Morto suicida l'attore pugliese Manrico Gammarota

L'attore e regista Manrico Gammarota, 60 anni, ieri si è tolto la vita.

Il direttore artistico del cartellone del teatro Curci, che da tempo viveva a Roma, tornava spesso nella sua città natale, Barletta. Nel 2009 vinse il premio "Persefone" quale migliore attore per 'La parola ai giurati' di Reginald Rose, regia di Alessandro Gassman. Quest'ultimo è stato uno dei primi personaggi dello spettacolo a rivolgere un pensiero per Gammarota:"È morto un amico. Aveva un cuore troppo fragile per affrontare l'avventura della vita. Ciao Manrico, grande essere umano".

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up