Varata Ordinanza contro volantinaggio "selvaggio": sanzioni da 10 a 600 euro

Con l'ordinanza 317/2016, l'Assessore all'Ambiente, Mariagrazia Chianura, ha emanato un  provvedimento necessario a causa dell'ingente quantità di rifiuti con conseguente degrado del decoro della città.

Il volantinaggio "selvaggio", afferma l'Assessore, determina ingenti spese per l'Amministrazione che impiega uomini e mezzi per la loro raccolta e che spesso risulta vana a causa di vento o pioggia. Per di più, il materiale cartaceo trasportato dalla pioggia e dal vento intasa e occlude le caditoie stradali, con gravi conseguenze per il mancato deflusso delle acque piovane.

Pur esistendo un regolamento comunale che disciplina la pubblicità, le affissioni e l'applicazione dell'imposta, bisognava disciplinare anche le modalità e le attività di svolgimento in particolar modo per il volantinaggio. Chiediamo agli esercenti e alle aziende addette alla distribuzione del materiale pubblicitario di attenersi scrupolosamente all'ordinanza e per qualsiasi informazione rivolgersi all'ufficio Gestioni dirette.


Attenzione e cura da parte degli interessati, conclude l'Assessore, compresi i cittadini, contribuiscono a rendere migliore l'aspetto della città nel rispetto delle regole e dell'ambiente.

 

15591487 1771645386493174 4530958699963511862 o

 

15723383 1771645393159840 5218647210814632539 o

15626182 1771646713159708 5236900642064743341 o

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up