Brindisi: 64 arresti per falso e truffa.

È il nuovo caso tristemente reso noto dalla Guardia di Finanza di Brindisi: 64 arresti con accusa di falso e truffa.

Il proprietario di una tipografia e 63 clienti sono stati denunciati per l'elaborazione di certificati falsi, fra i quali polizze Rca, patenti di guida,  revisioni e passaggi di proprietà di veicoli, certificati medici, referti di pronto soccorso ed esami specialistici, tessere sanitarie, certificati del casellario giudiziario. 

Lucia Motolese

Con la sua anima di piombo e midollo di ghiaccio

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up