Stefàno: "No all'accorpamento del Corpo Forestale dello Stato"

"Sopprimere il Corpo Forestale dello Stato è un'assurdità. Non si può in nome della spending review sguarnire il Paese di un'azione essenziale di salvaguardia del patrimonio agro-ambientale-alimentare".


Lo dichiara il senatore Dario Stefàno che ha espresso personalmente la sua solidarietà ai sindacati e ai rappresentanti del personale dei Corpi forestali regionali che hanno manifestato oggi a Roma.
"Oggi più che mai – aggiunge Stefàno - abbiamo bisogno di alzare la guardia su aspetti chiave quali paesaggio, ambiente e biodiversità che sono sempre più a rischio. Temi che dovrebbero al contrario essere centrali nell'agenda di governo perché rappresentano dei punti di forza straordinari per lo sviluppo del Paese".
"A fronte di un risparmio tutto da verificare – conclude Stefàno – si manda in fumo un bagaglio straordinario di competenze ed esperienze indispensabile per un controllo del territorio che abbiamo necessità, invece, che sia sempre più capillare e, dunque, maggiormente supportato e valorizzato".

Lucia Motolese

Con la sua anima di piombo e midollo di ghiaccio

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up