Anziana muore e le occupano la casa

Ieri, al rione Casale di Brindisi, ignoti hanno cercato di occupare abusivamente la casa popolare di proprietà dell'ente Provincia ma assegnata ad una anziana donna morta solo 24 ore prima dall'accaduto.

La Polizia del posto, allertata dalla nipote della defunta, una volta giunta presso l'abitazione ha trovato la porta d'ingresso forzata e rinvenuto, all'interno di essa, diversi oggetti e mobili che non appartenevano alla legittima assegnataria. Questo non sembra essere un caso isolato. Pare infatti che numerose siano le denunce da parte di parenti di anziani defunti che lamentano l'occupazione abusiva di immobili.

Ultima modifica ilSabato, 24 Gennaio 2015 12:14
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up