Smart Puglia 2020: L' Agorà dell'Innovazione alla fiera di Bologna

Smart City Exhibition 2014, si svolge dal 22 al 24 Ottobre, presso il polo fieristico di Bologna. È la manifestazione europea, giunta alla terza edizione, sulle tematiche dell'innovazione nelle città e nelle comunità intelligenti che espone le best practice e i progetti di oltre 120 città. L'evento riunisce amministratori, ricercatori, maker, politici, imprenditori e cittadini, che parteciperanno agli oltre 80 appuntamenti (tra convegni, laboratori e workshop) con lo scopo di valorizzare le migliori esperienze del nostro Paese ed identificare modelli di successo internazionali, replicabili anche in Italia. Questa è un'occasione per ripensare il concetto del vivere urbano sulla base di una sempre più urgente necessità di un'innovazione in grado di raggiungere tutti i livelli.

Bisogna partire dalle criticità attuali per adottare una strategia di ricerca e innovazione per il futuro: è questo il cuore di "Smart Puglia 2020" (Strategia regionale per la Specializzazione intelligente – Smart Specialization Strategy, Region of Apulia), il documento che descrive i principali elementi della Strategia regionale per la Specializzazione intelligente, è stato approvato dalla Giunta regionale con la Deliberazione n. 1732. Lo spazio realizzato dalla Regione Puglia, in collaborazione con ARTI e InnovaPuglia, per la propria presenza a Smart City Exhibition (Padiglione 31, Stand 6/A) è il luogo ideale per presentare esperienze, soluzioni innovative e prototipi realizzati da giovani imprese pugliesi e dagli Apulian ICT Living Labs, in linea con il tema della Smart city e in grado di rispondere alle cinque sfide sociali delineate dalla Smart Specialization Strategy regionale (Città e territori sostenibili; Salute, benessere e dinamiche socioculturali; Energia sostenibile; Industria creativa e sviluppo culturale; Sicurezza alimentare e agricoltura sostenibile).

 

L'Agorà ospita anche iniziative di natura divulgativa ed esperienziale a cura di start up innovative e sessioni di Living Lab sui temi della mobilità sostenibile, dell'agricoltura, della gestione dei rifiuti e dell'e-health, condotti dai giovani di Puglia Smart Lab, il Living Lab creato da Dhitech S.c.a.r.l., il Distretto Tecnologico dell'High Tech pugliese.
La Puglia che verrà, dovrà essere una "Smart Puglia", cioè una regione capace di politiche intelligenti e integrate fra loro, che rispondano al bisogno di futuro. Attrattiva per le imprese esterne e per i giovani talenti; competitiva grazie a tutte le forme di innovazione tecnologica, sociale e territoriale; inclusiva verso i soggetti deboli (migranti, disabili, donne, giovani, anziani); consapevole e responsabile verso l'ambiente e la propria cultura e tradizione; connessa nel contesto nazionale ed internazionale e in particolare nel Mediterraneo; integrata nelle politiche di sviluppo per raggiungere convergenza e sostegno reciproco.

La Smart Puglia 2020 e l'Agenda Digitale Puglia2020 individuano un nuovo approccio per una nuova generazione di politiche, che determinano e accompagnano il processo di innovazione. Innovazione come un processo costante di trasformazione. La Smart Specialisation Strategy si propone di valorizzare le eccellenze attuali e di continuare a portare tutte le specializzazioni produttive presenti e future ad un livello di eccellenza.

Il documento individua gli obiettivi generali del programma 2014-2020, tra cui emerge il sostegno alla competitività e alla creazione di posti di lavoro, e gli strumenti con cui attuarlo. Innovazione, cambiamento, inclusione, talento, digitalizzazione e connessione sono i termini chiave su cui fa leva la strategia, che individua tra i propri strumenti l'aiuto finanziario alle nuove imprese e a quelle esistenti.

Il programma coinvolge non solo settori economici e industriali, ma anche politiche di welfare e formazione, il documento è stato redatto di comune accordo con la partnership socio-economica, i distretti produttivi-tecnologici, il sistema regionale della ricerca e prossimamente coinvolgerà anche la cittadinanza pugliese. Lo scopo è quello di arrivare nel 2020 con un plus di valore e tecnologia, per attirare l'interesse di altri investitori nazionali e internazionali e per creare integrazione a più livelli della società pugliese.

Tra gli appuntamenti che compongono il ricco calendario di convegni, laboratori, sessioni formative e workshop di Smart City Exhibition 2014, ci sono anche appuntamenti dedicati al rapporto tra città e cibo, per indagare il futuro delle politiche alimentari urbane. C'è pure uno spazio dedicato al rapporto tra città intelligenti e servizi rivolti ad un pubblico femminile. Smart City Exhibition 2014 porta a Bologna il meglio della ricerca e dell'innovazione sui temi della città, con un focus sulle soluzioni e sui modelli elaborati nei più avanzati Centri di Ricerca, tra cui CNR e ENEA, e le collaborazioni con Cittalia, MIT di Boston, Valencia e 21 Università italiane.


Per maggiori informazioni:

www.smartcityexhibition.it

www.regione.puglia.it

www.livinglabs.regione.puglia.it

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 23 Ottobre 2014 12:56
Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up