario Regionale del partito di Casini On. Salvatore RUGGIERI.” -Dichiara Giovanni Marinelli consigliere comunale dell’Udc- “Dopo un attenta analisi su quanto accaduto, lo stesso manifestava la volontà di un incontro entro la prima settimana di Gennaio con la Segreteria Provinciale di Taranto, per risolvere quanto accaduto il 10 Dicembre 2013. In tale data il Segretario Provinciale On. Giuseppe TARANTINO ed il Presidente del Partito Dott. Antonio SCALERA, avocavano alle loro specifiche figure istituzionali, la gestione Politica-Amministrativa del partito della città di Grottaglie, non specificando all’intero partito a livello locale quali fossero le motivazioni di tale comportamento, questo, molto lesivo per l’immagine del nostro partito. Volendo ricordare che il Segretario Ciro MARSEGLIA è stato eletto da un regolare congresso e, può essere rimosso solo in caso di inadeguatezza politica o per gravi colpe provate di comportamenti politicamente pregiudizievoli.” -continua Marinelli- “Con questa missiva, esprimo il mio disappunto sulla condotta di tale vicenda, una segreteria Provinciale e Regionale, che si sottrae a tutt’oggi ad un incontro sezionale, dimostrando una scarsa attenzione sulla condotta della vita politica dell’Unione di Centro nella nostra città. Un direttivo cittadino formato da uomini e donne che credono nella politica centrista, moderata di ispirazione cristiana, che sacrificano molto del loro tempo per il bene comune, si sono visti rimossi, attraverso un provvedimento inaspettato, dalle cariche cittadine che ben ricoprivano e svolgevano, di supporto all’Assessore e al Consigliere, nell’espletamento delle proprie funzioni nel governo della città delle ceramiche. Oggi, dove la politica sta perdendo sempre più credibilità, azioni del genere non fanno altre che alimentare ancora di più tutto questo, facciamo grandi discorsi, scriviamo grandi articoli, ma ci dimentichiamo una cosa fondamentale il rispetto delle persone.” –infine conclude- “Il mio invito che la Segreteria Provinciale e Regionale, nel più breve tempo possibile accetti un incontro, ci spieghi i motivi, ci faccia capire, in modo che tutto possa essere chiarito, perché tutti noi vogliamo credere ancora in questo partito, nel nostro partito!”

Leggi tutto...

Nelle scuole di Grottaglie le Ecoliadi, gara di raccolta differenziata

L’incremento della raccolta differenziata a Grottaglie entra decisamente nel vivo con il progetto denominato “ECOLIADI”.
Ecoliadi è una gara di raccolta differenziata a cui sono interessate le scuole elementari e medie e che si svolgerà dal 10 febbraio al 10 maggio 2014.
L’obiettivo che il progetto si pone, la cui gestione è affidata alla SERVECO srl, è duplice:
• Aumento delle percentuali di raccolta differenziata;
• Partecipazione attiva degli alunni delle classi elementari e medie;
• Coinvolgimento ulteriore delle famiglie, che spesso costituiscono l’anello debole nel ciclo della raccolta differenziata;
• Valorizzazione dell’isola ecologica informatizzata del Comune.

Leggi tutto...

Giovani Democratici: il wi-fi nelle piazze e altre iniziative

Il neonato gruppo dei Giovani Democratici di Grottaglie ha nominato, alla presenza del segretario del PD cittadino, Paolo Annicchiarico, il suo organo di coordinamento. Il ruolo di coordinatore sarà ricoperto da Dario Intermite, che verrà coadiuvato da Christian Della Porta come delegato alle Politiche giovanili all’ interno della Segreteria, Annachiara Serio nel ruolo di tesoriere e Andrea Nigro come delegato alle comunicazioni.” A comunicarlo è Andrea Nigro delegato alle comunicazioni del gruppo “Giovani Democratici”.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In or Sign Up